Setter irlandese rosso carattere e caratteristiche della razza canina

Setter irlandese rosso

Parliamo del Setter irlandese rosso, razza che conosciamo già da molto tempo in Italia. Descriviamo l’aspetto fisico e prendiamo in considerazione i più importanti lati del suo carattere; ma prima raccontiamo brevemente la sua storia.

Storia del Setter irlandese rosso

Il Setter irlandese rosso, chiaramente originario dell’Irlanda, ha origini antiche le cui notizie risultano un po’ vaghe. Secondo le teorie più fondate, alla base della razza irlandese ci sarebbe l’antico Epagneul, il Chien d’Oysel. Lo standard di razza ufficiale è stato fissato e pubblicato nel 1886, nonostante la razza esistesse già da molto tempo.

Il Setter irlandese ha nel tempo riscosso un gran successo in tutta Europa, dove risulta essere fra i cani più diffusi. In Italia un tempo era molto più apprezzato, negli ultimi anni invece è stato spodestato dalla diffusione del Setter inglese.

Setter irlandese rosso prezzo

Standard di razza del Setter irlandese rosso

Il Setter irlandese rosso è un cane dalla forte corporatura, che ingrassa molto facilmente se non fa abbastanza attività fisica. Per un maschio adulto che misura un’altezza di 67 cm al garrese il peso non deve assolutamente superare i 30 kg, secondo lo standard. Il torace è stretto e profondo, muscoloso e molto compatto. Il tronco è dritto e sostenuto fino alla groppa appena discesa. Il ventre è retratto e le costole lunghe e strette. Il collo è lungo, con buona circonferenza e un’armoniosa intersezione con il torace; la posa è inarcata e non c’è traccia di giogaia. La testa è molto leggera e piuttosto scarna nel profilo.

Il cranio è stretto fra le orecchie, lo stop poco evidente e il muso allungato e fino; il tartufo è bene aperto, bruno. Gli occhi sono grandi e con un taglio leggermente allungato, il colore è il marrone o nocciola scuro, l’espressione dolce e comunicativa. Le orecchie sono attaccate sopra la linea dell’occhio, al tatto sono molto sottili e vengono portate basse, piatte contro la testa. Le zampe sono lunghe e snelle, perpendicolari al terreno. I muscoli forti coprono un’ossatura tonda e robusta.

La coda è inserita in basso, piuttosto sottile e coperta da pelo frangiato. Viene portata bassa o orizzontale. Il mantello che ricopre il cane è lungo fra i 5 e i 6 cm, al tatto leggero e setoso, sottile. A comporlo sono delle leggere frange molto ricche visivamente ma mai troppo folte. L’unico colore esistente è il rosso mogano brillante e dorato, senza nessuna traccia di nero o di altri colori.

Setter irlandese rosso cuccioli

Cura del Setter irlandese rosso, alimentazione

La salute del Setter irlandese rosso è buona, poiché si tratta di un cane assai robusto e forte, seppure sfinato nell’aspetto. L’unica cosa che va tenuta sotto controllo è la quantita del cibo, che deve essere perfettamente bilanciato e di buona qualità, e la costanza nel movimento fisico, imprescindibile soprattutto se il cane vive in casa per evitare che metta su peso. Il pelo va spazzolato con cura e almeno una volta a settimana.

Setter irlandese rosso carattere

Carattere del Setter irlandese rosso

Il Setter irlandese rosso è un ottimo cane da ferma, oculato e paziente nel suo lavoro, che spesso svolge con finta flemma. La sua educazione è facile da gestire poiché per natura non ha problemi ad apprendere né ad eseguire ordini. Con il suo padrone ha un rapporto molto confidenziale e mostra totale fiducia e rispetto, pur mantenendo sempre la sua caratteristica aria vagamente arrogante. In famiglia è un ottimo compagno, allegro e giocherellone, sempre disposto alle coccole o ad interagire nelle atività domestiche. Come è facile intuire, si tratta di una razza leggermente egocentrica, pur senza essere invadente.

Con i bambini è delicato e paziente, per le persone anziane può essere un ottimo sostegno, purchè ci sia qualcuno in grado di portarlo fuori ogni giorno. Soprattutto se vive in casa, il Setter irlandese ha bisogno di uscite dinamiche e frequenti, e non è senz’altro un cane che possa accontentarsi di una vita sedentaria, pena l’obesità ma anche la perdita di entusiasmo. Se si sceglie di farlo vivere in un appartamento bisogna educarlo fin da piccolo a rispettare le regole, e non trascurare per nessun motivo la socializzazione del cucciolo.

Setter irlandese rosso allevamento

Allevamento Setter irlandese rosso, prezzo

Il Setter irlandese rosso è diffuso ovunque in Europa, e reperirne un esemplare non può certo essere un problema. In Italia esisono diversi allevamenti riconosciuti dall’ENCI, per avere consigli e notizie certe sul prezzo, vi consigliamo di contattare direttamente uno di questi allevamenti specializzati.