Basset Artesien Normand carattere e informazioni sulla razza canina

Basset Artesien Normand

Parliamo del Basset Artesien Normand, un cane che molto spesso viene confuso con il Bassotto ma che in realtà si differenzia in molte cose. Scopriamo su di lui più notizie possibile per imparare a conoscerlo e riconoscerlo.

Origini e Storia del Basset Artesien Normand

Il Basset Artesien Normand è un cane di origini francesi, nato dall’incrocio di due razze ormai estinte: il Basset d’Artois e il Basset de Normandie. A differenza del Bassotto, che è un cane da tana, il Basset Artesien Normand è un cane da pista di sangue, specializzato nella piccola selvaggina. Viene di solito utilizzato in muta poiché non spicca né per l’olfatto sopraffino né per la velocità, in compenso però è un piccolo e infaticabile cercatore.

Razza di origine abbastanza recente, risale al XIX secolo appena, nel 1924 si vede riconosciuto per la prima volta con il suo nome attuale, mentre il suo sviluppo controllato inizia solo nel 1970. Di questa razza esistono in realtà due diverse varianti, provenienti dallo stesso ceppo. La più diffusa è stata creata e seguita dal conte Le Coulteulx nell’Artois, ed è appunto il Basset Normand; la seconda invece viene selezionata da Lane in Fiandra e si chiama Artesiana. Le differenze fra le due varianti sono talmente minime che molto spesso vengono incrociati o addirittura confusi.

Basset Artesien Normand cuccioli

Standard di razza del Basset Artesien Normand

Il Basset Artesien Normand è un cane di taglia piccola, con una struttura robusta posizionata su arti corti e massicci. Un maschio adulto misura un’altezza al garrese di 36 cm, per un peso di circa 17 kg. La sua lunghezza di solito è pari al doppio della statura. Partendo dalla testa, la forma del cranio è fortemente stondata fra le orecchie, e relativamente stretta. Lo stop è marcato ma non esagerato e il muso lungo e ben disegnato, lineare fino al tartufo, largo e nero. Gli occhi sono grandi e molto scuri, con un’ampia espressività che denota calma e compostezza.

Le orecchie sono attaccate più in basso rispetto alla linea degli occhi. La base è piuttosto stretta e il finale leggermente appuntito; più larghe sulla parte centrale, scendono morbide e accartocciate lungo i lati della testa. Il collo è lungo e ben disegnato, notevolmente massiccio e ben inserito nel torace profondo e largo. Il dorso è dritto e non discendente, neanche in prossimità della groppa; i fianchi sono tondeggianti e pieni. La muscolatura è evidente e sviluppata su tutta la corporatura. Le zampe sono corte e muscolose, in particolare quelle anteriori che si presentano torte o semi torte.

La coda è attaccata in alto, con una buona radice e il finale sfinato. Lunga e robusta, viene portata sollevata, talvolta a sciabola ma mai arrotolata sul dorso. Il pelo del cane francese è corto e aderente al corpo, lucido e folto, al tatto grosso. In genere è di un colore bianco e arancio, ma esiste anche la variante tricolore, con macchie fulve o nere sulla testa o sul dorso.

Basset Artesien Normand prezzo

Cura del cane Basset Artesien Normand, alimentazione

La salute del Basset Artesien Normand è ottima, se vaccinato e ben tenuto ha un’aspettativa di vita di circa 13-14 anni. La sua alimentazione deve essere bilanciata e di ottima qualità, va somministrata in dosi e tempi controllati, per evitare che, ingrassando, perda agilità o abbia problemi alle articolazioni. Il pelo è di facile pulizia, e va spazzolato almeno una volta a settimana.

Basset Artesien Normand carattere

Carattere del Basset Artesien Normand

Il Basset Artesien Normand è un cane da caccia per natura, ma in realtà ormai è molto più utilizzato come cane da compagnia. Il suo carattere allegro e vivace lo rende simpatico a prima vista, dimostra grande affetto verso tutta la sua famiglia e convive più che bene anche con altri animali. Con i bambini è delicato e attento, li si può vedere spesso giocare insieme.

Davanti agli estranei non mostra mai aggressività, forse un po’ di titubanza fin quando non ha preso un po’ di confidenza. Il suo addestramento è facile e alla portata di tutti, poiché non sembra fare un grande sforzo ad apprendere ed eseguire i comandi del suo padrone. Nonostante all’apparenza sembri un cane delicato, il Basset Artesien Normand è molto resistente e dinamico, e ha bisogno di tanto movimento fisico. Potendo scegliere, preferisce lunghe camminate, anche su terreni impervi.

Basset Artesien Normand allevamento

Allevamento del Basset Artesien Normand, prezzo

Il Basset Artesien Normand è un cane che richiede poche accortezze, ma ha decisamente bisogno di un padrone presente ed affettuoso. Soffre molto la solitudine e il senso di abbandono, il che può portarlo a stati depressivi anche gravi. Ad oggi è ben diffuso in Francia e negli Stati Uniti d’America, ma in Italia non ha ancora preso piede.

Considerando che la razza è recente siamo certi che ce la farà benissimo; ma nel frattempo per avere informazioni sulla compravendita di un esemplare, la cosa migliore è rivolgersi ad un allevamento francese. Lì potremmo trovare tutte le informazioni sul costo e i consigli per crescerlo al meglio, e magari potremmo ritirarlo di persona accertandoci, prima dell’acquisto, sia della purezza che dello stato di salute dell’esemplare.