Kelpie carattere e informazioni sul cane da pastore australiano

kelpie

Facciamo un salto dall’altra parte del mondo per conoscere il cane da pastore australiano Kelpie, conosciuto anche con il nome di Australian Kelpie. Descriviamone lo standard di razza, il carattere e scopriamo tante altre curiosità sul cane australiano Kelpie.

Origini e storia del cane Kelpie

Il Kelpie è un cane da pastore che per moltissimo tempo è vissuto esclusivamente nella sua terra di origine: l’Australia. Pare che le sue origini non siano poi così antiche, anche se datarle non ci è proprio possibile; inoltre sembrerebbe che i suoi genitori fossero un Collie scozzese accoppiato con un Dingo, la razza canide autoctona dell’Australia. La selezione venne fatta per avere degli affidabili e coraggiosi cani da pastore che potessero difendere i greggi di Merinos, la pecora australiana (una delle fonti più redditizie dell’intero Paese).

Il problema si poneva per il clima australiano, che non sembrava particolarmente adatto per questa nuova razza; venne portata quindi in Inghilterra per essere incrociata ancora con altre razze canine locali. Il primo vero esemplare fu una femmina, che chiamarono Kelpie, e che diede il nome ufficiale alla razza canina. Nel 1908 fece il suo debutto in società, grazie ad un’esposizione, e riscosse un adeguato successo. Secondo l’ultimo censimento, effettuato negli anni ’80, in Australia ci sarebbero circa 80.000 esemplari di Kelpie, in costante aumento.

australian kelpie

Standard di razza del cane da pastore australiano Kelpie

Il Kelpie è un cane di taglia media che raggiunge un peso di 20 kg al massimo per un’altezza di 50 cm al garrese in un maschio adulto. La sua mole è caratterizzata dalla tonicità ed elasticità che possiede; senza eccessi nei muscoli ma senza nessuna traccia di magrezza estrema o fragilità fisica. Le sue zampe sono atletiche e molto agili, terminano in piedi piccoli e ovali. La coda è portata bassa, a formare un leggero arco verso l’alto. Il collo è resistente e proporzionato, abbastanza lungo e sorregge una testa di forma leggermente allungata; molto simile nella linea a quella del lupo, o del dingo appunto.

Il cranio è leggermente arrotondato, la fronte ben disegnata scende armoniosamente verso le guance un po’ tonde e morbide. Il muso è allungato, sottile, con uno stop ben pronunciato, termina con un piccolo tartufo in tinta con il pelo. Gli occhi sono a mandorla, non eccessivamente grandi e sempre in tinta con il colore del pelo. Le orecchie sono triangolari e si assottigliano parecchio verso il finale, sono portate erette e ben aperte.

Il mantello è formato da un fittissimo sottopelo, utile per temperare il cane agli eccessivi sbalzi di temperatura, e da un pelo altrettanto folto e dritto; più corto sul muso e sulle zampe e leggermente più lungo sul dorso, che termina con una spazzola evidente sulla coda. I colori ammessi sono il nero, il marrone, anche mischiati, il rosso, il cioccolato, il fulvo e il blu.

cane da pastore australiano kelpie

Cura del cane Kelpie

Il cane australiano Kelpie gode di una buona struttura ossea e muscolare che non richiede cure particolari; solamente il pelo, nonostante sia relativamente corto, richiede una pulizia costante e continua poichè soggetto all’aggressione di parassiti anche molto pericolosi.

kelpie carattere

Cane da pastore australiano Kelpie carattere

Quello che colpisce di più nel carattere del Kelpie è la calma e la pacatezza con cui affronta qualsiasi situazione. Sembra ancor più strano se si tiene conto della rapidità fulminea dei suoi gesti e della velocità nella corsa; in realtà questo ci dimostra l’equilibrio estremo che possiede questo pastore australiano. Il carattere mite e socievole è adatto a qualunque condizione famigliare; purchè si dedichi un po’ di tempo alla sua educazione e alle passeggiate all’aria aperta.

La sua fedeltà verso il padrone è indistruttibile, e le sue tenere dimostrazioni d’affetto non sono mai invadenti o esagerate. L’Australian Kelpie è perfettamente in grado di gestire le sue emozioni così come il suo tempo. Curioso ed incredibilmente energico, ama lanciarsi sempre in nuove avventure, esplorare posti nuovi, possibilmente con il suo padrone, e correre interminate distanze. Per origini è un cane abituato al lavoro e alla fatica, che non sta mai fermo e che non ama oziare; farà una buona guardia alla casa e sorveglierà da vicino i bambini, che tenderà sempre a raggruppare come fossero piccoli greggi. Affidabile, coraggioso, infaticabile e sensibile, i requisiti di un cane perfetto.

allevamento kelpie

Allevamento Kelpie

Il Kelpie è un cane che può essere educato ed addestrato facilmente, ma bisogna cominciare fin da piccolo perchè quello che non impara da cucciolo non lo impara più, non a causa di una scarza intelligenza, tutt’altro, ma solo perchè la sua indole indomita da pastore non gli permette di sottostare a delle regole che non comprende.

La sua educazione deve essere costante, ma non c’è nessun bisogno di punirlo o costringerlo con la forza; l’importante è basare il rapporto sul rispetto reciproco fra cane e padrone.