Shiba inu, carattere e caratteristiche della razza canina giapponese

shiba inu

Parliamo dello Shiba Inu, conosciuto anche con il nome di “cane piccolo”, una delle razze di cani giapponesi più famose al mondo. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul carattere dello shiba inu, la sua storia e lo standard di razza del cane shiba.

Origini e storia del cane Shiba Inu

Il cane Shiba Inu ad oggi è un o dei più noti cani giapponesi, ma va specificato che le sue origini sono cinesi. Non è facile cerchiarlo in un periodo storico preciso, di certo lo Shiba arrivò in Giappone tra il 6000 e il 300 a.C. Fin dai tempi antichi il cane Shiba, data la sua stazza minuta e la particolare predisposizione alla caccia anche in condizioni sfavorevoli; veniva usato per cacciare animali di montagna come cervi, daini e uccelli. Lo Shiba odierno riunisce differenti razze di cani antiche, per semplificare la conoscenza e la diffusione della razza; il dottor Saito le ha racchiuse tutte in un unico gruppo che porta appunto il nome di Shiba Inu.

Dopo la seconda guerra mondiale, periodo storico in cui il cane giapponese rischiò fortemente l’estinzione; venne fondato in Giappone il Nippo, l’associazione per la conservazione del cane giapponese, che nel 1936 riconobbe lo Shiba come monumento nazionale, e per questo lo mise sotto protezione. Il risultato fu che la razza Shiba riprese a diffondersi più forte e più popolare di prima, arrivando ben presto oltreoceano; dapprima negli Stati Uniti e Australia, per poi giungere fino all’Inghilterra e diffondersi in vasta scala in Europa.

cane giapponese shiba inu

Shiba Inu standard di razza e caratteristiche

Lo Shiba Inu è un cane giapponese di taglia piccola; la sua altezza arriva fino ai 40 cm al garrese per i maschi e 37 per le femmine, con uno scarto massimo di 1,5 cm in eccesso o in difetto. Nonostante le dimensioni ridotte, il cane Shiba inu ha una struttura ossea e muscolare molto potente, che ha ereditato dai suoi antenati cacciatori. Anche il muso allungato con una mascella forte lo predispone ad avere un’ottima presa sulla cacciagione; il cranio è ampio e piatto, e alle sue estremità spuntano due piccole orecchie triangolari e ben erette, una delle caratteristiche principali del cane giapponese.

Il tartufo è nero e piccolo, gli occhi scuri allungati donano un’aria molto orientale al muso del cane. La coda è cicciotta e ricoperta da un fitto pelo, con un’attaccatura alta e portata arrotolata sulla groppa. Il pelo del cane al tatto ricorda un peluche, fittissimo e morbido, relativamente medio corto. Sono riconosciute tutte le tonalità del rosso, il sesamo, il nero focato e il bianco; anche se quest’ultimo non è accettato in tutti i Paesi d’Europa.

shiba inu carattere

Cura del cane Shiba Inu, alimentazione

Per quanto riguarda le cure del cane, lo Shiba non richiede un grande impegno, il pelo del cane si mantiene molto pulito da solo, e basteranno i controlli di routine dal veterinario per verificare uno stato di salute che in generale è molto buono. L’unica cosa davvero fondamentale è che l’ alimentazione del cane shiba inu sia a base di cibo di ottima qualità, perlopiù secco, per garantire la sua vita notoriamente lunga.

cuccioli shiba inu

Shiba Inu carattere

Nonostante sia famoso per essere un ottimo cacciatore, il carattere del cane Shiba Inu è tutt’altro che aggressivo. Vivace e giocherellone, tira fuori il meglio di sé a contatto con i bambini, con cui evidentemente si identifica al punto di imitarne vocalizzi e movenze. Molto affettuoso con tutta la sua famiglia, si adatta molto bene alla vita d’appartamento, anche grazie alla sua piccola taglia, ma ha comunque una necessità estrema di uno sfogo esterno e di passeggiate giornaliere alternate a corse sfiancanti.

Incredibilmente intelligente e perspicace, addestrare uno shiba inu sarà un gioco da ragazzi, a volte è un po’ disordinato, deve essere educato fin da cucciolo a mangiare e bere nelle sue ciotoline, dal momento che non è affatto un cane schizzinoso potrebbe ritrovarsi a frugare in posti poco idonei alla salute del cane. Non ama la solitudine e soprattutto non ama essere rinchiuso, ma è sempre pronto a buttarsi a terra per giocare con i suoi amici umani, un po’ diffidente verso gli estranei, il che lo rende un buon cane da guardia.

allevamento shiba inu

Allevamento Shiba Inu

Il cucciolo di Shiba Inu è decisamente simpatico e sveglio, non ha bisogno di particolari attenzioni se non per la sua dieta, che va curata molto bene subito dopo lo svezzamento per garantire lo sviluppo corretto delle ossa imponenti e dei muscoli forti che lo caratterizzeranno da grande.

Anche l’igiene conta; i cuccioli di shiba inu hanno necessità di vivere in un posto pulito e di non frequentare luoghi in cui prolificano batteri pericolosi per loro. Dato che il costo di uno shiba inu cucciolo è molto elevato, vi consigliamo caldamente di rivolgervi esclusivamente ad allevamenti shiba inu specializzati.