Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori casa, consigli e suggerimenti

come insegnare al cane a fare i bisogni fuori

Come abbiamo già avuto modo di vedere, quando arriva a casa un cucciolo, occorre tenerlo riparato finchè non finisce il ciclo dei vaccini, in questo caso è consigliabile insegnare al cane a fare i bisogni sulla traversina. Finiti i vaccini, possiamo portare il nostro amico fuori a passeggiare con noi, occorrerà quindi sapere come insegnare al cane a fare i bisogni fuori casa. Se volete disabituarlo dalla traversina assorbente e abituare il cane a fare i bisogni fuori, ricordatevi che dovrete uscire almento tre o quattro volte al giorno.

Come insegnare al cane a fare i bisogni fuori casa

Man mano che il vostro amico cresce ed inizia ad uscire le sue 3/4 volte al giorno, alla mattina presto, dopo i pasti, dopo il sonnellino e/o la sera, vedrete che sporcherà fuori senza bisogno di particolari sforzi. E’ sufficiente che quando lo fa, lo premiate, dicendogli bravo e dandogli  un premietto. Considerate che ci vogliono circa 3 o 4 settimane, quindi non pretendete di abituare il cane a fare i bisogni fuori solo dopo due giorni. Ricordatevi sempre di portare con voi gli appositi sacchetti e di non dimenticarvi mai di raccogliere le feci del cane, non solo per una questione di rispetto, ma anche per il bene di tutta la comunità canina, visto che il rischio di polpette avvelenate dedicate ai cani che sporcano per strada è sempre dietro l’angolo.

Se il vostro cucciolo riporta i bisogni a casa, cercate di evitare di portare il cane in luoghi dove generalmente fanno i loro bisognini i cani adulti. Questo perchè i nostri amici sono animali legati alla gerarchia del branco, di conseguenza i cuccioli eviteranno di sporcare in luoghi marcati da cani più grandi; le prime volte quindi è consigliabile prediligere strade isolate o comunque poco affollate. Se invece il cane impiega molto tempo prima di espletare i suoi bisogni, cercate di evitare l’associazione “vado in bagno quando finisce la passeggiata“, se il vostro amico la pensa così state pur certi che farà il possibile per allungarla il più possibile!

come abituare il cane a fare i bisogni fuori

Abituare il cane a fare i bisogni fuori = addio traversina?

Ci permettiamo di dare un consiglio un pò controcorrente! A meno che non abbiate un cane di taglia grande, non abbandonate del tutto la traversina, potrebbe infatti essere utilissima sia per voi che per il vostro amico! Ad esempio se fate tardi dal lavoro, il vostro cane non dovrà per forza aspettarvi per fare i suoi bisogni fuori! Ricordatevi che è possibile mantenere l’uso della traversina senza necessariamente correre il rischio che ricorrano esclusivamente ad essa. La motivazione è molto semplice: i cani amano fare i loro bisogni fuori, sanno benissimo che se escono possono comunque fare la loro passeggiatina, sentire nuovi odori, e magari incontrare un altro amico a quattro zampe per strada!

Concludendo avrete capito che non esiste un vero e proprio metodo su come insegnare al cane a fare i bisogni fuori, è una cosa molto naturale ed istintiva! Secondo il nostro punto di vista è molto più difficile educare il cucciolo a fare i bisogni sulla traversina, detto questo, perchè fargli perdere ciò che gli abbiamo insegnato in precedenza quando può essere così utile in caso di emergenza?