Cane geloso del nuovo cucciolo o del secondo cane, consigli su cosa fare

cane geloso

Chi ha un amico a quattro zampe lo sa benissimo: i cani sono gelosi sia nei confronti dei propri simili, sia verso le persone che ci circondano. Il livello di gelosia canina ovviamente è molto soggettivo e varia in relazione all’indole del cane e al nostro modo di relazionarci con lui. Vediamo quindi di capire come si manifesta il comportamento del cane geloso e scopriamo cosa fare se il cane è geloso del nuovo cucciolo o del secondo arrivato.

Comportamento del cane geloso e del padrone

Solitamente, il cane diventa geloso all’arrivo di un nuovo membro del suo branco e i segnali con cui manifesta il suo disappunto sono sostanzialmente due. Il primo è riconducibile a pigrizia, inappetenza e continui tentativi di attirare l’attenzione del padrone. Le tecniche che il cane utilizza per galvanizzare l’attenzione su di sè sono davvero molte e variegate; generalmente mai lasciate al caso, ma scelte con attenzione facendo leva sui punti deboli del padroncino.

prendere un secondo cane

Il secondo segnale invece è decisamente più pericoloso e si manifesta con l’aggressività e stress. Prestate quindi attenzione a tutti i segnali di gelosia e cercate di intervenire per tempo al fine di risollevare il suo stato d’animo. All’arrivo di un cucciolo o di un nuovo animale in casa spetterà quindi al padrone far capire al proprio cane che nessuno toccherà i suoi spazi, né che la loro relazione muterà. Il padrone dovrà far capire al proprio cane che non esiste ragione per preoccuparsi in quanto il nuovo arrivato sarà solo un gregario, e al momento si posizionerà all’ultimo posto nel branco.

Questa è una cosa che purtroppo quasi mai succede; molte persone non solo non rispettano la gerarchia del branco, ma fanno l’esatto contrario: mettono l’ultimo arrivato in cima alla scala gerarchica e in men che non si dica si ritrovano il “vecchio” cane in preda a forti attacchi di gelosia.

cane possessivo

Cane geloso del nuovo cucciolo, cosa fare ?

Se avete deciso di allargare la vostra famiglia, magari decidendo di adottare un cucciolo, dovrete quindi seguire dei piccoli accorgimenti al fine di alleviare la gelosia del cane che già divide il vostro quotidiano con voi. Per prima cosa, dobbiamo fargli capire che avrà sempre e comunque la precedenza su tutto, dal mangiare all’essere coccolato. In altre parole non dobbiamo assolutamente cambiare le sue abitudini perchè è arrivato il nuovo cucciolo.

Ognuno di loro dovrà avere la propria ciotola sia per il cibo che per l’acqua e se inizialmente li vedete azzuffare non dovrete intromettervi. Questo perchè il cane adulto permette al cucciolo di fare quello che vuole solo fino ai 4 mesi di vita; superato questo arco di tempo inizierà a fargli capire come ci si deve comportare anche con ringhi, morsi e zampate. Lasciate quindi, nei limiti del possibile, che se la risolvino tra loro visto che parlano esattamente la stessa lingua.

cane geloso del nuovo cucciolo

Se invece il cane di famiglia è molto geloso o comunque è un cane possessivo verso qualsiasi cosa, la situazione si complica. Oltre a seguire i suggerimenti qui sopra, vi consigliamo di farli incontrare un pò alla volta, facendo abituare il cane geloso alla presenza del cucciolo gradualmente. In caso di gelosie estreme, non perdete tempo e rivolgetevi a un comportamentalista esperto; l’unica figura professionale in grado di dirvi esattamente come procedere in questi casi.

cani gelosi

Cane geloso del secondo cane

Se avete deciso di prendere un secondo cane, le regole da seguire non cambiano di molto; tutto dipende dalla situazione. Ad esempio se avete un cane territoriale sarà molto più difficile introdurre un nuovo elemento nel branco; o ancora, se avete un cane maschio sarà più semplice introdurre una femmina e così via.

Infine, ricordiamoci che il background familiare di entrambi i soggetti ricopre un ruolo fondamentale in questi casi ed è quindi molto difficile generalizzare; in linea di massima nessuno meglio di voi può sapere se il vostro cane è in grado di tollerare o meno un altro elemento nel branco. Fateci sapere le vostre esperienze!