Cane inappetente cosa fare | Perchè il mio cane non mangia?

cane inappetente

Se avete un cane inappetente e vi state chiedendo cosa fare, spesso il problema è dovuto ad una cattiva gestione dell’alimentazione del cane da parte del padrone. Non solo, molte volte, il cane non mangia perchè soffre di qualche patologia e in questo caso solo un veterinario potrà scongiurare ogni dubbio. Cerchiamo di capire perchè il cane non mangia e i migliori rimedi per il cane inappetente!

Perchè il cane non mangia?

Il cane non mangia o comunque mangia poco per diverse ragioni, la più semplice è che magari non ne ha voglia e quindi salterà il pasto. Ma non sempre è così facile, infatti non è da escludere la possibile presenza di parassiti intestinali, o di un indigestione a causa di un alimento di bassa qualità. Per questo risulta quindi essenziale monitorare costantemente il proprio cane, ad esempio controllando se vomita o se ha la diarrea. Se ha saltato il pranzo una sola volta soltanto, e non accusa di disturbi fisici ripetuti, potete anche non preoccuparvi più di quel tanto e vedere se la situazione migliora, in caso contrario, ovvero se non sono episodi sporardici, correte subito dal veterinario per un esame di accertamento.

Una volta esclusa qualsiasi patologia, dovremo indagare sul perchè il cane non mangia, un insofferenza al cibo è davvero rara nei cani, quindi dobbiamo capire assolutamente da cosa potrebbe avere origine. Infatti non sempre è una malattia fisica il problema, ma possono subentrare diversi fattori emotivi come ad esempio un trasloco o l’arrivo di un nuovo cane in casa.

perchè il cane non mangia

Inappetenza cane e alimentazione

Dal punto di vista comportamentale, il problema si può riscontrare quando il proprietario cambia di continuo l’alimentazione del cane. Ad esempio dare da mangiare al cane un giorno le crocchette, e il giorno seguente seguire un’alimentazione casalinga per cani, non è una buona abitudine alimentare. Soprattutto se il vostro cane è anche abituato a prendere qualche snack, o premietti vari durante la giornata.

Dobbiamo essere fermi nel decidere cosa deve mangiare un cane, in caso contrario, il problema diventerà molto più grande, ossia al cane inappetente si potrebbe restringere lo stomaco per via della drastica diminuzione della fame. L’apparato digerente del cane è molto diverso dal nostro, è programmato per poter elaborare a livello enzimatico delle sostanze ben precise. Di conseguenza riempire il nostro cane con bocconi prelibati purchè mangi qualcosa, non è affatto una buona soluzione, come del resto non lo è imboccarlo. L’unico momento in cui è opportuno passare da un tipo di alimentazione a un’altra è solamente durante la crescita o in presenza di problemi di salute.

Se siete insicuri su cosa può mangiare un cane, è scontato sapere che il cane è un animale carnivoro, discendente diretto del lupo. Se seguite una dieta casalinga per cani, sappiate quindi che non è sufficiente unire un pò di verdure a della carne scottata. Ad esempio il lupo, in natura, quando mangia le interiora delle sue prede (erbivore nella maggior parte dei casi) assimila molte altre sostanze nutritive indispensabili per la sua salute alimentare.

cane non mangia crocchetteCane inappetente cosa fare

Se il cane non mangia, cosa fare quindi? Vediamo di dare qualche piccolo accorgimento. Se il cane mangia poco bisognerà innanzitutto decidere insieme ad un professionista (veterinario o allevatore) quale sia l’alimentazione canina più adeguata per il vostro quattro zampe. In questa scelta bisognerà considerare la sua età, la razza, il suo stato di salute e l’attività fisica abituato a svolgere durante la giornata. Successivamente dobbiamo capire quante volte al giorno deve mangiare un cane, e conoscere le quantità adeguate senza mai lasciare il cibo sempre a sua disposizione.

Un altro accorgimento molto importante consiste nel stare sempre attenti a leggere la composizione del cibo per cani che compriamo; non sono tutti uguali, e non ci si può basare sul più economico ma solo ed esclusivamente a quello più adeguato al nostro amico. Infine la cosa più importante! Non cedete mai agli sguardi languidi e disperati da povero cagnolino bastonato. Abbiate la perseveranza di non cedere a quegli occhi così dolci, quindi assolutamente niente bocconcini a tavola! Un cane inappettente perchè viziato è forse il caso più difficile da risolvere!