Gatto snowshoe carattere e caratteristiche del “gatto dalle scarpe di neve”

gatto snowshoe

Parliamo dello Snowshoe, il gatto dalle scarpe di neve, come dice il suo nome. Conosciamo un po’ della sua storia, le sue caratteristiche fisiche, lo standard di razza, il carattere del gatto snowshoe e molte altre curiosità!

Origini e storia del gatto Snowshoe

Non c’è poi tanto da raccontare sulle origini del gatto Snowshoe, il gatto americano dai piedini completamente bianchi. In realtà nacque per caso, erano gli anni ’60 quando un’allevatrice di Philadelphia, Dorothy Hinds-Dougherty, scorse fra una sua cucciolata di gatti Siamesi un gattino un po’ particolare, con delle caratteristiche cromatiche atipiche per il gatto Siamese. Si innamorò subito di quel cucciolo dai piedini bianchi e decise di provare ad allevarlo.

Il suo incrocio tra Siamesi e American Shorthair bicolore si rivelò subito esatto, ma la Dougherty capì ben presto che il gene cromatico era recessivo, e quindi l’allevamento del gatto snowshoe avrebbe richiesto un tempo fin troppo lungo per lei. Fu Vikki Olander, altra allevatrice della Virginia, a completare la sua opera e presentare il primo Snowshoe. Era il 1983 quando finalmente venne riconosciuta la razza felina.

snowshoe

Standard di razza gatto snowshoe

Il gatto Snowshoe ha mescolate in sé caratteristiche che ricordano entrambi i genitori, il risultato è un gatto di taglia media, ben proporzionato, con una muscolatura sviluppata su tutto il corpo ma senza essere eccessiva, longilineo e lungo, ma in nessun modo tarchiato, anzi..la sua linea è armoniosa dalla testa ai piedi, e tutto in lui è in perfetto equilibrio, una corretta equazione fra solidità ed eleganza, fra muscoli e leggerezza. La testa è abbastanza grande, con una forma triangolare ed angoli smussati che la rendono morbida, gli occhi lunghi e allungati devono essere di un blu definito e brillante.

Le orecchie del gatto sono dritte sopra la testa, con le punte arrotondate, il naso è piccolo, lo stop appena accennato, il tartufo può essere rosa o in tinta con il pelo. Il busto è lungo, né grasso né magro, le zampe sono proporzionate e snelle, quelle dietro leggermente più alte a fornire all’andatura del felino americano un passo elegante e sicuro. I piedini sono ovali e piccoli, mentre per quanto riguarda il peso, un maschio adulto non supera più di 6 kg. Il mantello è la sua peculiarità, strutturalmente è di media lunghezza, senza sottopelo, aderente al corpo, lucido e brillante.

Lo Snowshoe è un gatto colorpoint, in genere il corpo è chiaro, di una tonalità di avorio, mentre la maschera, la parte inferiore della coda e delle zampe deve essere più scura, con uno stacco marcato, nei colori del chocolate, lilac, seal o blue. I piedini sono di un bianco candido, il bianco può arrivare fino a metà zampa e lo stacco deve essere netto e preciso. Anche lo stomaco e la parte della gola sono bianchi candidi, anche se in quelle zone qualche imprecisione nel colore è concessa.

gatto scarpe di neve

Cura del gatto snowshoe, alimentazione

Il gatto con le scarpe bianche non richiede nessuna cura particolare, essendo figlio di due razze estremamente robuste, in assenza di sottopelo è sufficiente spazzolarlo periodicamente. La dieta deve essere bilanciata, con una particolare attenzione alla linea del gatto.

gatto snowshoe carattere

Gatto Snowshoe carattere

Il gatto Snowshoe anche caratterialmente risulta in perfetto equilibrio tra il Siamese e l’American shorthair, impersonando così la simpatia del primo con la pazienza del secondo. Calmo e giocherellone, ma senza pretenziosità il gatto americano convive benissimo con famiglie che hanno bambini o altri animali domestici, non necessariamente felini. Molto affettuoso con tutta la famiglia, è delicato nei movimenti e non è affatto chiassoso, per fortuna di chi ne possiede un esemplare non ha la stessa propensione ad ululare del gatto Siamese. La cosa che ama di più? Giocare, possibilmente in compagnia dei suoi amici, e lo fa anche in vecchiaia. La cosa che detesta di più? Essere svegliato mentre dorme, questo è l’unico sistema per far perdere la pazienza ad un gatto Snowshoe.

gatto snowshoe allevamento

Gatto Snowshoe allevamento

Il cucciolo di gatto snowshoe nasce proprio come un fiocco di neve, tutto completamente bianco, il colore definitivo arriverà dopo due o tre settimane di vita. Fin da piccoli i cuccioli di Snowshoe giocano continuamente, con i loro fratellini, con la mamma o con gli umani che li allevano non importa, loro fanno amicizia con tutti. Simpatici e un po’ buffi, i gattini si mostrano subito molto intelligenti, una buona scelta dei giochi per gatti adatti alle loro attitudini li renderà dei gatti adulti più tranquilli ed appagati.