Segugio Maremmano carattere e informazioni sulla razza canina

segugio maremmano

Parliamo di una razza decisamente nostrana, il segugio maremmano. Scopriamo chi è e quali sono le sue caratteristiche, raccontiamo la sua storia partendo dalle origini.

Origini e Storia del segugio maremmano

Il segugio maremmano ha origini probabilmente risalenti al 1800. Naturalmente originario della Maremma, ha subito fin da sempre una dura selezione; improntata più su doti utili al suo scopo venatorio che all’aspetto fisico. La dote più essenziale che è stata ricercata, e naturalmente trovata, è la capacità eccellente di abbaiare a fermo; questa qualità gli permette di cacciare animali come il cinghiale senza mostrare alcun timore.

Particolarmente dotata anche per la caccia alla lepre e ad altri piccoli mammiferi, la razza canina italiana è stata riconosciuta solo di recente dall’ENCI, mentre è ancora in attesa della FCI; ciò nonostante è discretamente diffusa. Rispetto al segugio italiano è più piccolo e vanta un profilo meno nobile, ma in quanto ad efficienza non ha nulla da invidiare. La delibera dell’ENCI che risale al 2003 lo suddivide in diversi gruppi in base al pelo: pelo raso fulvo, pelo raso nero focato, pelo forte fulvo e pelo raso tigrato.

segugio maremmano prezzo

Standard di razza segugio maremmano

Il segugio maremmano è un cane di taglia media, che secondo i canoni di bellezza cinofila non è proprio il top. L’aspetto è piuttosto rustico, leggermente grezzo, e il tronco potrebbe essere contenuto da un rettangolo. In generale un maschio adulto misura un’altezza media di 52 cm al garrese, per un peso di 23 kg. La corporatura è moderatamente grezza, il dorso dritto, il torace profondo e accompagnato da costole cerchiate; la groppa è proporzionata e l’addome è dritto, o comunque mai retratto.

Il collo ha la forma di un tronco di cono, relativamente muscoloso e dinamico, nessun cenno di giogaia. Gli arti sono lunghi e ben torniti, la muscolatura è perfetta e l’ossatura robusta è perfettamente in appiombo; i piedi sono ovali e con un’ottima presa sul terreno, buona l’apertura delle zampe che dona stabilità. La coda è inserita come la prosecuzione della linea dorsale, larga alla radice e sfinata sulla punta. In genere viene amputata a metà lunghezza, ma va benissimo anche integra, e vengono accettati perfino soggetti anuri.

La testa, come abbiamo detto, ha un profilo piuttosto rustico, poco elegante; il muso è brachicefalo e parte da uno stop pronunciato. La pelle è ben tirata, sulla testa come su tutto il corpo. Gli occhi sono posti ad una buona distanza, di grandezza media e di forma ovale; il colore è scuro, l’espressione acuta, molto intelligente. Le orecchie sono attaccate alte, hanno una forma triangolare, con una base molto ampia. Vengono portate basse, appiattite contro la testa.

Segugio maremmano a pelo raso e a pelo forte

Il mantello può essere sia a pelo forte che a pelo raso, in tutti e due i casi si tratta di una tessitura ruvida e grossolana, molto compatta. La lunghezza del pelo forte è di circa 3 o 4 cm, mentre il pelo raso non supera il centimetro e mezzo, ed è molto aderente al corpo. I colori ammessi sono il tigrato, il nero focato e il fulvo, che può essere di qualsiasi gradazione.

cuccioli segugio maremmano

Cura del segugio maremmano, alimentazione

Da cane rustico qual è, il segugio maremmano vanta una tempra molto forte, che lo porta ad avere una salute ottima e un’aspettativa di vita piuttosto ampia. Il pelo è facile da pulire, gli esemplari a pelo forte vanno spazzolati più spesso specie durante la muta. Il cane della Maremma gradisce una dieta molto varia e ben bilanciata, senza aggiunta di integratori artificiali.

segugio maremmano carattere

Carattere del segugio maremmano

Il segugio maremmano è un cane dal carattere molto deciso, studiato a tavolino e creato sulla base di una lunga e dura selezione. Sa utilizzare benissimo la sua voce, grazie alla quale riesce ad immobilizzare le sue prede in attesa del padrone, ed usa toni diversi a seconda del messaggio che tenta di trasmettere. Non ha problemi di socializzazione; per questo motivo è perfetto per la caccia in solitaria ma anche per le uscita in muta.

Caratterialmente non è un cane aggressivo verso le persone, né verso gli altri animali, ma non è abituato ad essere un cane da compagnia; non capita quasi mai di vederlo oziare da qualche parte, meno che mai su un divano o su di una poltrona. Il segugio maremmano è un cane perfettamente equilibrato, molto sicuro di sé e coraggioso, ma anche molto prudente; non rischia la sua vita e meno che mai mette a rischio quella del suo padrone, al quale è legato in maniera indissolubile.

segugio maremmano allevamento

Allevamento segugio maremmano, prezzo

Il segugio maremmano è discretamente diffuso in Italia, ma essendo una razza riconosciuta di recente non ci sono molti allevamenti specializzati che se ne occupino. Per questo motivo, nonostante sia un cane italiano, ci risulta ancora difficile fare una stima precisa del prezzo, è sicuramente meglio contattare gli allevamenti che se ne occupano e chiedere tutte le informazioni del caso.