Perchè ai cani piace prendere il sole?

perchè ai cani piace prendere il sole

Non è una novità che i cani abbiano spesso comportamenti che li rendono simili a noi umani, talvolta però sono davvero sorprendenti e ci si chiede il perchè. Ad esempio perchè i cani amano prendere il sole? Non di certo per la tintarella, eppure di motivi ne hanno tanti..vediamoli insieme.

Il sole mette di buon umore

Quante volte ci capita di vedere il nostro cane beatamente sdraiato al sole, e perchè no, anche di invidiarlo un pochino? I motivi per cui lo fa sono molti, alcuni ovvi, altri un po’ meno. Primo fra tutti c’è il fatto che il sole mette di buon umore. Esatto, un corpo sdraiato al sole, che sia umano o animale, produce serotonina. La serotonina è la sostanza del buon umore, quindi un cane disteso al sole accumula serenità e gioia, proprio come quando noi siamo stesi su un lettino in riva al mare.

Il cane ha bisogno di produrre serotonina per superare i fisiologici momenti di tristezza e lieve depressione che può avere; un cane che presenta atteggiamenti di depressione o stati d’ansia o di stress patologici dovrebbe regolarmente passare del tempo al sole, come fosse una terapia.

cani sdraiati al sole

Il sole e la vitamina D

Di nuovo, i cani sono come le persone. La vitamina D è fondamentale per favorire l’assorbimento da parte del cane di calcio e fosforo, elementi imprescindibili. Essendo una vitamina liposolubile si immagazzina stando al sole e si incorpora attraverso olii e grassi della pelle. Il calore favorisce il naturale scioglimento e assorbimento di questa vitamina, lasciandola in parte depositata sul pelo e sulle zampe.

Ed ecco spiegato anche perchè i cani si leccano dopo essere stati al sole, sanno istintivamente che così assorbono vitamina D..forse! Quindi quanto più regolarmente il nostro cane passerà del tempo al sole, tanto più assorbirà vitamina D, di conseguenza calcio e fosforo. Va specificato che la vitamina D fortifica anche il sistema nervoso e i muscoli, quindi i cani particolarmente robusti dovrebbero passare più tempo al sole.

cane dorme al sole

Il sole è un vero toccasana per i cani

Se non bastano questi motivi ricordiamoci che, così come il nostro, il corpo del cane sdraiato al sole produce melatonina. Si tratta di un ormone che regola il ciclo del sonno, di conseguenza il cane che passa parecchio tempo all’aria aperta dorme di più ma soprattutto dorme meglio; il sonno è un rigeneratore quindi il sole favorirà il benessere generale del nostro amico.

Non basta, soprattutto per i cani anziani stare al sole può essere fondamentale per attutire un po’ i dolori reumatici, di nuovo, come per le persone. Infine, ma non per questo meno importante, la cosa più ovvia: il sole riscalda. Soprattutto per i cani di piccola taglia questo è molto importante, poiché soffrono molto il freddo.

cane e sole

Quanto tempo il cane deve stare al sole?

In realtà non c’è un tempo prestabilito, va usato il buon senso in base a diversi fattori, come l’età, lo stato fisico, il pelo e la razza del cane. Alcuni cani brachicefali, come ad esempio il Bulldog, non devono passare troppo tempo al sole poiché il calore esagerato provoca loro problemi resiratori. I cani nudi, quelli con il pelo cortissimo e ancora quelli bianchi rischiano di scottarsi, quindi è necessario utilizzare dei prodotti specifici per proteggerli. I cani molto piccoli di taglia e di età sono più soggetti ai colpi di calore.

In sostanza bisogna regolarci un po’ come se fosse un bambino, il sole va benissimo, ma senza esagerare e magari evitando le ore più calde soprattutto in estate. Ultima raccomandazione, l’acqua. Assicuriamoci che il cane ne abbia sempre a disposizione di fresca e pulita soprattutto quando è all’esterno, e se fa veramente troppo caldo e non possiamo portarlo a riparo utilizziamola anche per rinfrescarlo un po’ in modo da abbassare la temperatura corporea.