Cani molecolari, i cani da ricerca persone scomparse | mantrailing

cani molecolari

Il Mantrailing, che significa letteralmente uomo-percorso, ossia seguire il percorso dell’uomo, è la disciplina cinofila che consiste nell’addestrare il cane alla ricerca di persone scomparse. Il cane dovrà seguire un determinato percorso per trovare la persona. Il mantrailing è una disciplina nata per la ricerca di uomini che fuggivano, schiavi all’epoca del colonialismo, evasi dalle carceri e in tempi più recenti per trovare i feriti durante la prima guerra mondiale. Scopriamo di più su questi meravigliosi “cani molecolari“.

Addestramento cani molecolari | cani da ricerca persone scomparse

Al cane viene fatto annusare un c.d. testimone di odore della persona che deve cercare e pertanto un indumento, o le scarpe un cappello ecc.. Il cane memorizzerà le molecole disperse sull’indumento e sarà in grado di trovare la persona seguendo la scia di queste molecole. Il cane da ricerca persone scomparse è capace quindi di discriminare gli odori umani e seguirne uno in particolare anche se l’ambiente è stato contaminato da altre persone. Le unità cinofile di tutt’Europa sono dei cultori del mantrailing, in quanto il cane da ricerca è fondamentale sia per il soccorso alpino, sia per la protezione civile (si pensi alle persone rimaste sepolte vive sotto le macerie a seguito di qualche terremoto e alluvione) che per fini criminologici. Questi tipi di cani da ricerca sono quindi in grado anche di individuare indizi e informazioni sulla persona scomparsa o che deve essere rintracciata. I cani con un super fiuto vengono detti molecolari e generalmente sono i segugi in particolare i cani di Sant’Uberto.

mantrailing

I cani molecolari | Mantrailing Italia

Chi sono i cani molecolari? Intanto è importante ricordare che il termine cane molecolare è poco scientifico, è una parola prettamente giornalistica che deriva dal fatto che questi cani hanno un fiuto tale da riuscire a discriminare l’odore di una persona attraverso le molecole da questa rilasciate su un indumento e di individuarne la pista anche a settimane di tempo dalla scomparsa. Vengono utilizzati quindi cani con un fiuto finissimo, generalmente segugi come il cane bloodhound o cane di Sant’Uberto chiamati anche cani da ricerca molecolare. Non è un caso che il Commissario Basettoni di Topolino ricordi molto un segugio (vi è chi dice che gli autori si ispirarono sia per Pippo, per Pluto che per il Commissario Basettoni proprio al Bloodhound ammorbidendone i tratti caratteristici).

cani da ricerca

Cane molecolare razza | cani molecolari bloodhound

Ovviamente i cani devono essere addestrati, ossia abituati a cercare una determinata persona individuandone le caratteristiche dell’odore, annusando per esempio, un indumento di quest’ultima. In questa attività i cani bloodhound eccellono. Non a caso la testimonianza dei bloodhound nelle aule di giustizia statunitensi è presa molto sul serio. Se i cani molecolari bloodhound sono degli ottimi cani da ricerca perché hanno una spiccata memoria olfattiva (ossia ricordano quel particolare odore per parecchio tempo), ci sono anche altre razze dall’ottimo fiuto che non sono da meno del segugio di sant’Uberto e vengono utilizzate per la ricerca della droga o per o per le persone disperse sotto le macerie o valanghe. Oggi infatti i cani molecolari bloodhound non vengono utilizzati per la ricerca sulle macerie a causa della loro stazza (il cane bloodhound raggiunge e può superare i 60kg) e per inciso, nemmeno più i San Bernardo, anche loro troppo pesanti, soprattutto per caricarli in elicottero. Le altre razze che vengono impiegate per la ricerca di persone vive, morte o ferite e per la droga sono i pastori tedeschi, pastori belga, labrador, golden retriever, i border collie e altri cani da caccia.

Se quindi avete voglia e un po’ di tempo potete far fare al vostro cane una prova di mantrailing (vengono organizzati molti stage in proposito) per vedere se il vostro cane è in grado di identificare in modo corretto una specifica persona in una determinata area. Potreste divertivi insieme in quanto esiste proprio una attività sportiva che prende il nome di mantrailing con tanto di regolamento e gare. Da qui potreste lanciarvi nella ricerca vera e propria e aderire ai gruppi di volontari della protezione civile.