Ciobănesc românesc de Bucovina carattere e info sul molosso rumeno

ciobanesc romanesc de bucovina

Sveliamo le caratteristiche di una razza canina ancora poco conosciuta nel mondo: il Ciobănesc Românesc de Bucovina. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul suo aspetto fisico e sulle sue origini, impariamo ad apprezzare il suo carattere e le sue doti.

Origini e Storia del Ciobănesc Românesc de Bucovina

Il Ciobănesc Românesc è un molosso che trova le sue origini fra il versante rumeno e serbo dei monti Caroazi e il sud del Danubio, che comprende alcune regioni bulgare. In quale lasso di tempo vadano collocati i primi esemplari non ci è dato saperlo; dal momento che è una razza autoctona potrebbe essere lì davvero dai tempi dei tempi. Ad essere attirati particolarmente da questa razza furono alcuni appassonati della contea di Bucovina, a sud della Romania, che diedero vita ad una vera e propria selezione di una razza canina dai requisiti perfetti per la terra in cui viveva, a cui diedero esattamente il nome della contea.

Ancora oggi la razza canina rumena, meglio conosciuta come Dalau o Capau, che in lingua significa cane da pastore, è indubbiamente uno dei migliori custodi per i greggi locali. Il Kennel Club Rumeno stilò il primo standard di razza nel 1982, per poi revisionarlo nel 2001, l’anno successivo venne redatto un nuovo standard che rispettava le regole della FCI. Ricordiamo inoltre, che ancora oggi, la FCI ha riconosciuto solo provvisoriamente la razza, con il nome di Ciobănesc Românesc de Bucovina.

cane rumeno

Standard di razza Ciobănesc Românesc de Bucovina

Il Ciobănesc è un cane che appartiene alla taglia grande, molto grande, con un evidente dimorfismo sessuale. Un maschio adulto vanta un’altezza al garrese pari a 75 cm mentre una femmina ne misura “solo” 65, entrambi hanno un peso adeguato. Il tronco del Dalau potrebbe essere inscritto in un rettangolo, le linee sono dritte e forti, senza strappi né rientranze evidenti. Il torace è ampio e poderoso, la groppa, come tutto il resto del corpo, è avvolta da fasci muscolari chiaramente possenti.

Le zampe sono dritte, bene in appiombo e lunghe, l’ossatura è solida e i muscoli ben sviluppati soprattutto nei quarti posteriori. La coda è inserita bassa e viene portata morbida, lunga oltre il garretto, non può essere tagliata. Il collo ha una circonferenza importante ed è ben inserito nel busto; non presenta pelle lassa e sorregge una testa che, soprattutto nei maschi, può essere definita grande. Il muso parte con uno stop moderato ed è massiccio fino al tartufo ampio e nero. Gli occhi sono piccoli e hanno la forma di una mandorla, il colore è il marrone, anche in una tonalità piuttosto chiara; l’espressione mite e vigile.

Le orecchie sono attaccate alte sul cranio e hanno la forma di una V, con la punta arrotondata, vengono portate pendenti, non aderenti alla testa. Il mantello è formato da un sottopelo molto fitto e chiaro, e da un pelo di copertura lungo circa 9 cm, liscio alla vista e ruvido al tatto. I colori ammessi sono il bianco o beige con macchie grigie, il nero anche con riflessi focati o il monocolore.

cuccioli ciobanesc romanesc de bucovina

Cura del cane Ciobănesc Românesc de Bucovina, alimentazione

La salute del Ciobănesc Românesc è ottima e facilmente gestibile, se si prescinde dalle predisposizioni che accomunano tutti i cani di taglia grande, quale la displasia dell’anca, del gomito e la torsione gastrica.

A proposito di quest’ultima è molto importante che il cane venga alimentato in più razioni giornaliere, evitando che faccia troppo movimento in fase di digestione.

ciobanesc romanesc de bucovina carattere

Carattere del Ciobănesc Românesc de Bucovina

Il Ciobănesc Românesc è un cane nato per proteggere la sua abitazione e la sua famiglia; che sia un gregge o un gruppo di esseri umani per lui non fa differenza. Il suo carattere è calmo ed estremamente equilibrato, ha sempre un perfetto controllo della situazione e non ricorre mai all’aggressività; a meno che non sia assolutamente costretto a farlo. La sua mole, insieme al suo abbaio profondo e gutturale di solito sono più che sufficenti a scoraggiare eventuali intrusi.

Il Ciobănesc Românesc de Bucovina gioca molto volentieri con i bambini; se non fosse per la taglia un po’ troppo ingombrante, potrebbe essere un ottimo baby sitter. La sua mole, ma anche la sua tempra, non gli permettono di vivere in casa, il molosso rumeno ha bisogno di uno spazio ampio in cui poter fare da padrone, anche di notte preferisce avere una cuccia da esterno, chiaramente costruita con ottimi materiali, per poter sorvegliare attentamente la sua famiglia e la sua abitazione.

allevamento ciobanesc romanesc de bucovina

Allevamento Ciobănesc Românesc de Bugovina, prezzo

Il Ciobănesc Românesc raggiunge una maturità sessuale intorno all’anno di vita, ma già da piccolissimo mostra un atteggiamento guardingo e protettivo, ed è importante che durante le fasi di crescita venga educato alla socializzazione e ben alimentato, in modo che il suo sviluppo sia ottimale, non possiamo dimenticare che in natura un Dalau adulto è in grado di battersi senza paura con animali del calibro di un orso.

In Italia non esistono allevamenti riconosciuti dall’ENCI che trattino la razza romena, e non è possibile fare una stima del costo di un cucciolo.