Come insegnare terra al cane | Insegnare al cane a sdraiarsi a terra

come insegnare terra al cane

Dopo che il vostro amico a quattro zampe avrà imparato il seduto, potete procedere con un altro dei tanti comandi da insegnare al cane, ossia insegnare al cane a sdraiarsi a terra! Si tratta di un comando base un po’ più difficile rispetto ad insegnare al cane a sedersi, in quanto è una posizione di rilassamento e allo stesso tempo anche di sottomissione e quindi inizialmente il vostro amico non sarà molto collaborativo. Scopriamo i consigli e le tecniche su come insegnare terra al cane in modo semplice e veloce!

Come insegnare terra al cane | Le tecniche

Prima di tutto ricordiamoci una buona regola per qualsiasi tipo di addestramento del cane… Al fine di non rendere il bocconcino premio poco interessante non dovete assolutamente dargli da mangiare prima degli esercizi. Se ha già pranzato difficilmente vi darà retta, del resto è un pò come per noi, dopo una bella mangiata avete voglia di allenarvi o mangiare stuzzichini? Detto questo, le tecniche che solitamente si usano per insegnare al cane a sdraiarsi a terra sono principalmente due e per entrambe si parte dalla posizione del cane seduto.

La prima consiste nell’appoggiare le mani sulle zampe del cane e, senza alzarle, bisogna farle avanzare in avanti fino che il vostro amico si troverà con la pancia a terra. La seconda tecnica invece consiste nell’inginocchiarsi a circa un metro dal vostro cane, dopo di che dovrete fargli vedere che avete tra l’indice e il pollice un bocconcino di addestramento che posizionerete in mezzo alle sue zampe, tenendolo ancora tra le vostre dita, muovetelo in avanti verso di voi, vedrete che lo seguirà con la testa fino a sdraiarsi a terra. Ovviamente se il cane si agita alla vista del bocconcino e rompe la posizione del seduto, dovrete ricominciare gli esercizi, facendo un rapido ripasso nell’insegnare al cane a sedersi.

insegnare terra al cane

Come insegnare terra al cane in 6 step

La seconda tecnica per insegnare TERRA al cane è preferibile alla prima ed è possibile riassumerla in 6 step:

  • Invitate il cane a sedersi con il comando seduto;
  • Prendete un bocconcino premio e mettetevi di fronte al cane, ovviamente fate in modo che il vostro amico sia particolarmente attratto dal premietto;
  • Tenete il bocconcino di fronte al suo naso e successivamente muovete lentamente la mano verso terra; vedrete che la testa del cane seguirà il bocconcino fino al pavimento;
  • Spostate il bocconcino verso il petto del cane, dovrà così sdraiarsi per poter riuscire a prenderlo. Non muovete il bocconcino verso di voi, in quanto questo movimento incoraggerà il cane ad alzarsi e a dirigersi verso il premio. Se il cane si alza, ripetete l’esercizio, ma muovendo il bocconcino molto più lentamente verso il cane;
  • Una volta che il cane sarà sdraiato a terra dategli finalmente l’ambito premio;
  • Raggiunto l’obbiettivo abbinate al gesto il comando verbale “Terra o giù”

Se il vostro cane inizialmente non riesce a completare l’esercizio correttamente, non arrabbiatevi, è normalissimo! Premiatelo a piccoli step, ad esempio se inizialmente il cane si sdraia solo in parte è già un piccolo progresso, quindi non siate tirchi un bocconcino è più che meritato! Ricordatevi infine che ogni sessione deve avere una durata massima di 5-10 minuti e deve essere ripetuta in modo regolare durante la giornata.