Perchè i cani salgono sul letto e come farli scendere

perchè i cani salgono sul letto

Avere un cucciolo che dorme sul letto è il sogno di tutti; morbide palline pelose che dormono beate, facendo strane smorfie e versetti che mettono allegria. Nessuno ha voglia di far scendere il cucciolo, anzi..se non ce la fa a salire siamo spesso noi a tirarlo su! Il problema si presenterà solamente quando il nostro cane sarà un bestione di 50 kg che ci sbatterà giù dal letto mentre si stiracchia. Non ci sarà modo di farlo scendere, né di passare una notte tranquilla. E sarà solo in quel momento che ci chiederemo per la prima volta: ma perchè il cane sale sul letto e vuole dormire con noi?

L’istinto del lupo

Pare che in primo luogo questa abitudine un po’ ingombrante sia proprio colpa nostra! Il cane è un animale abitudinario, e se noi lo abbiamo lasciato libero di salire sul letto da cucciolo sarà difficilissimo insegnargli a smettere da adulto. C’è anche una motivazione più radicata però, almeno secondo chi di cani se ne intende.

Si tratta della sua parentela con il lupo. Infatti è noto che il capobranco di notte tenda a dormire su piani rialzati, in modo da confermare la sua rilevanza all’interno del branco stesso e controllare gli altri componenti. Il cane dorme sul letto perchè tendenzialmente è un soggetto alfa, ed in più sente il dovere di proteggere e controllare il suo padrone mentre dorme, e quindi è più vulnerabile.

come far scendere il cane dal letto

Come far scendere il cane dal letto

Non è facile, anzi a volte è addirittura impossibile insegnare ad un cane abituato a salire sul letto a non farlo più. Ci vuole un’infinita pazienza e tante coccole e moine, e forse riusciremo ad avere una notte di tregua. La verità è che il cane tornerà a salire sul letto, ancora e poi ancora. Anche chiuderlo fuori dalla camera non è una soluzione, perchè non si rassegnerà e continuerà a grattare la porta e piangere, fino a che non cederemo e lo lascieremo entrare. In realtà ci sono delle indicazioni fornite da dog trainers esperti, per tentare di riuscire in un’impresa quasi impossibile. Ad esempio si potrebbe provare a mettere il cane fuori dalla camera da letto e chiudere la porta con un cancelletto; in maniera tale il cane può vedere il suo padrone che dorme e quindi tranquillizzarsi anche senza salire sul letto.

Forse. Un’altra interessante idea è quella di rendere la notte scomoda per il cane, sacrificando certamente alcuni dei nostri sonni. Si tratta di fingere di dormire e intanto muoversi continuamente nel letto, in maniera da rendere il riposo del cane praticamente impossibile, e sperare che ceda lui per primo. Un’ultima soluzione, forse un pochino estrema, potrebbe essere quella di mettere un qualcosa che faccia da recinzione intorno al letto, ad esempio una rete; in questo modo il cane potrà stare in camera ma non avere accesso al letto stesso. Qualunque soluzione tentiate il risultato non è assicurato; quindi in definitiva se il pensiero di dormire con il vostro cane non vi affascina, la cosa migliore che possiate fare è non lasciarlo salire neanche quando è piccolo, in modo che non prenda mai quest’abitudine.