Cani in crociera e cani in traghetto, le regole delle comagnie navali

cani in crociera

Se decidiamo di passare le vacanze al mare, magari su una bella nave di lusso, per noi dog lover è naturale domandarci se possiamo portare con noi i nostri cani in crociera. Senza neanche finire ai caraibi probabilmente ci siamo posti la stessa domanda anche per il trasporto dei cani in traghetto. Scopriamo quindi se i cani possono andare in crociera e quali sono le compagnie navali che accettano animali domestici a bordo.

Viaggiare con il cane in traghetto

Per quanto riguarda i traghetti, possiamo confermarvi che è possibile portare a bordo i nostri amici a quattro zampe. Il trasporto degli animali domestici sui traghetti è infatti regolato dall’Ordinanza del Ministero della Salute del 27 agosto 2004, anche se con particolari limitazioni. Innanzitutto, se la compagnia lo richiede, dovremo comprare il biglietto per il nostro amico a quattro zampe e assicuraci che tutte le normative igienico sanitarie siano rispettate.

I cani sul traghetto, come abbiamo già visto anche per i cani in aereo, se sono di piccola taglia possono accedere alla cabina, a patto che stiano all’interno del trasportino per tutta la durata del viaggio. Se invece volete viaggiare in traghetto con dei cani di grossa taglia, solitamente sono presenti delle aree ad essi adibite, dove potrete anche visitarli e fargli compagnia durante il viaggio.

Il mantenimento e la cura del cane durante il viaggio ovviamente è sempre carico del proprietario. Durante le fasi di imbarco e sbarco quasi tutte le compagnie permettono di passeggiare con il cane al guinzaglio sul ponte esterno. Occorre però essere dotati di museruola e di paletta e/o bustine per le defezioni.

cani in traghetto

Cani in traghetto e documenti necessari

Per viaggiare con il cane in traghetto avremo bisogno del libretto sanitario, del microchip, del certificato di buona salute stilato dal veterinario circa 24-48 ore prima della partenza, vaccinazioni, antirabbica e passaporto per cani europeo; sempre che la vostra destinazione non sia l’Italia, come ad esempio la Corsica, la Grecia o la Croazia. Una cosa importantissima…  Non lasciate mai gli animali in macchina sul traghetto!!! Durante la traversata il garage non è accessibile e li la temperatura, in particolar modo d’estate, può superare tranquillamente i 40 gradi e causare il tanto temuto colpo di calore.

crociera con cane

Dove non è possibile viaggiare con il cane in crociera

Purtroppo sulle compagnie navali più conosciute è quasi impossibile portare i cani in crociera. Vediamo cosa dicono i loro regolamenti:

Compagnia navaleRegolamento
Cani in crociera su Royal Caribbean
“Per ragioni sanitarie e organizzative non è possibile portare a bordo alcun animale.
Unica eccezione e previa autorizzazione i cani guida per non vedenti.”
Cani in crociera su Costa Crociere“La presenza di animali di qualsiasi specie e taglia non è consentita a bordo delle navi Costa. L’unica eccezione vale per gli animali di servizio per ospiti ipovedenti.”
Cani in crociera su MSC Crociere“Non sono permessi a bordo animali o uccelli, fatta eccezione per cani guida assegnati a Passeggeri disabili e previo il rilascio, al momento dell’acquisto del Biglietto, di un consenso separato del Trasportatore. Il Passeggero sarà responsabile di tali cani a tutti gli effetti.”

in crociera con il cane

Compagnie navali che accettano animali a bordo

Fortunatamente è possibile viaggiare in crociera con il cane con altre compagnie attrezzate per il trasporto di animali domestici, tra cui troviamo:

Compagnia navaleRegolamento
TirreniaI cani di piccola taglia sono ammessi in cabina con il benestare del comandante, mentre i cani di grossa taglia sono alloggiati nel canile di bordo. Devono essere sempre dotati di guinzaglio e museruola.
Grandi Navi velociDispone di un nuovo servizio chiamato Pets Welcome on Board. Ovvero vengono offerte apposite cabine che consentono ai proprietari di viaggiare in compagnia dei propri amici a 4 zampe.
Moby linesDispone di apposite cabine in grado di ospitare fino a 3 animali domestici. Non sono ammessi animali in sala poltrone e nelle sale comuni ma solo sui ponti esterni della nave.
Corsica FerriesSono disponibili navi con cabine attrezzate per accogliere cani e proprietari. I cani possono accedere ai ponti esterni e a tutti i locali interni, con la sola esclusione del bar e del ristorante.
TTT Lines
Gli animali domestici devono viaggiare nei locali a loro riservati. E’ vietato l’accesso ai locali sociali ed è proibito ai passeggeri di tenerli in cabina.
Grimaldi LinesTutti gli animali domestici possono viaggiare nel canile di bordo, devono avere la museruola e il passaporto europeo. Il proprietario è tenuto a rispondere per ogni danno causato.
Caronte & Tourist“Il trasporto di animali domestici di taglia piccola (gatti, cani, ecc.), al seguito dei passeggeri, è consentito purché siano muniti di certificato di buona salute e sia stato acquistato il relativo biglietto. In conformità alle normative igienico – sanitarie, gli animali domestici, quando accettati dalla società, devono viaggiare nei locali a loro riservati, essendo assolutamente vietato ai passeggeri di tenerli in cabina e nei locali sociali. I passeggeri sono responsabili per qualsiasi eventuale danno provocato alle cose o a terzi dai loro animali. ”
Adria Ferries I cani devono essere muniti di museruola e devono essere custoditi nel canile di bordo. I gatti in traghetto o altri animali domestici di piccola taglia possono viaggiare dentro il trasportino.
Superfast FerriesLe navi della compagnia dispongono di appositi box per il trasporto degli animali; occorre tuttavia prenotare in anticipo visto che i posti sono limitati. Ai cani è permesso l’accesso ai ponti esterni, rigorosamente al guinzaglio e con museruola.
Minoan LinesI cani e gli animali domestici possono viaggiare gratis in un’area dedicata; altrimenti sono disponibili cabine attrezzate per accoglierli con un supplemento di 50€.
Anek Line
Gli animali domestici viaggiano gratis se accuditi in appositi spazi a loro riservati. E’ vietato l’accesso alle aree comuni.
Acciona TrasmediterraneaIl trasporto sulla nave degli animali domestici è consentito negli spazi abilitati. I passeggeri non vedenti possono viaggiare accompagnati dal proprio cane guida, senza costi aggiuntivi.
BluNavyLe navi non dispongono di gabbie e/o altri strumenti idonei al trasporto degli animali; saranno quindi ammessi solo sui ponti esterni della nave. Durante l’imbarco o lo sbarco i proprietari dovranno portare il proprio animale nel trasportino. I cani di grossa taglia dovranno inoltre essere muniti di guinzaglio e museruola ed è ammesso il trasporto di un solo cane a persona.
CotunavVietato l’accesso ai cani nei luoghi comuni. Dovranno viaggiare nel canile di bordo.
BluelinesLa compagnia prevede zone speciali dove sistemare i cani che dovranno essere sotto la cura e la responsabilità dei proprietari. I cani devono essere muniti di museruola e condotti al guinzaglio. Ai cani sono vietati gli spazi pubblici e l’accesso in cabina.
Cunard lineE’ forse la compagnia di crociera più vicina ai nostri amici a quattro zampe… La sua flotta comprende la crociera per cani Queen Mary 2, visto che i posti sono limitati si consiglia di prenotare con largo anticipo (anche 10-12 mesi prima!!). Gli animali di servizio come per le altre compagnie navali sono ammessi previa prenotazione.

Si tratta di informazioni sommarie. E’ sempre bene informarsi dettagliatamente presso la compagnia navale scelta.