Podenco canario carattere e informazioni sulla razza canina spagnola

Podenco canario

Parliamo di una razza canina che per noi è quasi del tutto nuova, quella del Podenco canario. Scopriamo qualcosa su di lui e sulla sua storia, impariamo a conoscere il suo aspetto fisico ed il suo carattere anche per aiutare la diffusione nel nostro paese.

Origini e Storia del Podenco canario

Il Podenco canario è uno di quei cani le cui origini sono totalmente perse nel tempo; in questo caso parliamo probabilmente di un’epoca vicino al 1000 a.C. Periodo in cui, secondo alcune persone, il cane di Tesem potrebbe essersi incrociato con nuove razze importate dai fenici, dando vita non solo al Podengo ma anche ad altri cani, come ad esempio il Cirneco dell’Etna.  L’unica alternativa a questa teoria, sostiene invece che il cane delle Canarie si sia sviluppato con una morfologia molto simile a quella del Tesem a causa delle stesse condizioni ambientali e climatiche cui erano entrambi sottoposti.

In ogni caso, il Podenco canario è probabilmente l’unico cane che, anziché prendere il nome dal luogo in cui è nato, glielo ha regalato lui stesso. In questo caso, infatti, la razza si è fin da subito ampiamente diffusa nell’arcipelago delle isole iberiche che oggi tutti conosciamo come Canarie, e che si chiamano così proprio per l’enorme diffusione della razza. La razza del Podenco, cane principalmente utilizzato per la caccia al coniglio, venne riconosciuta ufficialmente dalla FCI solamente nel 1987, durante l’assemblea di Tel Aviv; per questo motivo, nonostante le sue origini siano ancestrali, deve essere considerata una razza canina decisamente recente.

Podenco canario prezzo

Standard di razza Podenco canario

Il Podenco canario è un cane che rientra nella taglia medio-piccola, con una corporatura snella e slanciata, oltremodo elegante. La sua altezza media arriva a 64 cm al garrese per un maschio adulto, poco meno per una femmina, per un peso proporzionato. La fattezza del dorso è ampiamente comprensibile a colpo d’occhio; il torace appare aperto e la groppa allungata. Il ventre rientrato è abbracciato da costole cerchiate e anche forti, il tutto senza strappi o angoli esagerati.

Le zampe sono slanciate, con un’ossatura fine seppure molto solida, e la muscolatura ben sviluppata a ricoprire il tutto. Si presentano in appiombo, con piedi piccoli e linee armoniche, evidentemente predisposte alla corsa e allo slancio. La coda ha un’attaccatura bassa, quasi fosse una discesa della groppa, ed una lunghezza che arriva al massimo sopra al garretto. Viene portata bassa o a falce, mai arrotolata sul dorso e non troppo mobile. Il collo muscoloso è notevolmente dritto e slanciato, con un buon inserimento ed un’ottima mobilità.

La testa che sostiene è di forma conica ma non appuntita. La linea elegante e sofisticata comprende uno stop poco marcato che dà il via al muso non troppo sottile e dritto, fino al tartufo largo e ben aperto; color carne in perfetta armonia con il mantello. Gli occhi sono piccole mandorle oblique, in qualsiasi gradazione del color ambra, e con un’espressione vivace e intelligente.

Le orecchie sono grandi e triangolari, vengono portate sollevate oppure tese all’indietro, a seconda dello stato d’animo del cane. Il mantello è raso e molto aderente al corpo, quasi una seconda pelle omogenea e compatta in ogni parte del cane, i colori accettati sono tutte le gradazioni del rosso e il bianco, anche combinati fra di loro.

Podenco canario cuccioli

Cura del cane Podenco canario, alimentazione

La salute del Podenco canario sembra essere ottima e resistente; abituato alla fatica e ad una vita all’aria aperta difficilmente si ammala. Anche la sua alimentazione è facilmente gestibile, purchè abbia un buon apporto calorico e proteico. Il pelo raso è semplicissimo da pulire, e spazzolarlo periodicamente è più un piacere che un obbligo.

Podenco canario carattere

Podenco canario carattere

Il Podenco canario nasce come cane da caccia, ma per carattere si è mostrato nel tempo un eccellente cane da guardia nonché un perfetto amico per la vita. Coraggioso, dinamico, estremamente intelligente, è un cane che si addestra facilmente e che sviluppa un attaccamento affiatato con il suo padrone. Gentile e mai aggressivo, con un olfatto estremamente sviluppato che lo aiuta a fiutare anche il pericolo più lontano.

Vive benissimo all’interno di una famiglia, ma preferisce di gran lunga una cuccia per cani da esterno e un giardino in cui avere libertà di movimento. L’attività fisica per lui è fondamentale, ha bisogno di correre e di sfogare e, se possibile, di cacciare. Può essere definito un cane adatto a tutti quelli che sono disposti ad assecondare il suo bisogno di muoversi e, naturalmente, che abbiano uno spazio esterno da dedicargli.

Podenco canario allevamento

Allevamento Podenco canario, prezzo

Il cucciolo di Podenco canario sembra assai più massiccio di quanto in realtà non sarà da adulto; la sua muscolatura è ampiamente sviluppata alla nascita e il pelo raso la mette in evidenza.

In Italia non esistono allevamenti specializzati nella razza spagnola, ed anche on line non è facile trovarli. Meglio rivolgersi ad allevamenti del suo paese d’origine per avere tutte le informazioni necessarie relative all’acquisto in sicurezza di un esemplare.