Gammel Dansk Hønsehund carattere e caratteristiche della razza danese

Gammel Dansk Hønsehund

Parliamo del Gammel Dansk Hønsehund, cane danese dal nome impronunciabile e praticamente sconosciuto in Italia. Scopriamo le sue bizzarre origini e descriviamo l’aspetto fisico. Analizziamo il suo carattere per chiarire a quale tipo di padrone può essere adatto.

Origini e Storia del Gammel Dansk Hønsehund

Le origini del Gammel Dansk Hønsehund non sono in nessun modo documentate e non c’è modo di stabilire un luogo o una data. Si basano su un’unica teoria, che in realtà non è altro che una supposizione basata su di un’altra teoria. Nel 1710 un allevatore danese appassionato di sperimentazioni fantasiose, tale Morten Bak, iniziò ad incrociare dei cani randagi con dei cani locali; ci troviamo tra la città di Horoin e quella di Randers, Danimarca. Per ben otto generazioni queste tipologie di cani vennero incrociate fra di loro, fino a raggiungere un risultato soddisfacente e ovviamente puro di cane pomellato bianco e nero.

Alla nuova razza venne dato il nome di Bakhound, cane di Bak, e venne riconosciuta come razza a sé. Pare che questi fossero gli antenati del Gammel Dansk Hønsehund, e che i cani randagi incrociati con quelli locali fossero di origine spagnola, in sostanza quindi il Gammel Dansk Hønsehund sarebbe un esemplare di origine danese e spagnola, mai provata in nessun modo.

Gammel Dansk Honsehund prezzo

Standard di razza del Gammel Dansk Hønsehund

Il Gammel Dansk Hønsehund è un cane di taglia media, contraddistinto da un forte dimorfismo; un maschio adulto infatti raggiunge un’altezza massima di 60 cm al garrese, per 35 kg di peso, è molto ben strutturato e muscoloso; la femmina invece misura al massimo 55 cm, ma tende di più ai 50, per un peso compreso fra i 25 e i 30 kg, ed ha un aspetto delicato ed armonioso. Il tronco del cane danese ha una forma molto rettangolare, dritta e compatta fino ai fianchi robusti e alla groppa leggermente discesa.

Il collo è di media lunghezza, robusto nella circonferenza e ben inserito nel torace, dotato di buona mobilità. La testa è caratteristicamente corta e larga fra le orecchie, lo stop poco marcato e il muso dritto e compatto; il tartufo è proporzionato e bene aperto, di colore marrone. Gli occhi sono molto scuri, di media grandezza e di forma ovale. Non sono infossati né sporgenti, ben distanti fra di loro. Le orecchie del cane sono attaccate nella parte bassa del cranio, la base è larga e il finale abbondante e arrotondato. Vengono portate basse e superano in lunghezza le guance.

Le zampe sono di buona lunghezza, caratterizzate da un’ossatura tondeggiante e da muscoli robusti; l’appiombo con il terreno è ottimo, i piedi tondi e con una buona presa. La coda è inserita alla stessa altezza della linea dorsale, la radice è ampia mentre il finale è sottile. Viene portata bassa e sciolta, in una posa naturale. Il pelo è corto e molto fitto, al tatto liscio e setoso, alla vista brillante. Il colore ufficialmente riconosciuto dallo standard è il bianco con delle macchie molto scure, che possono essere molto grandi ma anche dei puntini.

Gammel Dansk Honsehund cuccioli

Cura del Gammel Dansk Hønsehund, alimentazione

La salute del Gammel Dansk Hønsehund è ottima, nessuna patologia né predisposizione a malattie congenite. La sua alimentazione deve essere molto ricca nei nutrienti, bilanciata e di ottima fattura, razionata in dosi autogestite dal cane. Il pelo è di facile pulizia, va spazzolato almeno una volta a settimana.

Gammel Dansk Hønsehund carattere

Carattere del Gammel Dansk Hønsehund

Anche nel carattere, il maschio e la femmina del Gammel Dansk Hønsehund si differenziano moltissimo, mentre lui è pacato e ben equilibrato, lei è vivace e parecchio capricciosa. Nella caccia, però, entrambi i sessi mostrano il meglio del loro carattere, trasformandosi in cani pazienti e meticolosi, incredibilmente coraggiosi e lanciati verso l’obiettivo.

Durante una battuta di caccia il cane danese si prende lunghi tempi per annusare e mettersi sulle tracce di una preda, una volta trovata non la molla più, diventando un perfetto cane da ferma, che si tratti di una preda piccola o grande per lui non fa differenza.

Gammel Dansk Honsehund allevamento

Allevamento Gammel Dansk Hønsehund, prezzo

Il Gammel Dansk Hønsehund ha bisogno di un’educazione paziente e meticolosa, poiché non sopporta ritmi frenetici e atteggiamenti aggressivi. La femmina deve essere educata soprattutto con costanza e fermezza, perchè tende e rivelare il suo lato più capriccioso. Il Gammel Dansk Hønsehund vive bene nelle zone fredde, in casa o fuori non importa, purchè abbia modo ogni giorno di fare molta attività fisica.

In Italia il cane danese è uno sconosciuto, non esistono allevamenti specializzati; e forse anche portarne un esemplare dalla Danimarca potrebbe non essere una grande idea, soprattutto in virtù del fatto che non è semplice per un cane del nord adattarsi al nostro clima e al nostro territorio.