Cosa fare quando muore un cane: documenti, sepoltura e cremazione

cane morto cosa fare

Quando i nostri amici a 4 zampe se ne vanno è sempre un grandissimo dolore, talvolta talmente forte, che si ragiona davvero poco su come affrontare la situazione. Scopriamo quindi cosa fare quando muore un cane, quali sono i documenti necessari e come seppellire un cane nel rispetto della legge…

Certificato di morte e cancellazione dall’anagrafe canina

La prima cosa da fare è la denuncia della morte del cane. Sarà il veterinario a redigere il certificato di morte, tramite la dichiarazione ufficiale di decesso. In ogni caso, ricordate che il veterinario non può redigere il certificato senza aver visto prima la salma del vostro cane.

Nel certificato di morte, il medico veterinario dovrà inoltre indicare se il cane ha mai morso persone o animali negli ultimi 15 giorni prima del decesso. Si tratta di una dichiarazione volta a scongiurare la rabbia.

Una volta ottenuto il certificato dovrete recarvi alla sede regionale dell’anagrafe canina per effettuare la cancellazione del vostro amico dai registri. La tempistica è variabile da ASL a ASL, dovrete prima informarvi presso gli uffici della vostra città.

morte di un cane

Cremazione animali e sepoltura

Per seppellire un cane ci sono diverse possibilità:

  • Cremazione pubblica: potete incaricare il veterinario o eventualmente accompagnarlo;
  • Cremazione individuale: Vi verranno restituite le ceneri del cane in un’urna;
  • Cimitero per animali: forniscono una tomba, una lapide e un orario di visita, ma solo per 5 anni e generalmente dovrete pagare in anticipo;
  • Sepoltura del cane in giardino: E’ possibile solo se il cane non è morto di una malattia infettiva, in quest’ultimo caso potrebbe contaminare le falde acquifere. Occorre quindi avere il permesso dai veterinari dell’ASL di competenza.

seppellire cane

Come seppelire il cane in giardino

Come appena anticipato, in primis, dovrete ottenere il permesso dall’ASL competente, comunicando loro le dimensioni del cane e dello spazio dove volete seppellirlo. Infine dovrete scavare una buca abbastanza profonda, affinchè la salma non venga dissotterrata da altri animali; disporre il corpo e versarci sopra della calce.

Se per voi è troppo doloroso potete delegare il veterinario a fare tutto. Tenete inoltre presente che ci sono anche delle assicurazioni per cani che comprendono nella polizza la sepoltura dell’animale.

cosa fare quando muore un cane

Cosa fare quando muore un cane per strada

Se trovate un cane morto per strada o comunque in un luogo pubblico dovrete chiamare l’ASL più vicina; la stessa provvederà alla rimozione del corpo dell’animale, in caso contrario le spese di sepolutura del cane saranno tutte a vostro carico.

Noi personalmente vi consigliamo di non spendere troppi soldi per un angelo volato sul ponte arcobaleno; potete magari fare una bella offerta ad un canile, dove i nostri amici sono ancora vivi e hanno sempre bisogno d’aiuto…