I migliori cani da guardia, le razze canine più idonee

razze canine da guardia

Scopriamo quali sono le migliori razze canine per la guardia della casa e della persona, citando le caratteristiche dei cani più idonei a svolgere questo compito.

Pensando a un cane da guardia necessariamente la mente corre all’immagine di un angelo custode; forte e coraggioso il cane da guardia è il nostro protettore, della nostra casa, della nostra famiglia. Il cane si affeziona al suo padrone e alla sua famiglia, e già per natura si ergerà a custode del nostro benessere a qualunque costo, qualsiasi tipo di cane. Le razze che non sono fisicamente predisposte a fare da guardiani hanno sviluppato altri metodi per difenderci; prendendo ad esempio uno Yorkshire, che di certo non possiede la stazza, possiamo dire senza ombra di dubbio che è capace di farci notare un’intrusione attraverso la sua voce. Tuttavia ci sono alcune razze molto quotate quando si parla di cani da guardia, vediamo quali sono.

bullmastiff cane da guardia

Bullmastiff

Partiamo dal guardiano per eccellenza, il Bullmastiff. Si tratta di un magnifico esemplare proveniente dalla Gran Bretagna, che può arrivare a pesare anche 60 kg. Il suo aspetto imponente e serio, unito alla profondità del suo abbaio, basta già come deterrente per qualsiasi intruso che abbia un po’ di cervello. Ci teniamo a sottolineare il meraviglioso carattere di questo cucciolone enorme, un concentrato di dolcezza e amore verso la sua famiglia, e in particolare verso i bambini che ne fanno parte.

Proprio per questo però, vale la pena ricordare che, nel caso il Bullmastiff dovesse percepire un reale pericolo per le persone che ama, non esiterebbe un secondo ad attaccare. Tutto ciò mentre fa la guardia, di giorno invece, al fianco del suo padrone, il Bullmastiff non muove un muscolo se non incitato dal padrone stesso, limitandosi a osservare tutto e tutti con molta, molta attenzione.

pastore tedesco

Pastore Tedesco

Secondo molte persone, il miglior cane da guardia è il pastore tedesco. E’ molto probabile che sia la convinzione giusta, poiché stiamo parlando di uno dei cani più devoti alla sua famiglia. Silenzioso e pacifico per natura, il pastore tedesco è un magnifico compagno di giochi per grandi e piccini, quanto un temibile e pericoloso guardiano in una situazione a rischio. Il Pastore tedesco è un cane perfetto, dotato di un’intelligenza superiore alla norma e di una lealtà sconfinata verso tutti i componenti della sua famiglia.

Anche in questo caso parliamo di un cane disposto a morire per mettere in salvo il suo padrone, senza pensarci due volte. Unica controindicazione, bisogna saper gestire la mole d’amore che il pastore tedesco riversa sulle persone cui si affeziona, poiché si rischia che instauri un rapporto esageratamente esclusivo, che potrebbe diventare morboso. Questo lo renderebbe un pericolo per chiunque tenti di interagire con la persona cui è legato in questa maniera il cane.

fila brasileiro

Fila Brasileiro

Il Fila Brasileiro è forse uno dei più temibili guardiani, molto adatto a grandi abitazioni o grandi terreni, e spieghiamo il perché. Oltre 80 kg di cane dissuaderebbero chiunque a essere onesti, ma non è solo questo. Il Fila è un guardiano per natura, che anticamente era utilizzato per tenere sotto controllo gli schiavi che lavoravano. Se ne vedeva uno allontanarsi, il Fila lo braccava e faceva passare, a lui e a chiunque altro, la voglia di tentare una fuga. Questo fa di lui un cane cattivo? Al contrario, il Fila Brasileiro ha un carattere meraviglioso, perfettamente in grado di adattare il suo atteggiamento alla persona che ha di fronte. Si lega indissolubilmente alla sua famiglia, e la protegge per sempre.

Un Fila che entra in casa è una garanzia, un atto di fede che lui fa verso di te che lo adotti, e che tu farai verso di lui, indubbiamente. Dicevamo che è adatto a proteggere proprietà molto grandi, questo perché per natura tende a sorvegliare tutto il perimetro, per esteso che sia, senza bisogno di insegnarglielo. Il Fila fa la guardia senza mai fermarsi un momento.

dobermann cane da guardia

Dobermann

Anche il Dobermann è uno dei più quotati cani da guardia. Le sue doti molto affinate, udito e velocità, lo rendono perfetto, come il Fila Brasileiro, per sorvegliare ampi spazi. Il Dobermann con il suo manto nero si confonde con il buio della notte, pronto a braccare qualsiasi intruso senza paura. Il coraggio innato si sposa bene con la sua grande intelligenza e, se ben gestito, il Dobermann è un cane davvero invidiabile. Il suo carattere è molto equilibrato se socializza fin da piccolo, ma la sua ferocia diventa smisurata se si rende conto che il suo padrone sta correndo un grave pericolo.

Purché lo si educhi con attenzione e gli si conceda un ampio raggio di movimento, il Dobermann è un cane più che gestibile, ma non adatto a chi conduce una vita molto sedentaria. Se figuriamo una grande villa da proteggere, niente ci può rassicurare come una coppia di Dobermann ben istruiti.

rottweiler

Rottweiler

Impossibile non citare il Rottweiler, il gigante buono. La sua forza non ha neanche bisogno di essere commentata, e statisticamente le case che hanno a guardia uno o più Rottweiler sono meno soggette a furti. In questo caso però è fondamentale che il cane sia educato a dovere. Non si può prendere un Rottweiler e metterlo a guardia del cancello di casa, bisogna insegnargli con attenzione a distinguere le persone amiche da quelle meno gradite. Educazione a volte anche con il supporto di un addestratore esperto, moltissimo amore e tanta attività fisica sono componenti che non possono mancare nella vita di un Rottweiler; perché anche per avere un grande cane da guardia, è necessario compiere i giusti passi, altrimenti avremmo solamente un pericolo ambulante, per noi e per le persone che gravitano intorno alla nostra casa.

cane boxer

Boxer

Infine vogliamo parlare di un insospettabile guardiano, il tenerissimo Boxer. Il Boxer è un magnifico cane, con un carattere che fa invidia a moltissime persone, o almeno dovrebbe. Consigliato a chi ha dei bambini in casa, in grado di adattarsi alla perfezione allo stile di vita del suo proprietario. Ma oltre questa immagine idilliaca, si nasconde un cane da guardia attento e grintoso. Per natura il Boxer è un cane che gioca moltissimo, un po’ come se una parte di lui restasse cucciola per sempre.

Decisamente più piccolo dei cani che abbiamo citato finora, ma non per questo meno coraggioso. L’udito del Boxer è molto sviluppato, e sente prima di chiunque altro qualcuno che si avvicina alla casa. Non è aggressivo, ma ci tiene a sincerarsi che non ci siano pericoli, e per questo è sempre lui ad accogliere gli ospiti. A differenza del Dobermann o del Rottweiler, ad esempio, il Boxer non incute molto timore, ma non è consigliabile mettere alla prova la lealtà e l’amore folle che nutre per tutta la sua famiglia.