Kromfohrländer carattere e caratteristiche della razza canina tedesca

Kromfohrländer

Conosciamo il Kromfohrländer un cane tedesco non molto diffuso in Italia. Scopriamo le sue caratteristiche fisiche e le abitudini comportamentali per comprendere la tipologia di famiglia a cui è adatto. Raccontiamo quel poco che sappiamo della sua storia partendo dalle origini.

Origini e Storia del Kromfohrländer

Il Kromfohrländer è un cane di origine tedesca, e fra tutti quelli della sua nazione è forse il più recente; il suo riconoscimento ufficiale da parte della FCI, infatti, è arrivato solo nel 1955. Della sua storia non c’è molto da dire, è il risultato di un incrocio fra un Fox Terrier a pelo duro e un Grande Griffone della Vandea; da quest’ultima razza ha ereditato indubbiamente il temperamento dolce e socievole. Il suo nome deriva da Krom-Fohr, un’area specifica della regione di Siegen in cui ha avuto origine la sua selezione.

Kromfohrländer cuccioli

Standard di razza del Kromfohrländer

Il Kromfohrländer è una razza canina di taglia media, suddivisa in due varietà, quella a pelo liscio e quella a pelo duro. L’altezza di un esemplare maschio adulto raggiunge i 46 cm al garrese, per un peso non superiore a 16 kg. Il tronco è ben disegnato e per niente esile, ma non è eccessivo nella circonferenza né nello sviluppo muscolare. Il collo ha una giusta lunghezza e un buon incasso nel torace, viene portato fieramente eretto. La testa è tonda e proporzionata, delicata nel profilo; lo stop è marcato, il muso dritto e leggermente sfinato sul finale. Il tartufo è mediamente grande e aperto, di colore nero o marrone. Gli occhi sono grandi e ovali, posizionati obliquamente e distanti fra di loro. Il colore è marrone, ammesso in diverse tonalità.

Le orecchie sono attaccate in alto al lato del cranio, sopra la linea dell’occhio. La forma è triangolare, arrotondata sul finale, e vengono portate semi erette o comunque in conseguenza dell’umore del cane. Le zampe sono lunghe in proporzione e dotate di ossatura forte e tonda; la muscolatura che le copre è perfettamente in tiro ed evidente nei quarti posteriori, l’appiombo con il terreno è buono. La coda ha una radice molto ampia ed è di media lunghezza, sempre intera. Viene portata a falce o morbidamente voltata sul dorso.

Il mantello, abbiamo detto, è ciò che differenzia le due varieta: quello a pelo duro è molto denso e ha una lunghezza che varia dai 3 ai 7 cm, a seconda delle parti del corpo; è presente un folto sottopelo e una barba ispida sul mento. Il tipo a pelo liscio vanta la stessa lunghezza, ma il pelo è morbido e ben disteso su tutto il corpo, niente barba e stesso sottopelo. I colori ammessi dallo standard sono il bianco per la base con macchie che possono variare dal marrone in tutte le sue tonalità al rosso scuro. Le macchie non devono necessariamente essere molto estese, sulla fronte deve essere presente una lista bianca a dividere simmetricamente la testa.

Kromfohrländer prezzo

Cura del cane Kromfohrländer, alimentazione

La salute del Kromfohrländer non presenta nessun tipo di problema, e si accontenta dei soliti controlli di routine, vaccini a parte. La sua alimentazione deve essere di buona fattura, ma comunque semplice e non troppo pesante. Il pelo va in ogni caso spazzolato almeno due o tre volte a settimana.

Kromfohrländer carattere

Carattere del Kromfohrländer

Il Kromfohrländer è un cane dal carattere molto dolce e affabile, poco portato per la caccia e molto portato per la vita casalinga. Il suo temperamento allegro e giocoso lo rende particolarmente simpatico ai bambini, con cui convive benissimo; non mostra tracce di aggressività, ma neanche di timidezza, ha uno sguardo aperto e sincero, mai inquisitore. Con gli estranei è schivo e guardingo, tende a fare da barriera con il suo corpo ai padroni fin quando non è tranquillo, ma sempre senza essere aggressivo.

In famiglia è un coccolone leggermente egocentrico, non ama la solitudine e non è in grado di rimanere fuori da una qualsiasi riunione famigliare. Ama fare passeggiate all’aperto e correre su prati sicuri, ma non è un cane particolarmente sportivo. La sua educazione è praticamente alla portata di tutti, purchè si usino costanza e buone maniere, sempre partendo da un’ottima socializzazione.

Kromfohrländer allevamento

Allevamento Kromfohrländer, prezzo

Il Kromfohrländer non è totalmente sconosciuto in Italia, ma neanche ben diffuso. Gli allevamenti che se ne occupano sono davvero pochi, per questo motivo è consigliabile contattare, nel caso si volesse acquistare un cucciolo, un allevamento tedesco per chiedere tutte le informazioni necessarie, a partire dal prezzo. Assicuriamoci sempre che il cucciolo abbia un buon pedigree e, se possibile, andiamo a ritirarlo di persona, in modo da poter conoscere i genitori e l’ambiente in cui è nato.