Chausie carattere e info sul gatto chausie | Un piccolo gatto della giungla

chausie

Parliamo del gatto Chausie, una razza voluta e creata dagli americani per togliersi lo sfizio di avere in casa un piccolo gatto della giungla. Scopriamo tutte le caratteristiche di questa nuova razza felina e conosciamo un po’ il suo carattere.

Origini e storia del gatto Chausie

Alla fine degli anni ’60, per soddisfare la voglia americana di possedere un animale selvatico in casa, si tentarono diversi incroci tra razze domestiche al fine di ottenere il bellissimo gatto Chausie. Gli incroci furono lunghi e complicati, alla fine si arrivò a mescolare gatti del Bengala con Orientali, Abissini e Soriani con un temperamento particolarmente selvatico. Il risultato fu sbalorditivo, una perfetta alternativa molto simile al gatto della giungla.

La razza venne riconosciuta la prima volta nel 1995 dalla TICA, ma nel 2001 divenne una “razza in corso di valutazione”, con uno standard di razza promosso definitivamente nel 2003. Ad oggi, il gatto chausie può partecipare alle esposizioni feline, ma non può ancora ottenere un titolo, essendo una razza giovanissima, gli allevatori stanno ancora tendando alcuni incroci fra Chausie e gatti abissini per eliminare eventuali tabby, pur mantenendo le caratteristiche del mantello.

gatto chausie

Standard di razza gatto Chausie

Il gatto Chausie è di taglia grande, robusto e muscoloso, ma senza essere eccessivo. La sua corporatura ha una forma rettangolare, il torace è largo ma non bombato, le zampe sono forti e muscolose, quelle posteriori particolarmente sviluppate rispetto alle altre razze di gatti, il che lo rende un campione di corsa e salti. La coda del gatto è più corta del normale, ma comunque ben articolata. La testa è larga e di forma triangolare, ma allo stesso tempo smussata con zigomi ben evidenti.

Il naso è regolare e presenta un moderato stop, gli occhi sono mediamente grandi e ovali, leggermente schiacciati nella parte superiore. Il pelo del gatto è corto e molto folto, i colori accettati sono il dorato, il nero, che talvolta presenta punte argentate, caratteristica unica ed esclusiva di questa razza,e tabby marrone moschettato.

gatto della giungla

Cura del gatto Chausie, alimentazione

Il gatto Chausie generalmente è sano e longevo, non predisposto a malanni di sorta. La sua alimentazione però va curata, in quanto il gatto americano è spesso sensibile a determinati tipi di alimenti, il che può causare irritazioni dell’intestino con vari problemi annessi. Si consiglia una dieta priva di glutine. Il pelo può essere spazzolato anche una volta a settimana, purchè venga fatto accuratamente.

gatto chausie carattere

Gatto Chausie carattere

Il gatto Chausie è assolutamente un gatto energico, quindi, per quanto si adatti benissimo alla vita d’appartamento, ha indubbiamente bisogno di un’area esterna a cui avere accesso, per sfogare energia correndo a perdifiato. Socievole e molto attivo, dispone di un’intelligenza forse illimitata, che gli permette di eseguire con semplicità gli ordini e di imparare ad essere totalmente autosufficente. Si affeziona moltissimo al suo padrone, unico ed intoccabile, e per lui fa qualsiasi cosa, si lascia portare al guinzaglio in ogni dove e detesta rimanere solo in casa.

Non è adatto a chi passa fuori casa la maggior parte della giornata, socievole sia con le persone che con gli altri gatti domestici, con i quali convive molto volentieri, se ben educato da cucciolo si troverà benissimo anche con i cani. Non molto rumoroso, non fa danni né dispetti in casa, purchè non venga lasciato solo troppo a lungo. Viaggiare con il gatto non è un problema, perfino con il treno, ma comunque è un gatto abitudinario, che preferisce rimanere nella sua casa, con le sue cose e soprattutto con il suo padrone. Gioca spesso e volentieri anche in età adulta, tollera bene i bambini ed è una buona compagnia anche per le persone anziane.

gatto chausie allevamento

Gatto Chausie allevamento

Il cucciolo di gatto Chausie si presenta robusto fin da piccolo, somigliante ad un leoncino in miniatura. Le sue zampette forti hanno bisogno di un tiragraffi robusto fin da subito, altrimenti userà quel che trova! Simpatico ed acuto, il piccolo Chausie impara ad eseguire ordini facilmente, ma ciò non signifia che il suo sia un carattere remissivo, tutt’altro! Impossibile negargli l’accesso ad uno spazio esterno, è comunque consigliabile metterlo in sicurezza poiché non teme niente e nessuno e potrebbe decidere di avventurarsi chissà dove alla scoperta di nuove terre!