English Toy Terrier Black and Tan carattere e informazioni sulla razza

English toy terrier black and tan

Parliamo dell’English toy terrier black and tan, il piccolissimo terrier inglese. Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere su di lui, ricostruiamo la sua storia fin dalle origini e analizziamo lo standard di razza.

Origini e Storia dell’English toy terrier black and tan

L’English toy terrier black and tan ha ovvie origini inglesi, anche molto lontane nel tempo. Secondo gli esperti cinofili il piccolo cagnolino britannico è un diretto discendente del Manchester terrier, ed è facilmente intuibile dal suo aspetto fisico.

Famosissimo in Inghilterra fin dall’800, periodo storico in cui era uno dei cani più gettonati nelle residenze signorili, ad oggi è in via di estinzione, infatti in Inghilterra il numero di esemplari è pericolosamente sceso, e così anche nel resto d’Europa. La sua taglia piccolissima è frutto di una dura selezione voluta dall’uomo, allo scopo di renderlo adatto alla caccia ai topi, ed anche per renderlo appunto un toy, gioccattolo in inglese, per gusto puramente estetico.

English toy terrier black and tan prezzo

Standard di razza English toy terrier black and tan

L’English toy terrier black and tan è un cane di piccolissima taglia, o taglia nana, con una corporatura esile ma allo stesso tempo compatta; perfettamente proporzionata e naturalmente molto elegante. La sua altezza massima, se parliamo di un maschio adulto è di 30 cm al garrese, per un peso approssimativo di 3,6 kg. Il dorso è dritto fino all’altezza del rene, dove comincia una leggera pendenza che lo accompagna fino alla coda, il torace è stretto e alto e le costole cerchiate.

Il collo è leggermente inarcato, lungo e con una linea molto armoniosa. Le zampette sono in proporzione lunghe, l’ossatura fine e ben cesellata è ricoperta da muscoli leggeri che regalano al cane una posizione estremamente aggraziata. La coda è attaccata bassa, piuttosto robusta alla radice si assottiglia in direzione del finale, viene portata bassa e leggermente vivace.

La testa del cane è cuneiforme, già dal cranio stretto mostra un’allungatura che si interrompe con uno stop leggero e riparte nel muso fine e ben cesellato; il tartufo è piccolo e nero. Gli occhi sono due piccole mandorle nere, leggermente infossati ed obliqui, un po’ infossati.

Le orecchie sono triangoli convessi attaccati nella parte più alta del cranio, vengono portate dritte e leggermente indirizzate l’una verso l’altra. Il pelo è corto e molto fitto, alla vista risulta lucente e molto compatto, al tatto è liscio, quasi impenetrabile. Il colore ufficiale è il nero e il focato, il nero è sempre molto profondo, senza riflessi né sfumature; ha sempre uno stacco netto dalle parti focate.

English toy terrier black and tan cuccioli

Cura del cane English toy terrier black and tan, alimentazione

Per quanto riguarda la salute dell’English toy terrier, è importante prestare particolare attenzione per le orecchie, l’otite è una sua predisposizione.

Molto importante è l’alimentazione del cane che, non solo deve essere di ottima qualità e fattura, ma va razionata in dosi ben precise poiché il cane è tendente all’obesità , che per la sua ossatura leggera potrebbe essere un problema enorme.

English toy terrier black and tan carattere

Carattere English toy terrier black and tan

L’English toy terrier si chiama così non solo in virtù del fatto che è estremamente piccolo, ma anche e soprattutto perchè ricopre in tutti i sensi il ruolo di toy anche con i bambini, con cui lega in maniera disarmante, giocando con grazia ed allegria, senza mai mostrare aggressività.

La cosa importante è insegnare ai bambini la delicatezza, poiché la taglia del cagnolino è davvero molto piccola. Con la sua famiglia stabilisce un rapporto tenero e affettuoso, in generale è gaio e giocherellone, come tutti i cani piccoli racchiude in sé una grande energia che in qualche modo durante il giorno deve sfogare, per non rischiare di diventare iperattivo.

Simpatico, compagnone ma anche caparbio e coraggioso, la sua ostinazione lo rende..se non proprio un grande cane da guardia comunque un ottimo campanello dall’allarme. L’English toy terrier, se ben tenuto, vive anche 14 anni. Nell’arco di tutta la sua vita non smette mai di voler giocare, né di mostrarsi affettuoso con la sua famiglia. Il suo carattere peperino ha bisogno di essere incanalato con un’educazione ferma e coerente; senza mai ricorrere a metodi duri, che non occorrono, ma anche senza lasciarsi prevaricare.

English toy terrier black and tan allevamento

Allevamento English toy terrier black and tan, prezzo

Immaginate un cucciolo di English toy terrier? Poco più di un topolino, in eterno movimento. Curioso ma non spericolato, riconosce alla perfezione i limiti della sua taglia; difficilmente si caccia nei guai e raggiunge l’apice della felicità se può passare del tempo all’area aperta, alternando i giochi con i bambini alla caccia ai topi.

In Italia c’è qualche allevamento che si occupa del piccolo cane inglese, ma il numero di esemplari è talmente basso che non si può neanche approssimare il prezzo di un cucciolo.