Cane che si morde la coda | perchè i cani si mordono la coda?

cane che si morde la coda

A tutti noi dog lovers è capitato di vedere il cane che si morde la coda. Vederlo assumere questo atteggiamento ci strappa sempre un sorriso, i cani lo fanno spesso e soprattutto da cuccioli, nel momento in cui si rendono conto di avere quella strana protuberanza sul sedere. Un po’ come fanno i bambini quando scoprono di avere i piedini e le manine, e se le mettono in bocca per esplorarle, il cucciolo di cane fa la stessa identica cosa con la sua coda.

Quando invece è un cane adulto a farlo, di tanto in tanto è un gioco, evidentemente il cane si sta annoiando e gioca a rincorrersi la coda. Sarebbe bene scoraggiare questo tipo di gioco perché può causare seri problemi al collo o alla spina dorsale del cane, ma un atteggiamento assunto una tantum non è mai un problema. Ma che succede se il cane che si morde la coda assume un atteggiamento ossessivo e lo fa ininterrottamente per tutti i giorni? Non è difficile intuire che a questo punto quello che era un gioco che ci faceva sorridere è diventato un vero e proprio problema. Cerchiamo di capire quali sono i motivi che possono causare questo atteggiamento e quali sono i provvedimenti da prendere.

Cane che si morde la coda cause

Se il cane si morde la coda ossessivamente la cosa più probabile è che ci sia un problema fisico alla coda stessa. Se il cane si gratta, la prima cosa da fare è esaminare molto attentamente la coda da vicino, per controllare che non ci siano parassiti che provocano prurito nel cane, questo perché il motivo più diffuso del prurito alla coda è l’eritema provocato dai parassiti. Se il problema è questo sarà semplice risolverlo, basterà eliminare i fastidiosi animaletti e curare l’eritema con un prodotto specifico, passato il prurito il cane non si morderà più la coda.

Se invece non ci sono parassiti cerchiamo un qualsiasi gonfiore che possa nascondere un ascesso o una ferita infetta che il cane potrebbe essersi procurato in qualsiasi modo. Di nuovo, se il problema è questo la soluzione è semplice, portiamo il nostro cane dal veterinario che provvederà a curare la ferita nella maniera più adeguata. Un altro eventuale motivo per cui il cane si morde la coda potrebbe essere una frattura della coda stessa, o ancora un’infiammazione delle ghiandole anali, tutti problemi che necessitano il tempestivo intervento del veterinario e che provocano al cane un forte dolore, che lui cerca di ovviare e di comunicare tramite questo atteggiamento, che ben presto diventa incontrollato.

cane che si morde la coda cause

Perchè i cani si mordono la coda

Qualche volta però succede che nessuno di questi sintomi si presentino nel cane che si morde la coda, e allora cosa succede? Cos’ha il  nostro cane che non va? Perchè il cane si morde la coda? Un atteggiamento compulsivo come quello che lo porta a mordersi la coda continuamente non può passare inosservato e non può essere immotivato, una regione ci deve essere per forza e se non è un problema fisico allora è il sintomo di un disturbo comportamentale o neurologico. Anche in questo caso ci si reca dal veterinario che ci aiuterà a capire se dobbiamo rivolgerci ad un neurologo o ad un veterinario comportamentalista.

Di solito i problemi comportamentali del cane sono dovuti a qualche nostro errore, un cane con cui non si passa abbastanza tempo ad esempio sviluppa un comportamento inusuale, quello di mordersi la coda potrebbe essere il suo modo per dirvi che vuole un po’ di attenzione da parte vostra. Oppure un cane totalmente ineducato, crescere un cane non è una cosa così scontata, ci vogliono delle regole ben precise, ci vuole una personalità alfa in casa che non deve assolutamente essere quella del cane ma la vostra, il cane senza regole non è un buon compagno di vita, e non è affatto felice, e spesso lo dimostra con atteggiamenti compulsivi, come appunto nel caso dei cani che si mordono la coda.

perche il cane si morde la coda

Il mio cane si morde la coda cause neurologiche

I problemi neurologici che posso manifestarsi con un atteggiamento ossessivo sono legati molto spesso ad un trauma che il cane ha subito da piccolo, potrebbe ad esempio essere stato tolto alla madre troppo presto e quindi accusare di ansia da abbandono. Che il problema sia neurologico o che sia comportamentale non avete nessuna speranza di risolverlo in maniera veloce, ci vorrà una terapia e lunghe sedute di rieducazione per il cane e anche per voi, che dovrete imparare a trattare il cane nella maniera più adeguata in modo che non ricada nel problema.

il mio cane si morde la coda

Cosa fare se il cane morde la coda

Quindi in sintesi, cosa dobbiamo fare ma soprattutto cosa non dobbiamo fare se il cane si morde la coda continuamente? Per prima cosa esaminiamo la coda del cane ed escludiamo un qualsiasi problema fisico, escluso questo ci rivolgiamo al veterinario e cerchiamo di capire insieme se il cane ha un problema comportamentale o neurologico e quindi ci rivolgiamo allo specialista. Se non avete l’abitudine di passare molto tempo con il vostro cane è giunto il momento di farlo, portatelo a fare delle passeggiate giornaliere e mettetegli a disposizione dei giochi per cani, in modo che non si annoi.

Inoltre è importante ricordare che ci sono delle cose che non dobbiamo fare assolutamente, come ad esempio ridere quando il cane si morde la coda o, peggio, sgridarlo pesantemente. Un cane che si morde la coda perché si sente abbandonato o trascurato o oppresso farà cento volte peggio di così. La cosa migliore da fare nel momento in cui il cane si morde la coda è ignorarlo completamente. Non dobbiamo sottovalutare il problema però, abbiamo detto che se è un gioco che il cane fa ogni tanto non c’è niente di male, ma se diventa un atteggiamento ossessivo non c’è più niente da ridere, bisogna intervenire subito prima che il problema diventi irreversibile.