Gatto munchkin carattere e caratteristiche del gatto bassotto

gatto munchkin

Vogliamo parlare di un gatto quantomeno singolare nell’aspetto? D’accordo, allora conosciamo il gatto Munchkin, conosciuto anche come gatto bassotto. Scopriamo tutte le caratteristiche fisiche che lo contraddistinguono e impariamo a conoscere il suo carattere.

Origini e storia del gatto Munchkin

Il gatto Munchkin o gatto bassotto, non è affatto il prodotto di oscuri e discutibili esperimenti fatti dall’uomo; a caratterizzare invece l’aspetto fisico di questo simpatico gattino non è altro che una mutazione genetica spontanea avvenuta in alcuni gatti domestici americani. Negli anni ’80 vennero trovati nella Lousiana, Stati Uniti d’America, una coppia di gatti randagi che girovagavano per la città, a catturare l’attenzione furono le loro zampine incredibilmente corte, soprattutto quelle posteriori.

La femmina era incinta e quando partorì nacquero quattro gattini, due dei quali avevano la stessa peculiarità dei genitori. Da quel momento prese via un allevamento di gatti con questa caratteristica delle zampe corte, che presero il nome di Munchkin. Riconoscere la razza è complicatissimo perchè una corrente di pensiero continua a vedere qusta caratteristica come una menomazione o deformazione fisica, il Dwarf Cat Association invece continua a portare avanti la sua tesi secondo cui si tratta di una caratteristica fisica dovuta ad una mutazione genetica naturale.

gatto bassotto

Standard di razza gatto Munchkin | Gatti bassotti

Il Munchkin è un gatto di taglia media, robusto ma senza essere troppo pesante o corpulento, con la tipica caratteristica di avere le zampine molto corte rispetto al busto, in modo particolare quelle davanti, che lo rende simpaticamente simile ad una versione felina del cane bassotto. Ne esiste la varietà a pelo lungo e quella a pelo corto, in ogni caso il mantello deve essere soffice e setoso, con un fitto sottopelo, e sono accettati tutti i colori e tutti i disegni. La testa del gatto è simile ad un triangolo leggermente arrotondato, di media grandezza, con le guance larghe e il naso proporzionato che presenta un delicato stop.

Gli occhi del gatto sono grandi, leggermente obliqui e molto espressivi, il colore può essere qualsiasi, anche non in sintonia con il mantello. Le orecchie triangolari sono di media grandezza, portate ben dritte sulla testa. Il torace è ampio e muscoloso, non esagerato, il busto è mediamente lungo e di forma rettangolare.La coda è spessa, più sottile sulla punta, portata dritta. Le zampe sono corte, ma muscolose e ben tornite, i piedi sono tondi e di media grandezza. Una curiosità che riguarda il nome della razza Munchkin è un omaggio ai nani del Mago di Oz, straordinario film reso celebre da Victor Fleming.

munchkin

Cura del gatto Munchkin, alimentazione

Le cure che richiede il gatto munchkin sono davvero minime, tranne una pulizia periodica e regolare del pelo non c’è niente altro da segnalare, la dieta del gatto deve essere equilibrata e non troppo abbondante per evitare che diventi un gatto obeso.

gatto munchkin carattere

Gatto Munchkin carattere del gatto bassotto

Il gatto Munchkin è un simpatico giocherellone, che non presenta difetti caratteriali rilevanti. Allegro, sempre di buon umore e ben disposto al gioco, soprattutto se questo può coinvolgere anche il suo padrone. E’ un gatto adatto alla vita d’appartamento ma ha comunque piacere di giocare all’aria aperta, nonostante le sue zampine corte mostra un’agilità impressionante, e una buona predisposizione alla caccia. Va d’accordo con tutta la famiglia, a cui si affeziona e che riempie di attenzioni, convive bene con altri gatti ed altre razze di animali domestici, senza mostrare territorialità o gelosia.

Non soffre particolarmente la solitudine, anche se preferisce avere sempre qualcuno intorno, comunque non fa dispetti o danni dentro casa durante le ore in cui è da solo. Il gatto bassotto è un gatto intelligente ed acuto, non soffre di nessuna limitazione dovuta alle sue zampe corte, possiede un equilibrio ed uno slancio che gli permettono di saltare fra i rami o fra i mobili di casa indifferentemente, atterrando sempre con estrema eleganza.

allevamento munchkin

Allevamento munchkin

Il cucciolo di gatto Munchkin possiede un aspetto buffo e simpatico dovuto soprattutto alle sue minuscole zampette, che lo fanno sembrare un po’ imbranato. In realtà già da piccolissimo la sua agilità è sorprendente, e la velocità con cui si arrampica sugli alberi ancor di più. In Italia non ci sono allevamenti di questa razza di gatti che, per il momento, si è sviluppata solo negli Stati Uniti e in Francia, ma dato il prezzo del gatto munchkin molto elevato, il nostro ovvio consiglio è sempre quello di evitare acquisti da privati che si servono di internet, a meno che non possano dimostrare la provenienza e discendenza esatta del gatto. Meglio cercare tra i siti degli allevamenti francesi, più vicini a noi, e certamente più sicuri.