Bichon havanais: carattere e caratteristiche del cane bichon avanese

bichon havanais

Conosciamo il piccolo Bichon havanais, partendo dalle sue origini ripercorriamo i tratti della sua storia. Analizziamo lo standard di razza per conoscere l’aspetto fisico e facciamo una panoramica delle sue caratteristiche comportamentali.

Origni e Storia del Bichon avanese

Sebbene si conosca poco delle origini del Bichon havanais, si attribuisce, com’è facilmente intuibile dal nome, la sua provenienza a Cuba, anche se non ce ne sono prove certissime. Si pensa che il Bichon havanais sia stato portato sull’isola dai marinai provenienti dalle Canarie; ma secondo un’altra teoria potrebbe essere stato introdotto dai contadini provenienti dall’Emilia Romagna, che recarono con sé i bolognesi. Questi si sarebbero incrociati poi sull’isola con dei barboncini nani, dando origine ad una nuova razza, appunto l’Avanese, rinvenuta a Cuba per la prima volta.

Il cane avanese, o cane da seta dell’Avana, è un cane di piccola taglia della famiglia dei Bichon che comprende il Bichon maltese, il Bichon frisè e il coton de Tulear. Nella classificazione della FCI si tratta del nono gruppo, cani da compagnia. Il Bichon havanais è meno conosciuto del cane Maltese o del frisè ma tuttavia è molto apprezzato per il tipo di pelo, la cui toilettatura è richiesta solo per le gare internazionali.

cane bichon avanese

Standard di razza del Bichon havanais

Il Bichon havanais è un cane di piccola taglia, un maschio adulto vanta un’altezza al garrese che può variare fra i 20 e i 28 cm, per un peso che si aggira fra i 3 e i 6 kg. Come gli altri cani Bichon è mesomorfo e brachicefalo. Ha una struttura minuta, ma dalle giuste proporzioni. La sua ossatura è molto proporzionata, e le orecchie e la coda sono ricoperte di pelo. E’ un cane che esprime simpatia per via del suo tronco più lungo che alto. Ha un muso affilato e il cranio largo e appiattito con la fronte poco marcata. Il tartufo è rigorosamente nero.

Le orecchie sono triangolari e appuntite, vengono portate basse e ricadono in modo da formare una leggera piega appena sollevata. Gli occhi sono grandi, scuri e molto espressivi. Gli arti dritti e asciutti, di lunghezza proporzionata. La coda è attaccata in alto, viene portata arrotolata ed è simpaticamente ricoperta di pelo arruffato. Il mantello invece è formato da un pelo che cade dritto in appiombo; alla vista è gradevole e caratterizzato da ciocche che tendono ad arricciarsi sul finale.

I colori ammessi dallo standard di razza del Bichon havanais sono il beige più o meno marcato, l’avana e il grigio. Il bianco è tollerato anche macchiato, anche se meno apprezzato, data la difficoltà di reperire esemplari di colore bianco puro.

cuccioli bichon havanais

Cura del cane avanese, alimentazione

La salute del cane avanese è buona, non presenta nessun problema genetico. A causa delle piccole dimensioni bisogna prestare attenzione alle articolazioni piccole e delicate. La sua alimentazione deve essere appropriata alla sua delicatezza intestinale, perciò meglio farsi seguire da un bravo veterinario soprattutto nella fase di svezzamento. Il pelo va trattato con cura, ma ha bisogno di un toilettatore solo se si decide di esporlo a delle manifestazioni.

carattere bichon havanais

Carattere del Bichon havanais

Il cane Bichon havanais ha tutte le carte in regola per essere un ottimo cane da compagnia, come d’altronde lo classifica lo standard. Intelligente, simpatico, allegro e vivace. Sempre festoso ed affettuoso. Il cane havanese ha una grande facilità nel fare amicizia con tutti, anche con le persone estranee che si rilevano allegre e gioviali nei suoi confronti. Adattissimo quindi alle famiglie con bambini.

Diciamo che caratterialmente è molto simile al Bichon frisè, quindi ama giocare e stare con il padrone. Detesta la solitudine, non è un cane quindi da lasciare da solo per ore in giardino anche perché, a causa della sua giovialità con gli estranei, i male intenzionati non avrebbero grossi problemi a portarlo via. Non dimentichiamo che si tratta di una razza che, come d’altronde tutti i Bichon, è molto ricercata in quanto piccolo e non soggetto a muta, ideale come cane da appartamento e perfetto per anziani e bambini.

allevamento Bichon havanais

Allevamento Bichon havanais, prezzo

Il Bichon havanais è un cagnolino che riscuote un grande successo in Italia, successo in continua evoluzione a quanto pare! Allevarlo non è difficile, si presta bene ad imparare data la sua spiccata intelligenza e la voglia di compiacere il padrone. Il prezzo di un esemplare è piuttosto alto, il costo di un cucciolo di bichon havanais potrebbe infatti superare senza problemi le 800€; motivo in più per non dimenticare di pretendere pedigree e certificati medici al momento dell’acquisto.