Francais Tricolore carattere e informazioni sulla razza canina francese

Francais Tricolore

Parliamo di uno dei segugi francesi meno diffusi, il Francais tricolore. Scopriamo le sue origini e la sua storia; analizziamo il suo standard di razza e scopriamo le caratteristiche fisiche e caratteriali di questa bellissima razza canina francese.

Origini e Storia del Francais tricolore

Il Francais tricolore è un cane di origini antiche, ma riconosciuto solo nel 1957. In realtà è il frutto dei più disparati incroci fra gli esemplari ottenuti dai maitres di muta; la ricerca, fin da subito, aveva lo scopo preciso di creare una razza molto più efficace nella caccia. Il Saintongeois, il Foxhound e il Poitevin sono le razze a noi note utilizzate per questi incroci.

La selezione fu lunghissima, e finchè non si riuscì a fissare definitivamente le caratteristiche richieste questi cani vennero chiamati Batard; una volta raggiunto lo scopo, però, il Francais tricolore raggiunse un gran successo solo ed esclusivamente come cane da lavoro. Ad oggi è quasi esclusivamente diffuso nel suo territorio, ma resta comunque uno dei segugi francesi meno noti.

Francais Tricolore cuccioli

Standard di razza del Francais tricolore

Il Francais tricolore è un cane di taglia media, con una stazza imponente ma elegante. Buona sia la struttura ossea che la muscolatura, asciutta e ben disegnata. Un maschio adulto può arrivare ad un’altezza media di 72 cm al garretto, con un peso proporzionato e ben distribuito. Il torace è profondo fino ai gomiti e bene aperto; il dorso è dritto e il ventre retratto è preceduto da costole discretamente cerchiate. Il collo è lungo e robusto, con un accenno di giogaia; la testa non è molto grande ma bene allungata, il cranio bombato e lo stop marcato.

Il muso è lungo e importante, leggermente montonino; il tartufo è ben aperto e nero. Gli occhi sono grandi e scuri, dotati di un’espressione aperta ed intelligente. Le orecchie sono attaccate a media altezza, lunghe e con una radice ampia; vengono portate basse e leggermente voltate. Le zampe sono lunghe e dritte, buona la muscolatura ed evidente la nervatura. I piedi sono magri, nel complesso risultano visivamente asciutte.

La coda ha un’attaccatura alta ed è lunga, viene portata sollevata, in una posa piuttosto elegante. Il mantello è formato da un pelo raso, al tatto fine e liscio, alla vista aderente e lucido. Il pelo è tricolore, come suggerisce il nome, con macchie color rame e focate su un manto bianco.

Francais Tricolore prezzo

Cura del segugio Francais tricolore, alimentazione

La salute del Francais tricolore è ottima, robusto e longevo, non richiede cure particolari. Il pelo è di facile pulizia, rimane lucido grazie ad un’alimentazione ricca e proteica, di ottima qualità.

Francais Tricolore carattere

Carattere del Francais tricolore

Il Francais tricolore è un cane assolutamente dedito al lavoro, che preferisce la muta alle uscite in solitaria. La sua caratteristica voce lo rende indispensabile durante le battute di caccia; permette infatti al padrone di individuare la preda ormai braccata. Il fiuto, la resistenza e il senso dell’orientamento sono tutte qualità che ha ereditato dalle razze canine da cui proviene. Molto sveglio ed intelligente, impara ed esegue gli ordini senza problemi, mosso dalla grande voglia di accontentare il suo padrone, al quale è estremamente legato.

In famiglia ha un atteggiamento compiacente, gaio e, all’occorrenza, coccoloso. Con i bambini è cauto e delicato; con gli estranei leggermente diffidente, almeno finchè non capisce lo stato d’animo del suo padrone. Nel bisogno è un buon cane da guardia, utile sia per la casa che per la persona. Il Francais non è un cane adatto a tutti, non può tollerare la vita in città, ed è destinato a chiunque abbia un’abitazione in campagna. Ama la vita all’aria aperta, se possibile preferisce anche dormire fuori; fondamentale che abbia una buona cuccia per cani da esterno che lo ripari dal freddo e dall’umidità.

La sua indole di cacciatore è molto evidente, non è possibile snaturarla e, per quanto si sforzi, può essere un cane da compagnia solo a metà. Ama le passeggiate e le lunghe camminate, e se fa parte di un branco è ancora più contento. Non mostra aggressività, né atteggiamenti di ribellioni, può essere educato da chiunque abbia un carattere fermo; senza mai prescindere dalla socializzazione.

Francais Tricolore allevamento

Allevamento del Francais tricolore, prezzo

Il Francais tricolore è un cane che non ama la vita sedentaria, non è destinato quindi ad essere cresciuto in casa, né a passare le giornate acciambellato su un divano. In Italia non è molto diffuso, non ci sono allevamenti riconosciuti dall’ENCI che si occupino esclusivamente di questa razza.

Per reperirne uno bisogna rivolgersi ad un allevamento francese, ma prima di acquistare un esemplare è bene chiedersi se si è disposti a concedergli la vita libera e dinamica di cui ha assoluto bisogno. Quando si acquista all’estero più che mai, è bene non dimenticare di richiedere il pedigree e lo stato di salute del cucciolo.