Cane non mangia crocchette? Cosa fare se il cane non mangia croccantini

cane non mangia crocchette

Generalmente tutti i cani sono dei buon gourmet e prediligono sicuramente un’alimentazione casalinga rispetto a una dieta a base di croccantini! Purtroppo per loro, non sempre ci è possibile cucinare dei manicaretti a 4 zampe e di conseguenza optiamo per il cibo secco, molto più pratico e veloce; una cosa non molto gradita per i palati canini più raffinati! Scopriamo quindi cosa fare se il cane non mangia crocchette, cercando di trovare alcuni stratagemmi per rendere i croccantini più appetibili!

Perchè il cane non mangia crocchette

Dire che i nostri amici amino particolarmente il cibo secco per cani sarebbe davvero una bugia. Non è un caso che molte marche utilizzano degli appetizzanti per rendere le crocchette più gustose. Se inoltre il vostro amico è abituato ad un’alimentazione casalinga per cani, sarà davvero restio verso i croccantini.. e come non capirlo!

Di conseguenza se pensate per comodità di passare dal cucinato alle crocchette per cani state pur certi che il palato del vostro peloso non tarderà a farvi notare il suo disappunto..

cane non mangia croccantini

Cosa fare se il cane non mangia crocchette

In una dieta a base di crocchette per cani, conservare la freschezza dei croccantini è di fondamentale importanza; assicuratevi quindi di richiudere sempre bene la confezione una volta aperta.

Per rendere le crocchette più appetibili esistono diversi stratagemmi; tra i più usati troviamo l’aggiungere del parmigiano, mischiarle con della carne macinata o del pesce (tonno o sgombro al naturale), oppure ancora unirle con del cibo umido per cani.

Tuttavia i nostri amici sono davvero dei furboni; alcuni di loro infatti sono bravissimi a pulire perfettamente le crocchette e mangiare tutto il resto. Ma niente paura, abbiamo una soluzione anche per i più astuti… E’ noto che i cani mangiano di più con l’olfatto che con il gusto. Detto questo, se il vostro cane deve mangiare assolutamente delle crocchette in particolare (ad esempio ci sono cani intolleranti che devono seguire una dieta specifica) potete adottare il trucchetto della carne secca.

Prendete un barattolo e inserite al suo interno delle crocchette con della carne secca e chiudete il tutto per 24 ore, al fine di impregnare i croccantini con l’odore della carne. Se preferite, è possibile anche preparare la carne secca per cani in casa! Dovrete ricavare delle fettine di carne di manzo, porle su una teglia con della carta forno e cuocerle per circa 15 minuti a 220 gradi. Una volte pronte spegnete il forno e apritelo leggermente al fine di far circolare l’aria, lasciatele raffreddare e tagliatele a pezzettini!

Vedrete che se seguirete questi piccoli consigli, sicuramente non avrete più il problema del cane che non mangia i croccantini; saranno talmente gustosi che li divoreranno in pochi minuti!