Gatto Havana Brown carattere e standard di razza del gatto havana

gatto havana brown

Presentiamo il gatto Havana Brown, un bellissimo esemplare di felino americano color cioccolato, che riprende la tradizione Thailandese, dove questi gatti con occhi verdi sono tutt’oggi quasi venerati. Scopriamo le caratteristiche e il carattere di questa incredibile razza felina

Origini e storia del gatto Havana Brown

Il gatto Havana Brown nasce da una selezione effettuata in Inghilterra, intorno alla metà del XX secolo. Furono fatti incrociare gatti Siamesi con Blu di Russia e gatti comuni alla ricerca di un colore caldo, e il successo fu clamoroso. Nel 1920 lo standard inglese riconobbe solamente i gatti con occhi verdi, rendendo la razza sempre più difficile da allevare. Nel ’52 da un incrocio tra un Siamese e ed un gatto persiano nero nacque una gattina nera che venne accoppiata ancora con un Siamese Seal Point, dando alla luce il primo esemplare di gatto Havana Brown.

In Europa, la razza Havana Brown venne riconosciuta nel 1958 e prese il nome da una razza di conigli, per via della stessa particolarità del pelo color cioccolato. Dal momento che in Inghilterra lo standard di razza troppo rigido non permetteva lo sviluppo della razza felina, negli anni ’60 il gatto Havana fu esportato negli Stati Uniti, dove ebbe modo di espandersi esponenzialmente in tutto il mondo.

gatto siamese havana

Standard di razza gatto havana Brown

Lo standard di razza del gatto Havana Brown prevede un mantello marrone scuro a pelo corto e sottile, con poco sottopelo, aderente al corpo e lucido, ed occhi rigorosamente verdi nel caso della varietà inglese, o anche blu, nocciola o color oro nella varietà americana. La corporatura è media, il peso di un maschio adulto si aggira attorno ai 5 kg, snella e muscolosa. La testa è lunga, e termina con un naso piccolo e appuntito, le guance sono quasi scavate, il mento ha una linea decisa, né  troppo pronunciato né troppo sfuggente.

Le orecchie del gatto sono grandi, e diagonali rispetto alla testa, gli occhi sono a mandorla, di grandezza media e molto vivaci. Le zampe sono lunghe e magre e i piedini ovali. La coda del gatto è affusolata e molto lunga.

razza gatto havana brown

Cura del gatto havana brown, alimentazione

In generale il gatto Havana gode di un’ottima salute, per cui non richiede cure particolari, non è predisposto a malattie genetiche o degenerative, il suo mantello richiede una pulizia periodica e regolare, durante la muta è preferibile passare un guanto di camoscio per rimuovere il pelo morto. L’alimentazione del gatto havana brown deve essere sana ed equilibrata, non avendo nessuna tendenza al sovrappeso il gatto Havana si gestisce benissimo da solo in fatto di quantità.

gatto havana brown carattere

Gatto Havana Brown carattere

Il gatto Havana è indubbiamente socievole ed estremamente affettuoso, ma non è affatto un gatto per tutti. Il suo continuo bisogno di contatto fisico lo rende assolutamente inadatto a famiglie costrette troppo tempo fuori casa, il gatto Havana brown non tollera la solitudine e cade facilmente in stati depressivi ed apatici, oppure tende a vendicare la sua sofferenza da abbandono facendo continui danni in casa e disseminando pipì ovunque.

Ma se non avete la necessità di lasciarlo troppo solo allora è un perfetto gatto da compagnia, sempre allegro e giocherellone, adora stare in braccio al suo padrone e le coccole in generale, si lascia portare al guinzaglio, partecipa ai giochi dei bambini e alle attività di famiglia in maniera attiva. Intelligente ed estremamente curioso, fa amicizia con gli estranei dai quali non si nasconde mai, anzi, come un cagnolino, tende ad aspettare gli ospiti sulla porta.

Tollera benissimo la presenza di altri gatti e di altri animali domestici in genere, adora i giochi per gatti, in modo particolare quelli che può condividere con i suoi padroni. Gioca volentieri con i bambini senza spazientirsi mai, non mostra in nessun caso atteggiamenti aggressivi. Una cosa che gli piace particolarmente fare è riportare i giochini che gli vengono lanciati, sotto molto aspetti è molto simile ad un piccolo cagnolino da compagnia.

gatto havana brown allevamento

Gatto Havana Brown allevamento

Il cucciolo di gatto Havana Brown non richiede accorgimenti particolari, se non un ambiente caldo e a temperatura costante in quanto soffre molto il freddo, questo però non lo rende predisposto a raffreddori o malanni simili. Simpatico e dotato di un’acuta intelligenza, il piccolo gatto Havana gioca volentieri anche all’esterno, sempre nelle ore più calde, ma ama comunque la comodità e il tepore della casa molto più del giardino. Già da piccolo ha bisogno di essere circondato di giochi per gatti, che adora in modo particolare e che condivide volentieri con i suoi simili.