Griffon Bleu De Gascogne carattere e informazioni sul segugio francese

Griffon Bleu De Gascogne

Conosciamo il Griffon bleu de Gascogne, un segugio di origini francesi. Scopriamo la sua storia e conosciamo il suo aspetto fisico e caratteriale.

Origini e Storia del Griffon bleu de Gascogne

Il Griffon bleu de Gascogne è un cane di origini francesi, che nasce nelle Guascogna, una delle zone pireneiche francesi. Le sue origini sono legate a quelle del Basset blu, entrambi infatti derivano dal Grand Bleu de Gascogne, debitamente incrociato con diversi Griffoni. Cacciatore di lepri per eccellenza, ma ottimo aiuto anche per predare i cinghiali, il segugio francese spicca fra gli altri per la sua velocità e per l’infallibile olfatto.

Nella prima metà del XX secolo era particolarmente apprezzato nel sud-ovest della Francia; dopo un calo improvviso di notorietà, oggi è nuovamente ben diffuso in tutto il suo Paese e anche in gran parte d’Europa.

Griffon Bleu De Gascogne prezzo

Standard di razza del Griffon bleu de Gascogne

Il Griffon bleu de Gascogne è fra i più piccoli cani appartenenti alla taglia media; un esemplare maschio adulto misura un’altezza al garrese di 57 cm per 15 kg di peso. La sua fisicità è rustica e molto solida, bassa sugli arti e particolarmente stabile. Il torace è profondo fino ai gomiti, le costole cerchiate senza esagerazioni. Il ventre è pieno, mai retratto, e il dorso è dritto e allungato. La groppa è decisamente sostenuta e corta, dona al cane un buffa aria leggermente tarchiata, molto francese nell’aspetto. Gli arti non spiccano per la lunghezza, ma sono solidi e molto robusti. L’appiombo è perfetto, la stabilità dei piedi, ben chiusi e forti, ottima.

La coda è il seguito della spina dorsale, lunga e slanciata, sottile nel finale. Viene portata sollevata e leggermente ricurva, non arrotolata sul dorso. Il collo è snello e lungo, presenta una leggera giogaia. Il cranio è piuttosto stretto fra le orecchie e leggermente bombato, lo stop poco accentuato. Il profilo è dritto o appena montonino, muso asciutto e robusto fino al finale. Il tartufo è proporzionato e nero. Gli occhi piuttosto piccoli sono di colore castano dorato, molto accesi nell’espressione e leggermente tirati. Le orecchie hanno un’attaccatura molto bassa, sono lunghe e pendenti, appena ricoperte di pelo rado.

La pelle è elastica e, nonostante la giogaia, mai lassa. Il pelo al tatto risulta secco, piuttosto ruvido e grezzo; mediamente lungo e aderente al corpo, è ondulato sulle zone anteriori, sul petto e sulle cosce, mentre è più corto sulla testa e sul muso. Il colore di fondo è il bianco, totalmente picchiettato e macchiato di nero, che rende il colore simile all’ardesia. Talvolta sono presenti focature.

Griffon Bleu De Gascogne cuccioli

Cura del segugio Griffon bleu de Gascogne, alimentazione

Il segugio Griffon bleu de Gascogne è un cane robusto e resistente, che non presenta problemi di salute in generale e non richiede più delle solite visite di controllo. Ha bisogno di essere alimentato con cibo per cani di ottima qualità, in porzioni generose e senza l’aggiunta di integratori artificiali. Il pelo va spazzolato e pulito regolarmente, facendo attenzione ai nodi che potrebbero crearsi.

Griffon Bleu De Gascogne carattere

Carattere del Griffon bleu de Gascogne

Il Griffon bleu de Gascogne è un cane particolarmente intelligente, che si addestra con facilità estrema e che mostra una grande propensione nella caccia alla lepre. La sua velocità nella rincorsa e nel braccaggio delle prede è fulminea, precede di gran lunga il suo padrone, al quale segnala con voce sonora e vivace la sua posizione e la traccia da seguire. Può essere un buon cane da compagnia, poiché ha un carattere vivace e simpatico, interagisce bene con la sua famiglia in generale e con i bambini, ma la sua vita non può prescindere né dall’aria aperta né dalla caccia nello specifico.

Ha bisogno di un padrone dinamico, con un carattere forte ma con maniere gentili, che lui ricambierà con estremo affetto. Caratterialmente è molto coraggioso, e altrettanto dignitoso e fiero di sé stesso, non è possibile sottometterlo né piegare il suo spirito libero, ma scende volentieri a dei compromessi per rendere felice il suo padrone. In città non vive benissimo, e in nessun modo può essere costretto all’interno di un appartamento, arriverebbe indubbiamente a fuggire pur di riprendersi la sua libertà.

Griffon Bleu De Gascogne allevamento

Allevamento di Griffon bleu de Gascogne, prezzo

Il Griffon bleu de Gascogne, oltre ad essere ben diffuso in Francia, sta pian piano prendendo piede anche in Italia, dove è già abbondantemente conosciuto ed apprezzato. Nel nostro Paese si contano tre allevamenti riconosciuti dall’ENCI che si occupano esclusivamente della razza francese, e dove è possibile reperire un cucciolo al prezzo medio di 500 euro. Sempre molto importante che l’esemplare che andiamo ad acquistare sia provvisto di pedigree e dei certificati medici che ne attestino la buona salute.