Lapphund svedese carattere e caratteristiche della razza canina

Lapphund svedese

Parliamo della razza principale del gruppo degli Spitz, il Lapphund svedese. Andiamo a scoprire più informazioni possibili su di lui, partendo dalle sue lontanissime origini e ripercorriamo il suo cammino fino ai nostri giorni.

Origini e Storia del Lapphund svedese

Il Lapphund svedese, il papà di tutti gli Spitz, è un antico esemplare che insieme al “cugino” Lapphund finlandese,  diede vita ad un’intera categoria di razze canine. Diffuso in Svezia fin dalla notte dei tempi; il Lapphund sembra trovare le sue reali origini a Varanger, città al nord più estremo della Norvegia.

Almeno così ci raccontano alcuni fondamentali reperti archeologici ritrovati sul posto; si tratta dello scheletro di un cane con la stessa identica morfologia del nostro amico svedese: parliamo di più di 7.000 anni fa. Il nome Lapphund nasce dal fatto che per tutta la vita questo tipo di cane è stato utilizzato dai lapponi come pastore e guardiano delle renne.

cane lappone svedese

Standard di razza Lapphund svedese

Il Lapphund svedese rientra per un pelo nella media taglia, ma questo non significa affatto che abbia una corporatura esile, al contrario. Un maschio adulto raggiunge un’altezza media al garrese di 51 cm, una femmina misura 5 cm in meno, ed entrambi registrano un peso limite di 21 kg. La conformazione fisica è quella tipica dello Spitz, solido e massiccio il tronco, larghe le anche e notevole il torace.

Le curve sono morbide, la muscolatura eccellente ma non esagerata, nessuno strappo o stacco netto nel disegno della corporatura. Le zampe hanno una lunghezza proporzionata, la struttura ossea tondeggiante è ampiamente ricoperta da fasci muscolari, e dona alle zampe dritte un aspetto robusto e resistente. La coda è inserita alta e ha una radice ampia, ricoperta da un pelo foltissimo, viene portata bassa in fase di riposo e arrotolata sul dorso quando il cane è sull’attenti.

Il collo è nascosto da un ampio collare peloso, viene portato fieramente eretto e vanta una circonferenza notevole; soprattutto in prossimità dell’inserimento nel torace. La testa è peculiare dello Spitz, cranio non largo e leggermente bombato, stop molto evidente e muso allungato, non esageratamente sottile fino al tartufo nero. Gli occhi sono due grandi perle scure, tonde ma non sporgenti. Il colore è bruno, la posizione regolare e l’espressione molto gentile e vispa. Le orecchie sono piccoli triangoli con la punta arrotondata, che spuntano sulla sommità del cranio, vengono portate dritte e tese.

Il mantello è formato da un fittissimo sottopelo e da un pelo di copertura dritto e lungo, al tatto è molto folto e ruvido, alla vista sparato e lucido, bello. Il colore ufficiale è il nero, talvolta sfumato col bronzo. Esiste anche la variante marrone fegato, estremamente rara. Vengono tollerate dallo standard macchie bianche sul finale delle zampe.

Lapphund svedese prezzo

Cura del cane Lapphund svedese, alimentazione

Il Lapphund della Svezia è un cane che non mostra problematiche legate alla salute né all’alimentazione, l’unica accortezza che bisogna avere riguarda l’estrema cura del pelo, basata su una pulizia con spazzola molto frequente e all’occorrenza cardatura, meglio se per mano di un esperto.

Lapphund svedese carattere

Carattere del Lapphund svedese

Il Lapphund svedese è forse uno dei cani più intelligenti che conosciamo; apprendere per lui è un gioco da ragazzi, motivato anche dall’estrema voglia di far contento il suo padrone. Simpatico, calmo e molto volenteroso, è un cane infaticabile e dal carattere coraggioso, non incosciente ed affidabile. La qualità per cui tutti lo ricordano è la facilità con cui riesce a stabilire un rapporto con tutti, mostrandosi amichevole e ben disposto verso chiunque; di contro naturalmente ci rimette la sua figura da guardiano.

Dopo anni di duro lavoro come pastore, ad oggi il lappone svedese si ritrova ad essere quasi esclusivamente un cane da compagnia: capacissimo di vivere in appartamento e perfettamente in grado di rispettare regole ed abitudini della famiglia. Sempre con una gran voglia di andare a spasso, di fare movimento e di divertirsi; possibilmente con la sua famiglia, bambini per primi, è chiaro. Molto adatto per l’agility e l’obedience.

Lapphund svedese allevamento

Allevamento Lapphund svedese, prezzo

Essendo una razza del nord, non è semplice abituare il cane lappone svedese ai nostri climi; tutto sommato non possiamo considerarlo uno sconosciuto in Italia. Purtroppo di allevamenti riconosciuti dall’ENCI che se ne occupano ce ne sono davvero pochi; e come ormai abbiamo detto tante volte, non siamo proprio a favore delle compravendite online.

Preferiamo consigliarvi di contattare allevamenti, eventualmente anche all’estero, per avere informazioni sul prezzo e sulla purezza degli esemplari in questione, e casomai decidere di comprarne uno direttamente da loro.