Gatti obesi: rischi e dieta per il gatto in sovrappeso

gatti obesi

Il veterinario vi sgrida perché avete un gatto grasso che non entra nemmeno più nel trasportino? Beh! Sappiate che il dottore ha ragione ad arrabbiarsi; i rischi legati ai gatti obesi sono davvero tantissimi e potrebbero compromettere anche in maniera grave la salute del vostro micio. Scopriamo quale dovrebbe essere il peso ideale di un gatto e la dieta consigliata per i gatti in sovrappeso.

Quali sono i rischi per i gatti obesi

Nella maggior parte dei casi, un gatto diventa obeso o in sovrappeso perchè mangia troppo; in altri potrebbe invece soffrire di qualche malattia o terapia in grado di provocare un considerevole aumento del peso corporeo, come ad esempio la sindrome di Cushing o i trattamenti cortisonici.

gatti grassi

I problemi di salute legati a una cattiva alimentazione del gatto sono rappresentati da malattie al fegato, diabete, problemi al sistema cardio vascolare, artriti nel gatto e altre patologie muscolo-scheletriche. Infine, è importante sottolineare che anche l’attività fisica è un fattore determinante per non farlo ingrassare e prevenire disturbi di questo tipo. Se avete un gatto che dorme sempre e non esce quasi mai, non dovete sorprendervi più di quel tanto se poi ha qualche kg di troppo; se non può uscire, cercate di giocare più tempo con lui facendolo muovere il più possibile anche in casa.

peso gatto ideale

Peso ideale del gatto

Se vi state chiedendo qual’è il peso ideale di un gatto, sappiate che questo è un dato che ovviamente cambia in base alla razza felina; tuttavia esiste un modo per capire quando un gatto è obeso, e vale per tutte le razze di gatti. Per definizione, l’obesità è un eccesso di peso causato da un sovraccarico idrico e lipidico che si posiziona a livello sottocutaneo. Un gatto in sovrappeso aumenta il giro fianchi di circa 0,5 cm e il suo peso del 30% rispetto allo standard di razza.

Razza FelinaPeso del gatto ideale
Gatto Europeo3,5/4,5 kg
Gatto Siamese2,5/3,5 kg
Gatto Burmese3,5/4,5 kg
Gatto Birmano4,5/5 kg
Gatto Abissino2/4 kg
Gatto Persiano4,5/5 kg
Maine Coon5/7 kg
Gatto delle Foreste norvegesi6/11 kg

foto di gatti grassi

Dieta per gatti obesi e alimentazione consigliata

La dieta per il gatto in sovrappeso dovrà essere prescritta dal veterinario nutrizionista, il quale effettuerà anche tutte le misurazioni del caso. Il dottore ci informerà nei dettagli su quanto deve mangiare il gatto e quali alimenti dovremo somministrargli. In linea di massima per evitare che il nostro gatto diventi obeso dovremo prestare attenzione a dei piccoli accorgimenti.

In primis non dobbiamo mai lasciargli il cibo sempre a disposizione, dovremo dargli da mangiare due o tre volte al giorno e cosa più importante di tutte, non dobbiamo assolutamente farlo mangiare fuori pasto o allungargli qualche avanzo dal tavolo. Del resto si sa, è difficile resistere ai suoi occhioni dolci, ma se questo gli eviterà problemi in futuro, sarà nostro dovere non assecondarlo.