Irish terrier carattere e informazioni sulla razza canina irlandese

Irish terrier

Parliamo di una delle più antiche razze canine irlandesi, l’Irish terrier. Scopriamo le sue caratteristiche fisiche e conosciamo meglio il suo carattere.

Origini e Storia dell’Irish terrier

L’Irish terrier è un cane autoctono, nato, allevato e selezionato in Irlanda, e più precisamente nella contea di Cork. Ancora oggi si dibatte molto sul fatto che sia una delle razze più antiche presenti nel paese, si narra addirittura che esista fin dall’età del bronzo ma, come spesso accade, non c’è nessun documento che ci riporti così indietro nel tempo da poterlo dimostrare. Di certo sappiamo che l’Irish terrier venne registrato alla fine dell’800, e ben ottant’anni dopo, arrivò il primo standard di razza ufficiale firmato FCI.

Nonostante in origine ne esistessero esemplari neri focati e striati, già da moltissimo tempo l’Irish si alleva solamente nella versione rossa, a ricordare il tipico colore di capelli degli abitanti irlandesi. Al di fuori del suo paese natale, l’Irish terrier è poco conosciuto, anche in Italia il numero di esemplari è sorprendentemente basso, considerando le interessanti peculiarità caratteriali del cane.

cane irlandese

Standard di razza Irish terrier

L’Irish terrier è un cane di taglia medio-piccola, che misura un’altezza media di 45 cm al garrese per un peso di circa 12 kg. L’aspetto è compatto e vitale, per nulla appesantito da grasso e con un’ottima muscolatura, la si nota più nei movimenti che nella fisicità. Il tronco è lungo, dritto e potente mentre il torace si presenta stretto, ma molto profondo.

Gli arti sono lunghi e con un appiombo perfetto, i fasci muscolari ricoprono e proteggono l’ossatura leggera e donano al cane irlandese uno scatto invidiabile. La posizione delle zampe posteriori proietta il cane in avanti, qualità caratteristica dei terrier. La coda è inserita alta e molto mobile, quasi sempre tagliata all’altezza della terza vertebra.

Il collo è di media lunghezza e visibilmente robusto, molto ben inserito e mobile. La testa è quella tipica del terrier, lunga e stretta. Lo stop appena accennato fa partire un muso altrettanto lungo con una canna nasale dritta che non tende a stringere in prossimità del tartufo nero. Gli occhi sono piccoli e appena infossati, di un colore nero brillante e con un’espressione vivace e sveglia.

Le orecchie sono piccoli triangoli portate semi basse, sbilanciate in avanti, verso gli occhi. Il mantello è formato da un sottopelo denso e morbido, e da un pelo di copertura corto e al tatto ruvido e grossolano. Sulla testa ancora più corto, ma con un leggera barba. I colori ammessi sono il rosso fulvo, l’arancione e il granito, senza macchie o striature, né maschera. Uniforme su tutto il corpo.

Irish terrier prezzo

Cura del cane Irish terrier, alimentazione

La salute dell’Irish è, come quella di tutti i terrier, buona e senza complicazioni, ben temprata agli sbalzi di temperatura e alla fatica. Il pelo, facile da pulire, va strippato di tanto in tanto al fine di mantenerlo lucido e luminoso, complice un’alimentazione sana e ben bilanciata.

Irish terrier carattere

Irish terrier carattere

L’Irish terrier nasce come cane da tana e da cerca; ancora oggi ha bisogno di poter sfogare questa sua dote naturale, motivo per cui non può prescindere da spazi aperti e frequenti uscite. Ciò nonostante l’Irish si dimostra un ottimo cane da compagnia, attento e fedele, con un carattere dolce e sensibile, che lo differenzia dagli altri terrier.

Il suo coraggio indomito è leggendario, e il suo olfatto non teme avversari. Di lui si dice che abbia tutti i lati positivi del terrier, ma neanche uno di quelli negativi. In generale non si mostra aggressivo mai o quasi, tranne a volte con i suoi simili, ma comunque niente rispetto alla rissosità peculiare del terrier.

In casa vive benissimo, posto che abbia un buon pezzo di terra da poter sfruttare, e si adatta a qualsiasi tipo di famiglia. Si educa facilmente e non mostra problemi caratteriali né di socializzazione. Gentile con i bambini, garbato con la famiglia in genere, ma riconosce comunque un unico padrone, e verso di lui dimostra fedeltà assoluta e un istinto di protezione che rasenta davvero la follia.

Irish terrier allevamento

Allevamento dell’Irish terrier, prezzo

Il cucciolo di Irish terrier è una saetta rossa che schizza dappertutto, in continuo movimento e con una carica vitale inesauribile. Durante la sua crescita è bene assicurarsi che non ingrassi, cosa difficilissima del resto, considerando tutto il movimento che fa.

In Italia non è molto diffuso, ma secondo l’ENCI ci sarebbero circa 30 esemplari sparsi per i vari allevamenti di terrier. Il costo di un cucciolo di irish terrier si aggira fra i 500 e i 700 euro.