Gatto che si gratta in continuazione, perchè il gatto si gratta sempre?

gatto che si gratta in continuazione

Vedere un gattino grattarsi è una cosa del tutto normale; il problema sorge se il prurito del gatto diventa insopportabile e il micio si gratta in modo quasi compulsivo con il rischio di procurarsi lesioni e ferite. Scopriamo quindi perchè il gatto si gratta sempre, cosa fare in questi casi e quali sono le cause riconducibili a un gatto che si gratta in continuazione.

Perchè il gatto si gratta sempre?

Le cause del prurito nel gatto sono molteplici e di varia natura; occorre quindi individuare prima di tutto l’origine del problema. Se il gatto si gratta troppo sicuramente c’è qualcosa che non va; oltre al disturbo in corso la situazione potrebbe peggiorare ulteriormente a causa del grattamento continuo in grado di portare lesioni alla cute, perdita di pelo, croste sulla pelle del gatto, sanguinamenti ed infezioni.

Per rispondere quindi alla domanda perchè il gatto si gratta sempre dobbiamo prendere in considerazione tutte quelle malattie che possono originare questo tipo di disturbo. Tra queste sicuramente spiccano le malattie della pelle del gatto come micosi e rogna; ma potrebbe anche trattarsi di allergie, infezioni batteriche o qualche forma di linfoma epiteliotropo. Solitamente il gatto tenderà a grattarsi in determinate zone del corpo come testa e collo, groppa e orecchie.

perchè il gatto si gratta sempre

Se il gatto si gratta di continuo la testa, spesso la causa è da imputare a qualche tipo di allergia alimentare; sulla groppa invece è possibile che si tratti di un’allergia da pulci. Infine se il gatto si gratta sempre le orecchie, l’origine del problema potrebbe derivare da alcune forme di rogna e di micosi. In questi casi, intuile dirlo, sarà nostro dovere recarci dal medico veterinario per un controllo; anche perchè se il micio continuerà a grattarsi ritarderà sempre di più la guarigione.

prurito gatto

Gatto che si gratta in continuazione, cosa fare e consigli

Se il prurito nel gatto diventa molto intenso, il micio si alza di scatto per grattarsi o emette dei lamenti; come già anticipato, dovremo portarlo subito dal veterinario. In caso di micosi o di altre malattie simili, sappiate che più si aspetta peggio è; le zone alopeiche tenderanno ad allagargarsi e le infezioni non tarderanno a manifestarsi.

Se vedete il vostro gatto che si gratta di continuo, non prendete iniziative usando farmaci o medicamenti a uso topico; non conoscendo la causa, potreste recargli più male che bene. Evitate accuratamente le pomate per lenire il prurito (ad eccezione di quelle prescritte dal veterinario ovviamente); i gatti odiano le pomate sul pelo e sono capaci di grattarsi ancora di più.