Cani al guinzaglio | Come gestire un incontro tra due cani al guinzaglio

cani al guinzaglio

Quando andiamo a fare le nostre belle passeggiate con il cane capita a tutti di incontrare altri amici a quattro zampe sul proprio cammino… Ma quando si incontrano, che cosa si diranno mai i nostri pelosi? Ve lo siete mai chiesti? Scopriamo quanto può influire la socializzazione del cucciolo sull’incontro tra due cani al guinzaglio!

L’incontro tra due cani al guinzaglio

Solitamente, quando cani e padroni di cani si incontrano per strada, i due quattro zampe si annusano reciprocamente e si scambiano informazioni a noi sconosciute. Altre volte, se il cane al guinzaglio inizia a diventare particolarmente aggressivo, l’altro potrebbe ignorarlo come rispondergli a tono. Allora si assistono a quelle scene dove un padrone tira di qua e l’altro di là, mentre i due pelosi se ne dicono di tutti i colori, o così almeno sembra!

In un incontro a “8 zampe”, le dinamiche non sono sempre le stesse. Se ad esempio due cani al guinzaglio si incontrano per strada, è probabile che tenderanno ad essere più aggressivi, la situazione peggiora ulteriormente se uno è legato e l’altro no. Al contrario se due cani si incontrano in un parco in tutta libertà, potrebbero addirittura ignorarsi! Proprio questo motivo, quando ci si reca in un’area cani dove i nostri pelosi sono liberi, non è mai consigliabile entrare con i cani al guinzaglio; i nostri amici devono sentirsi liberi di correre alla pari degli altri!

incontro tra cani

I cani al guinzaglio e l’importanza della socializzazione del cucciolo

In un incontro tra due cani al guinzaglio, ancora una volta, la componente più importante si deve alla corretta socializzazione del cucciolo. Per i primi due mesi ci penserà la mamma, ma superato questo periodo di tempo, è nostro dovere educarlo e seguirlo nella sua crescita. Se il vostro amico è stato socializzato correttamente, quando incontrerà un suo simile sarà molto più propenso a comportarsi in modo corretto, ad esempio porgere il musino sull’altro, scambiarsi tanti bacini e scodinzolare felice.

Al contrario se il vostro cane non ha la minima idea di cosa significhi socializzare, o per sua indole è un cane diffidente, assumerà un atteggiamento difensivo. In quest’ultimo caso, se poi il padrone inizia a strattonare il cane con il guinzaglio, la situazione si peggiorerà ulteriormente! Ricordatevi che i nostri amici percepiscono benissimo la tensione, e un cane non socializzato potrebbe essere davvero pericoloso se incontra un altro quattro zampe molto più piccolo di lui. Per questo motivo, anche se è adulto e avete problematiche di questo tipo, non rinunciate mai e poi mai a farvi seguire da un bravo educatore cinofilo o comportamentalista.