Perchè il gatto non mangia? Cause e rimedi per il gatto inappetente

gatto non mangia

Se vi state chiedendo perchè il vostro gattino non mangia, sappiate che le cause possono essere molteplici; potrebbe trattarsi di un cibo non proprio di suo gradimento oppure ancora, l’inappetenza del gatto, potrebbe essere un sintomo di qualche patologia. Spetta a noi scoprirne la causa! Cerchiamo quindi di capire perchè il gatto non mangia e cosa fare se abbiamo un gatto inappetente.

Perché il gatto non mangia o comunque mangia poco?

Il gatto che non mangia è uno dei sintomi più atipici che esistono; pertanto se andrete dal veterinario in cerca di risposte, sappiate che non vi potrà dare una risposta in due secondi. Il medico dovrà prima eseguire un’ accurata analisi clinica per individuarne le cause, che possono richiedere moltissime analisi e accertamenti. Sicuramente il medico veterinario vi chiederà l’età del gatto, se è sterilizzato, che dieta segue, se è un gatto che dorme tutto il giorno o se al contrario è un gatto molto vivace e se esce spesso di casa in cerca di qualche prelibatezza nel quartiere.

gatto mangia poco

Le cause più comuni per cui il gatto non mangia sono riconducibili a disturbi della cavità orale, insufficienza epatica e renale, cistiti e asciti, gastriti, pancreatiti, epatiti, neoplasie, diabete e febbre nel gatto. Tuttavia l’origine del problema non sempre è dovuta a un disturbo fisico, un gatto che non mangia potrebbe anche soffrire di problemi comportamentali; ad esempio potrebbe essere in lite con i gatti dei vicini, non essersi adattato al nuovo ambiente dopo un trasloco oppure ancora aver viaggiato a lungo ed essere particolarmente stressato.

Ovviamente, se il gatto avrà dolore da qualche parte, ad esempio in bocca, avrà sì fame e quindi si avvicinerà alla ciotola ma per paura del dolore si allontanerà subito. Di solito la mancanza d’appetito nel gatto si accompagna sempre a qualche altro sintomo che permette di individuare la patologia, come stanchezza e apatia.

perchè il mio gatto non mangia

Cosa fare se il gatto mangia poco

Quando il gatto mangia poco o non mangia affatto vi consigliamo di portarlo dal medico veterinario. Se un gattino non mangia rischia infatti di andare nella c.d. liposi epatica, una patologia che nel lungo periodo potrebbe portare a un’insufficienza epatica. Se il gatto è inappetente assimilerà energia dalla massa grassa, aggravando così il lavoro del fegato.

Pertanto vi raccomandiamo di non lasciar passare delle settimane prima di portare il vostro gatto per un controllo; allo stesso tempo vi invitiamo a non correre la notte al pronto soccorso se il gatto ha saltato un solo pranzo. Come sempre, è compito di un padroncino responsabile usare il giusto raziocinio.