Piccolo münsterländer carattere e informazioni sul cane da ferma

Piccolo münsterländer

Parliamo del piccolo Münsterländer, il più piccolo cane da ferma tedesco. Raccontiamo in breve la sua storia per chiarire la sua discendenza; descriviamo carattere e aspetto fisico per familiarizzare con una razza che non conosciamo bene.

Storia del piccolo Münsterländer

Per quanto lo si possa immaginare, la storia del piccolo Münsterländer non è affatto incrociata con quella del suo omonimo più grande. Deriva quasi sicuramente da cani da caccia di media taglia utilizzati a Vestfalia durante il Medioevo, fino a che non vennero sostituiti da cani di taglia più grande. Agli inizi del’900 ci fu una riunione di appassionati allevatori, capitanati dal poeta Erman Lons e dal fratello Edmund, che tentarono il recupero della razza partendo dai pochissimi esemplari rimasti di Heidewachtel, una antica razza autoctona.

La ricerca del piccolo Münsterländer durò per molti anni, attraverso incroci con cani perlopiù francesi della medesima taglia. Lo standard di razza venne fissato nel 1921 dal dottor Friedrich Jungklaus, e il nome deriva dalla città in cui tutto ebbe inizio, Munster.

Piccolo münsterländer cuccioli

Standard di razza del piccolo Münsterländer

Il piccolo Münsterländer è un cane da ferma morfologicamente braccoide di taglia media. Un maschio adulto misura un’altezza massima al garrese di 56 cm per 23 kg di peso, una femmina poco meno. Il tronco allungato e dritto è tonico e muscoloso, sostenuto fino alla groppa asciutta e ai fianchi stretti. Il torace è profondo, non particolarmente largo; le costole sono cerchiate e il ventre leggermente retratto. La testa ha una forma regolare, e una giusta larghezza fra le orecchie. Lo stop è di media marcatura, il muso lungo e robusto fino al tartufo marrone. Gli occhi hanno una forma ovale e sono abbastanza grandi, ben allineati e separati fra di loro. Il colore è bruno scuro, l’espressione dolce e intelligente.

Le orecchie sono attaccate in alto e hanno una forma triangolare, con il finale appuntito. Vengono portate basse e appiattite contro la testa. Il collo ha un’ampia circonferenza, è ottimamente inserito nel torace ed è dotato di grande mobilità. Le zampe sono mediamente lunghe e dritte, l’appiombo con il terreno è perfetto. L’ossatura tonda e forte è stabilizzata, soprattutto negli arti posteriori, da muscoli lunghi e flessibili, molto robusti. La coda è inserita all’altezza della linea dorsale, la radice è robusta, il finale sottile. Viene portata dritta, con il finale rovesciato verso l’alto; il pelo forma sulla coda un’abbondante frangia. Il mantello è moderatamente lungo e al tatto liscio e stretto. Alla vista è ondulato, brillante e aderente al corpo. I colori ammessi sono il marrone e bianco, che può anche essere macchiettato, e vengono tollerate alcune macchie fulve sull’occhio e sul fusello.

Piccolo münsterländer prezzo

Cura del piccolo Münsterländer, alimentazione

Come la maggior parte dei cani da caccia, il piccolo Münsterländer non ha problemi di salute e si accontenta dei soliti controlli periodici. La sua alimentazione deve essere di buona qualità, ben bilanciata e senza aggiunta di vitamine o comunque integratori artificiali. Il pelo va spazzolato con regolarità, ma è comunque un cane molto pulito.

Piccolo münsterländer carattere

Carattere del piccolo Münsterländer

Il piccolo Münsterländer è un cane vispo, particolarmente attivo e giocherellone. Come cane da ferma è ottimo, coraggioso e paziente quando serve senza tuttavia essere spericolato. Chi lo possiede lo definisce anche un ottimo cane da compagnia, versatile e gentile, facilissimo da educare. Vive bene in appartamento ma ha bisogno di uno sfogo esterno e comunque di molta attività fisica. Con i bambini si relaziona più che bene, come fosse uno di loro; con gli estranei mostra una leggera titubanza, ma nessuna aggressività.

Intelligente e predisposto ad apprendere, possiede una grande versatilità, che gli permette di eccellere in moltissime discipline. Con il suo padrone ha un rapporto amorevole e leale, non è un cane adatto a cambiare proprietario. La sua resistenza fisica lo rende un buon cacciatore su qualsiasi terreno, anche in condizioni climatiche non favorevoli.

Piccolo münsterländer allevamento

Allevamento piccolo Münsterländer, prezzo

Il piccolo Münsterländer è un cane adatto un po’ a tutti, certamente ai cacciatori più che mai. Una piacevole curiosità sul piccolo Münsterländer è la naturale velocità con cui impara da cucciolo a non sporcare in casa, qualità che si trascina a vita, lo dimostra il fatto che anche da adulto tende a cercare le zone più pulite della casa per riposare.

In Germania è un cane molto apprezzato, in Italia non è uno sconosciuto ma non è neanche poi così comune. Per avere informazioni sull’acquisto di un esemplare è bene rivolgersi ad allevamenti locali riconosciuti dall’ENCI, ed assicurarsi che il cucciolo in questione sia vaccianto e fornito di pedigree.