Cocker Americano carattere e informazioni sulla razza canina

cocker americano

Parliamo del bellissimo Cocker Americano, il parente più stretto del Cocker Spaniel inglese. Cerchiamo le differenze tra le due razze canine e analizziamo le caratteristiche fisiche e comportamentali che lo contraddistinguono.

Origini e Storia del Cocker americano

Nel 1620 approdò nel Massachussets il Maryflower, una nave carica di pellegrini che portava con se i primi esemplari di Cocker Spaniel giunti sul suolo americano. Solo nel 1882 la razza arrivò anche negli Stati Uniti, dove venne riconosciuta l’anno successivo come Cocker, senza specifica di quale nazionalità avesse. Nel 1936, l’anno successivo a quello della nascita del Club del Cocker Spaniel inglese, il Kennel Club americano decise di separare gli esemplari inglesi da quelli americani, creando il caos fra allevatori e giudici.

Nel 1941 a risolvere la situazione ed elencare chiaramente le differenze fra queste due razze, ci pensò Geraldine Rockfeller Dodge, cinologa appassionata di questa razza, e nel 1945 il Kennel Club Americano riconobbe ufficialmente le due razze separate, con due standard differenti. Il Cocker americano ad oggi è la razza più diffusa di tutto il Paese, e riscuote un grande successo anche in Europa.

cocker spaniel americano cuccioli

Standard di razza del Cocker americano

Il Cocker americano è un cane di piccola taglia, ben disegnato e proporzionato nelle forme. Un maschio adulto raggiunge un’altezza al garrese di 38 cm per un peso massimo di 13 kg. Il torace è profondo e aperto, con costole serrate e molto cerchiate. Il dorso è corto e compatto, ben dritto fino alla groppa tonda e piena. I muscoli sono ben distribuiti, a rendere la linea del cane piacevolmente armoniosa. Le zampe sono dritte e non devono risultare corte nell’insieme, potenti nell’ossatura e nella muscolatura. I piedi hanno una buona presa sul terreno e sono bene aperti, a stabilizzare il Cocker.

La coda è inserita all’altezza della linea dorsale o poco più alta, viene portata mediamente bassa, in continuo movimento. Il collo è lungo e privo di giogaia, mostra muscoli potenti e un ottimo inserimento nel torace. La testa ha dimensioni e forma regolare, il cranio leggermente bombato fra le orecchie e non troppo spazioso. Lo stop è marcato, il muso quadrato e forte fino al tartufo, di colore scuro, intonato al mantello. Gli occhi hanno un taglio leggermente allungato, mentre l’iride è tonda e grande a riempire tutto l’occhio. Il colore è il marrone tendente al nero, l’espressione accesa e sveglia. Le orecchie sono attaccate all’altezza della linea dell’occhio; hanno una forma allungata, con una base non troppo larga e un finale stondato. Vengono portate basse e pesanti, anche se al tatto sono leggere e fini; e sono ricoperte da lungo pelo frangiato.

Il mantello è corto e sottile sulla testa, mediamente lungo sul resto del corpo. Petto, addome e orecchie sono frangiati, ma non esageratamente, in modo che il pelo non interferisca con i movimenti del cane. Molto importante che il pelo sia liscio o leggermente ondulato, ma mai riccio. Il pelo deve essere in tinta unita, nero o di altri colori, ed è accettato un po’ di bianco solo sul petto e la gola.

cocker americano prezzo

Cura del Cocker americano, alimentazione

La salute del Cocker americano è molto più gestibile di quella del Cocker Spaniel inglese, ma ha comunque bisogno di una accurata igiene per le orecchie e di particolare attenzione agli occhi delicati. La sua alimentazione deve essere bilanciata e razionata in dosi non eccessive per evitare che ingrassi. Se ben tenuto ed alimentato con attenzione, il cane americano vive più di 13 anni in tranquillità. Il pelo ha bisogno di essere spazzolato di frequente, ma è semplice da pulire.

cocker americano carattere

Carattere del Cocker americano

Il Cocker spaniel americano ha una predisposizione per la corsa, riesce a raggiungere velocità significative e a mantenere il passo per lungo tempo, ma per farlo ha bisogno di una vita dinamica, di spazio e di esercizio. In casa è docile, molto equilibrato e socievole, ma come lo Spaniel inglese, ama stare al centro dell’attenzione, per cui non può essere un cane adatto a chi è costretto a lasciarlo solo troppo tempo. Con i bambini è amorevole e simpatico, a volte un pochino troppo vivace. Con gli estranei si mostra un po’ diffidente, ma non aggressivo.

cocker americano allevamento

Allevamento Cocker americano, prezzo

Il Cocker americano, come quello inglese, ha bisogno di essere educato da qualcuno che abbia carattere e che non si lasci sopraffare dalla tenerezza che sa incutere. Ma è anche molto importante che venga trattato con cura e che gli venga mostrato tanto affetto. In Italia è ben diffuso, e un esemplare può costare fra i 500 e i 700 euro, compreso di pedigree e certificati medici.