Perchè il cane sospira? Cosa significa?

perchè il cane sospira

E’ uno di quei rumori a cui, chi possiede un cane, dopo un po’ non fa neanche più caso; il sospiro del cane può essere più o meno frequente ma c’è, lo sentiamo spesso e in diversi momenti della giornata. Ma perchè il cane sospira e come va interpretato questo attegiamento? Scopriamo insieme cosa dice in merito un’importante ricerca.

Ricerca dell’American Kennel Club sul sospiro del cane

I cani sospirano, questo è certo. A volte però ci si chiede cosa vogliano dire, e se per comprendere il significato non sia necessario considerare il cane un po’ come un essere umano. La risposta alle nostre domande ce la fornisce il Kennel Club Americano, che proprio sul sospiro del cane ha basato una nuova ricerca. I risultati, sono proprio i ricercatori a sottolinearlo, sono solamente ipotesi basate su lunghe e intense sedute di osservazione.

Infatti come ben sappiamo l’unico modo per capire il linguaggio del nostro cane è ascoltare quello che dice con gli occhi e con il corpo. Prendiamo quindi questa ricerca per quello che è, una valida chiave di lettura di un atteggiamento del nostro cane, che può sicuramente tornarci utile ma che non va presa che un Sacro Graal.

cane che sospira

I risultati della ricerca sul cane che sospira

La prima cosa che va fatta, ce lo ricordano anche i ricercatori, è una distinzione fra il sospiro del cane e il respiro affannoso. Quest’ultimo è ripetuto e sofferente, e il cane mostra visivamente affaticamento; in questo caso c’è bisogno immediato del veterinario per capire le cause scatenanti e trovare una soluzione immediata. Nel caso del sospiro invece, secondo il Kennel Club il significato è strettamente collegato alla posizione del cane, a ciò che sta facendo nel momento in cui sospira. Ad esempio, un cane che sospira mentre è sdraiato e ad occhi chiusi trasmette un chiaro segnale di benessere e rilassamento, un po’ come quando noi nella stagione calda ci stendiamo al sole con un bel libro ed una bibita fresca. In questo caso quindi il cane comunica, con il suo sospiro, che sta bene e non si sente a disagio.

Ma se invece il cane sospira ad occhi aperti e con le zampe saldamente piantate a terra sta dicendo tutt’altro. E’ evidente in questo caso che il cane con il suo sospiro ci sta comunicando che qualcosa lo spaventa o lo angoscia, causandogli stress. Esiste poi un’altra eventualità, forse la più buffa. Il cane ci si piazza di fronte, con gli occhi aperti e uno sguardo un po’ triste e un po’ affettuoso, pronto ad offrirci il più plateale dei suoi sospiri. In quel caso probabilmente ci sta implorando di portarlo a fare una passeggiata, o di giocare con lui. Non è arrabbiato, non è spaventato..solo un po’ annoiato; in questo caso la soluzione è facilissima, e non ci vuole un esperto per capire che è ora di mettere mano al guinzaglio ed andare.

Possiamo concludere quindi dicendo che, secondo lo studio del Kennel Club Americano, il sospiro del cane non è poi così distante dal nostro. Rilassamento, pensieri, noia. La differenza sta nel fatto che noi possiamo esprimere a parole questi stati d’animo, il cane no; per questo motivo rimane di fondamentale importanza fermarci ad osservare il nostro caro amico, cercando di cogliere segnali e messaggi che ci invia con il suo atteggiamento, per poter intervenire quando è necessario.