Cane seduto a comando | Come insegnare al cane a sedersi

cane seduto

Il cane seduto a comando è uno dei traguardi più ambiti per un dog lover alle prime armi nell’addestrare un cane, nonchè l’inizio di un bellissimo rapporto di complicità tra l’umano e l’amico a quattro zampe. Scopriamo come insegnare al cane a sedersi con le tecniche di base!

Cane a seduto a comando | Le regole di base

Prima di scoprire come insegnare al cane a sedersi, dobbiamo ricordare delle regole fondamentali da rispettare in questo tipo di addestramento:

  • Procedete lentamente, senza fretta, e non siate troppo esigenti con il vostro amico, soprattutto se è un cucciolo, rispetto agli adulti hanno una soglia di attenzione molto bassa e si distraggono più facilmente;
  • Scegliete l’ambiente adatto. Inizialmente dovrebbe essere un luogo con poche distrazioni dove il cane può sentirsi a suo agio;
  • Concedete al cane delle pause per permettergli di concentrarsi completamente durante un esercizio e l’altro;
  • Procuratevi dei premietti o preparate voi stessi dei bocconcini di addestramento.

insegnare il seduto al cane

Come insegnare al cane a sedersi

Per avere un cane seduto a comando, la prima cosa da fare è catturare la sua attenzione. Ponetevi davanti a lui, chiamatelo e fategli vedere il premietto. Sicuramente il vostro amico sarà molto curioso e fissandovi, cercherà di capire se quello che avete in mano sia un regalino per lui. Portate quindi il bocconcino davanti al suo naso, tenendolo dentro il pugno chiuso, senza farglielo prendere. Successivamente, alzate lentamente la mano sopra la testa del cane, guardandola verso l’alto, il vostro amico la seguirà sia con gli occhi che con il naso. Vedrete che se terrete la mano alla giusta distanza, quindi non troppo alta, il vostro cane si siederà di fronte a voi.

Se il cane non è del tutto seduto, aiutatelo spingendolo delicatamente al fine di farlo sedere completamente. Se arretra, provate quello che ci piace chiamare il “trucco dell’angolino”. Se il vostro amico sarà con le spalle al muro non potrà arretrare e sarà costretto a sedersi. Non appena avrà raggiunto l’obiettivo fategli tanti complimenti, ditegli bravo e dategli uno o due bocconcini continuando a fargli le feste.

come insegnare al cane a sedersi

Esercizio del cane seduto a comando | Durata e consigli

Non appena sarete riusciti ad insegnare al cane a sedersi, dovrete associare al movimento il comando verbale. Il “Seduto” ovviamente deve essere unico, ossia per il cane quella parola deve essere esclusivamente associata all’atto di sedersi. Una volta capito come insegnare al cane a sedersi, dobbiamo anche pensare come “sbloccarlo” da quella posizione. Per fare questo si usa il classico comando di sblocco “Vieni o Vai” ed è semplicissimo, basta che indietreggiate e lo chiamate a voi, vedrete che vi seguirà.

L’esercizio per insegnare il seduto al cane non deve durare più di 10 minuti, alternate quindi l’addestramento del cane con pause e momenti di relax al fine di non stressarlo. Cercate di fare 2-3 brevi sessioni al giorno, non di più, e man mano che apprende dovrete ridurre il numero dei bocconcini. All’inizio, ogni volta che vedrete il cane seduto lo premierete, in seguito gli darete un bocconcino una volta sì e una no, sostituendo il premietto con carezze ed elogi fin quando imparerà a sedersi a comando anche senza premi. In ogni caso non fate i tirchi, qualche premietto dateglielo comunque ogni tanto;)