Veterinario comportamentalista e istruttore cinofilo | Quando chiamarli?

veterinario comportamentalista

Come per i bambini esistono differenti scuole di pensiero sull’educazione del cane e sull’addestramento dei nostri amici. Una volta che impareremo a conoscere il nostro cane, sarà nostro compito valutare come proseguire nella sua educazione; talvolta non risulterà un compito molto semplice e avremo bisogno del supporto di alcuni professionisti pet-oriented. Scopriamo quando è il caso di contattare un veterinario comportamentalista e quando un istruttore cinofilo!

Come educare un cane

Per prima cosa dobbiamo capire se il nostro cane necessita di un normale corso di educazione di base o se invece ha bisogno di un professionista. Ad esempio, un cucciolo allontanato troppo presto dalla madre, potrebbe avere dei seri problemi nel relazionarsi con gli altri, soffrire di diverse paure e fobie, e sarà davvero difficile risolvere questi problemi solo con le nostre forze, avremo bisogno dell’aiuto di un bravo veterinario comportametalista. In altri casi invece possiamo avere un cane di indole più aggressiva rispetto agli altri, indipendentemente dalla razza, e sarà quindi indispensabile l’aiuto di un istruttore cinofilo.

Quando seguite i nostri corsi di addestramento cani online, dovete capire che sono direttive generali, leggendoli, acquisiremo informazioni importantissime per migliorare il rapporto con il nostro peloso, ma applicarli nel modo corretto, è tutto un altro discorso; spesso bisognerà modificare leggermente le tecniche di apprendimento basandosi sul tipo di cane, la razza, il carattere, il sesso, la vita che conduce e soprattutto in base al suo background.

Facciamo un esempio pratico! Dal nostro pet blog, saprete sicuramente che accarezzare un cane trasmette al nostro peloso un senso di pace e di calma. Qualcuno potrebbe quindi pensare di accarezzare il proprio amico subito dopo che inizia ad abbaiare contro altri cani, niente di più sbagliato… E’ vero che la carezza rilassa il cane, ma se viene fatta in quella circostanza, il nostro amico la considera un premio, quindi abbaierà ad ogni altro cane che incontrerà sul suo cammino!

istruttore cinofilo

L’istruttore cinofilo

Vi è mai capitato di osservare come si comportano i cani delle forze dell’ordine? Nonostante i loro pelosi vadano in super-eccitazione, come del resto è normale che sia per ogni quattro zampe, i loro istruttori riescono comunque a calmarli e metterli seduti. Raggiungere livelli di questo tipo non è affatto semplice, ci vuole davvero un infinita pazienza e molte ore di addestramento. I nostri cani domestici non devono svolgere compiti così importanti, quindi è anche inutile stressarli fino a quel punto, ma se ad esempio grazie ad un istruttore cinofilo, riuscite a farlo sedere nonostante sia in uno stato di eccitazione, significa che avrete già raggiunto un ottimo livello e che il vostro educatore ha svolto un ottimo lavoro!

Sia chiaro, addestrare un cane, non significa intimidirlo al punto che abbia paura di Voi, significa instaurare con lui un ottimo rapporto di collaborazione, e solitamente solo grazie a un istruttore cinofilo riuscirete ad aggiungere risultati di questo tipo. Se ci riuscite da soli, tanto di cappello, anzi vi consigliamo con tutto il cuore di cercare un corso su come diventare un istruttore, visto che sarete già ad un ottimo punto!

comportamentalista

Il Veterinario Comportamentalista

Nel 1995, nel Texas, nacque la medicina comportamentale, una disciplina importantissima per la salute comportamentale dei nostri amici a quattro zampe. Il veterinario comportamentalista si occupa principalmente di prevenire lo sviluppo di determinate patologie comportamentali, di diagnosticarle e di curarle con le adeguate cure psichiatriche: un vero e proprio psicologo per cani.

In molti casi, come vi confermeranno tanti istruttori cinofili, è molto più semplice gestire l’aggressività del cane rispetto alla paura. Se il cane ha paura di tutto, la coccola è controproducente, in quanto potrebbe comunicare al nostro amico che ha tutte le ragioni del mondo ad essere così pauroso! Correggere le paure e le fobie dei cani, è davvero un compito difficile, avremo bisogno di un veterinario comportamentalista molto preparato, bisognerà studiare attentamente il comportamento del cane e procedere per tentativi, cercando di ridurre al minimo le sue paure.

Se sfortunatamente il vostro amico soffre di patologie comportamentali, vi consigliamo caldamente di rivolgervi a un professionista, da soli rischieremo davvero di peggiorare la situazione!