Norrbottenspets carattere e informazioni sullo Spitz di Norrbotten

Norrbottenspets

Parliamo del Norrbottenspets, un cane nordico quasi del tutto sconosciuto nel nostro Paese. Cerchiamo di capire chi è attraverso le pochissime nozioni che abbiamo a disposizione, analizziamo lo standard di razza che lo riguarda e cerchiamo di capire qual è la famiglia adatta a lui.

Origini e Storia del Norrbottenspets

Il Norrbottenspets, o più semplicemente Spitz di Norrbotten, è un cane dalle origini quantomeno incerte, forse fra le più oscure che riguardano le razze canine. Pare che la sua nascita sia avvenuta in Svezia, o almeno a questo paese è stata attribuita, ma in realtà c’è ancora qualcuno che lo associa alla Scandinavia. Per quel che ne sappiamo è originario della contea di North Bothnia, ed è probabile che nelle sue vene scorra il sangue del Laika, razza esistente fin dalla preistoria nella zona di Capo Nord. Il Norrbottenspets è un cacciatore, che per un tempo lunghissimo ha dovuto lottare per sopravvivere ad una durissima selezione naturale nel nord della penisola Scandinava, tra freddi glaciali e cacce forsennate che valevano la sopravvivenza.

Si cacciava per mangiare, ma anche per recuperare pellicce, che al tempo erano l’unica merce di scambio utile al sostentamento, ma quando, nel periodo del secondo conflitto mondiale, la compravendita delle pellicce subì un durissimo colpo, il Norrbottenspets ne pagò duramente le conseguenze, arrivando ad un’estinzione totale ed ufficializzata dal Kennel Club Svedese. Solo dieci anni dopo vennero alla luce alcuni esemplari, purissimi e ben tenuti, che in qualche modo erano riusciti a sopravvivere ospitati in case coloniali del posto; e fu solo grazie all’impegno e alla dediazione di alcuni allevatori appassionati che si riuscì a ripopolare la razza, proprio nell’entroterra del North Bothnia. Nel 1967 il Norrbottenspets fu di nuovo ufficialmente reintrodotto nei registri, e venne redatto per lui uno standard di razza nuovo di zecca.

Norrbottenspets prezzo

Standard di razza Norrbottenspets

Il Norrbottenspets è un piccolo Spitz robusto e compatto, con una corporatura rettangolare. La sua altezza massima, parlando di un maschio adulto, può raggiungere i 46 cm al garrese, per un peso massimo di 15 kg. il dorso è corto e ampio, dotato di una buona muscolatura e dritto fino alla groppa, ugualmente ben impostata ma leggermente discesa. Il torace è profondo e relativamente ampio, ben coperto dai muscoli. Il collo è di buona lunghezza e leggermente inarcato, bene inserito nel torace. Gli arti sono aderenti al corpo e con una lunghezza proporzionata, buona sia la muscolatura che l’ossatura. La coda è inserita in alto ed è piuttosto lunga, viene portata inarcata in avanti, con la punta che sfiora i fianchi. Non deve mai essere accorciata. La testa ha una linea regolare, il cranio è ampio e piatto e scende fino allo stop, ben disegnato ma non esageratamente marcato.

Il muso è allungato e sfinato, fino al tartufo piccolo e nero. Gli occhi sono obliqui ed allungati, di colore scuro brillante e dotati di un’espressione intelligente. Le orecchie sono attaccate sulla parte alta del cranio ed hanno la forma di un triangolo con la punta arrotondata non molto grande, vengono portate fermamente erette. Il manto è dotato di un sottopelo fitto e corto, denso, e di un pelo di copertura sempre corto ma molto consistente, che al tatto risulta pesante e ben serrato. I colori sono tutti ammessi, il più gradito è il bianco con macchie gialle o rosse.

Norrbottenspets cuccioli

Cura del cane Norrbottenspets, alimentazione

La salute del Norrbottenspets è ottima e se ben tenuto ha un’aspettativa di vita che arriva ai 12 anni senza problemi; la sua alimentazione deve essere completa, e con un elevato tasso di grassi, soprattutto nella stagione più fredda. Il pelo del cane svedese ha bisogno di essere spazzolato due volte e settimana, e di una frequente cardatura.

Norrbottenspets carattere

Carattere Norrbottenspets

Il Norrbottenspets è sempre stato ed è rimasto un cane da caccia, e per questo presenta un carattere forte e sicuro, coraggioso ma mai avventato. Adesso viene impiegato principalmente per la caccia al gallo cedrone, ma è ancora perfettamente in grado di mettere in difficoltà animali come l’alce. Il Norrbottenspets è un cane attento e sveglio, sempre pronto e vigile, ma con un carattere quieto e mai aggressivo. In generale è un cane buono, chi ce l’ha lo definisce amabile.

Norrbottenspets allevamento

Allevamento Norrbottenspets, prezzo

Il Norrbottenspets è un cane per noi del tutto sconosciuto, e non c’è nessun allevamento che se ne occupi ufficialmente. Non siamo in grado, per tanto, di descrivere le necessità di un cucciolo né di offrire consigli specifici per la sua educazione; possiamo garantire però che non può essere costretto a vivere all’interno di un appartamento. Il cane ha bisogno di ampi spazi aperti e non è affatto detto che riesca ad abituarsi ad un cambio climatico ed ambientale così drastico.