Cão fila de São Miguel carattere e informazioni sul fila portoghese

Cão fila de São Miguel

Conosciamo il Cão fila de São Miguel, una delle razze canine più difficili da gestire. Scopriamo il suo carattere, le sue caratteristiche fisiche e molte altre informazioni sul fila portoghese.

Origini e storia del Cão fila de São Miguel

Il Cão fila de São Miguel è meglio conosciuto come fila portoghese, ed è un cane da pastore la cui razza è stata riconosciuta solo di recente nonostante abbia delle origini oramai perse nel tempo. Non ci sono documenti che confermino nei dettagli la sua storia, ma pare che le sue origini provengano dalle Azzorre, l’arcipelago che costituisce una delle regioni autonome del Portogallo. Sembra quasi certo che questa razza canina esista fin dal XVI secolo, ma i primi trattati scritti sia da autori autoctoni che da stranieri di passaggio in Portogallo, risalgono solamente al XVIII secolo, epoca in cui quindi dobbiamo in un certo senso collocarlo.

In alcuni documenti editi in quel tempo è chiaramente descritta la forte aggressività del fila portoghese, che gli è costata più e più volte la quasi totale estinzione, nonostante risulta evidente che fosse una razza fortemente diffusa. Grazie agli approfonditi e tenaci studi dell’esperto cinofilo Antonio Josè Amaral, la razza verrà quasi sicuramente iscritta al Clube Portugues de Canicultura. Ricordiamo inoltre, che nel 2000 fu apportata l’ultima modifica allo standard definitivo del cane de São Miguel.

fila portoghese

Standard di razza Cão fila de São Miguel

Il fila de São Miguel è un cane a noi quasi completamente sconosciuto, e per descrivere le sue caratteristiche non possiamo che rifarci allo standard ufficiale. La taglia cui appartiene è medio-grande, infatti un maschio adulto misura un’altezza al garrese di circa 60 cm per un peso di 35 kg. La sua ossatura risulta particolarmente leggera, ma è di certo ampiamente compensata dall’eccellente tono muscolare che la ricopre. Il tronco del cane portoghese è robusto e dalle proporzioni quasi perfette, non si notano né eccessi né rientranze addominali. Gli arti sono ben in appiombo e dritti, i fasci muscolari sono particolarmente sviluppati nei quarti superiori.

La coda ha un’attaccatura forte e alta, naturalmente lunga e ricurva, di solito viene tagliata all’altezza della seconda o terza vertebra. Il collo è corto ma molto robusto, sono visivamente evidenti i tendini e i nervi. La testa ha una forma quadrata, colpisce la linea decisa delle mandibole che lasciano intendere la potenza del morso. Il tartufo è ampio e nero; gli occhi invece sono ovali e di grandezza media, leggermente infossati; il colore è scuro e l’espressione molto profonda.

Le orecchie sono attaccate ad un’altezza insolitamente alta e sono di forma triangolare, in natura vengono portate pendenti ma quasi sempre vengono tagliate in modo da restare dritte sulla testa, con la punta arrotondata che ricorda da vicino le orecchie di una iena. Il pelo è corto e liscio, omogeneo su tutto il corpo, al tatto risulta ruvido e duro. I colori ammessi sono tutte le sfumature del fulvo e del giallo, sempre tigrato. Talvolta presentano piccole macchie bianche sul petto, sulla testa e sulla punta dei piedi.

cane portoghese

Cura del cane fila portoghese, alimentazione

La salute del fila portoghese risulta buona, temprata da una vita passata all’esterno che lo ha reso forte e ben immunizzato. Sull’alimentazione che il cane de São Miguel dovrebbe seguire non ci sono notizie certe, probabilmente perchè è un cane che non ha bisogno di particolari accortezze neanche in questo senso, fatta eccezione per la qualità del cibo che deve essere naturalmente ottima.

Cao fila de Sao Miguel carattere

Cão fila de São Miguel carattere

Il Cão fila de São Miguel è un cane dal carattere molto particolare; per molte persone può risultare ingestibile, motivo per cui non può assolutamente essere un cane adatto a tutti per definizione. Non perchè sia insubordinato, ma semplicemente perchè ha una forza di volontà difficile da contrastare, per questo motivo è fortemente consigliato l’aiuto di un addestratore esperto. Come cane da compagnia è ottimo poiché sviluppa un rapporto affettivo con la sua famiglia profondo e indissolubile, ma la verità è che il fila portoghese è noto per essere un cane particolarmente aggressivo e dal morso facile verso gli estranei, per questo motivo la socializzazione è fondamentale durante la sua fase di crescita almeno quanto un’educazione basata su regole forti, decise e irremovibili.

Il fila portoghese non può assolutamente vivere in casa, la sua origine di pastore libero è talmente radicata in lui da non poter essere in nessun modo sdoganata. Avere un fila nel proprio giardino è una sorta di garanzia scritta, poiché nel profondo è forse il più affidabile dei guardiani.

allevamento Cao fila de Sao Miguel

Allevamento Cão fila de São Miguel, prezzo

Il cucciolo di fila portoghese mostra fin da subito il suo spirito indomito; perciò è fondamentale che già nei primi mesi di vita venga seguito ed educato con attenzione.

In Italia non ci sono allevamenti riconosciuti che si occupino di questa razza; quindi non ci è dato sapere il prezzo approssimativo di un cucciolo. E’ molto probabile che per acquistarne uno ci si debba rivolgere ad allevamenti portoghesi.