Canaan dog carattere e informazioni sul cane palestinese

Canaan dog

Conosciamo il Canaan dog, il cane palestinese. Scopriamo le sue origini provando a ripercorrere i suoi passi e analizziamo lo standard di razza per scoprire caratteristiche fisiche e particolarità caratteriali.

Origini e Storia del Canaan dog

Quella del Canaan dog è un’antichissima razza canina autoctona della Palestina. Tornare a ritroso fino alle sue origini è pressochè impossibile poiché non solo sono perse nel tempo, ma anche alquanto nebulose. Affidandoci a chi di cani ne sa, possiamo affermare che nel suo sangue scorre quello del Collie così come quello del Dingo australiano, al punto che in origine la razza era suddivisa in due varietà, quella del Collie e quella del Dingo appunto, entrambe riconosciute. Nel 1953 la razza venne ufficialmente riconosciuta del Kennel Club Israeliano, in seguito, le due varietà vennero unite e nel 1970 nacque il suo primo allevamento in purezza. Ai tempi della seconda guerra mondiale, il Canaan dog era un eccellente cane da staffetta, e portava ordini e comunicazioni che riguardavano la sua patria. Si occupava inoltre di collaborare alla ricerca dei feriti. Ad oggi è assai difuso nel suo paese d’origine, naturalmente, in Gran Bretagna e negli Stati Uniti d’America, particolarmente sviluppato in California. Molto meno, purtroppo per noi, in Europa.

cane palestinese

Standard di razza Canaan dog

Il Canaan dog è un cane di media struttura, dotato tuttavia di un’invidiabile forma e tonicità. Un maschio adulto può pesare circa 25 kg per un’altezza media al garrese di 60 cm. La sua fisicità potrebbe essere idealmente racchiusa in un quadrato. Il dorso è ampio e possente, la discesa verso la groppa è dolce e senza strappi. Il torace è profondo e bene aperto, accompagnato da costole ben cerchiate. Le anche moderate. La coda è attaccata in alto ed ha una radice ampia, più sottile sulla punta e interamente ricoperta da un lungo e frangiato pelo. Viene portata ampiamente arrotolata sul dorso. Le zampe sono dritte, quelle posteriori particolarmente muscolose e slanciate. Il collo è lungo e muscoloso, ottimamente inserito, sorregge una testa di forma conica, con il cranio piatto e uno stop notevole ma non esagerato, il muso è lungo e non troppo sottile fino al tartufo grande e molto aperto, di colore nero.

Gli occhi sono a mandorla e tirati verso l’alto, a regalare un aspetto orientaleggiante, di colore bruno. Le orecchie sono attaccate basse e lasciano sembrare il muso molto più largo di quanto in realtà non sia. Non molto lunghe ma ampie alla base, vengono portate dritte, le punte leggermente arrotondate. Il sottopelo è abbondante e denso, come cotone. Il pelo di copertura è corto o mediamente lungo, dritto e serrato al punto che passarci una mano in mezzo non è cosa facile, al tatto risulta ruvido e alla vista è leggermente irsuto. I colori ammessi sono il bianco e il nero, oltre a tutta una varietà di sfumature che vanno dal sabbia al rosso, anche con presenza di macchioline.

Canaan dog prezzo

Cura del cane Canaan, alimentazione

Non ci risulta che il cane Canaan abbia problemi di salute o predisposizione a patologie congenite, così come non ci risulta che abbia bisogno di una dieta particolare. Di certo il suo pelo va spazzolato spesso e con attenzione, insistendo di più nel periodo della muta.

Canaan dog carattere

Carattere Canaan dog

Il Canaan dog è un amico affidabile e leale, che stabilisce con il suo padrone un rapporto basato sul reciproco rispetto e sulla totale devozione. Anche con il resto della sua famiglia si mostra affettuoso e collaborativo, docile con i bambini e simpatico un po’ a tutti. Detto questo, il Canaan dog è un animale molto caratteriale, sempre leggermente schivo, o perlomeno non propenso ad effusioni esagerate. Nei confronti degli estranei ha un atteggiamento diffidente, guardingo e lo mantiene nel tempo. Alcuni associano per certi versi il suo carattere a quello di un gatto, e in verità ci può stare. La sua dote per eccellenza è la prontezza di riflessi, e la capacità di pensare lucidamente in una frazione di secondo. Questo lo rende un buon guardiano per la casa e la persona, ma fondamentalmente il Canaan dog è un cane che ama la casa e la famiglia, le lunghe passeggiate e le corse folli, la quiete e l’intimità. Nonostante sia facilissimo da addestrare ed estremamente intelligente, non è proprio un cane adatto a tutti; il suo padrone deve avere carisma e personalità, e deve essere in grado di chiarire perfettamente la gerarchia della casa.

Canaan dog allevamento

Allevamento Canaan dog, prezzo

Come abbiamo appena detto il Canaan dog è un cane dal forte carattere, nonostante la sua docilità, è fondamentale che fin dalla sua infanzia gli vengano imposte delle regole, perchè da grande non le impara più, una su tutte imparare a portare il guinzaglio. Bisogna quindi, prima di cercarne uno, chiedersi se si è abbastanza coerenti e costanti da poterlo educare, aggiungiamo però che se ben educato il cane palestinese diventa un adulto più che gestibile, ubbidiente e rispettoso. In Italia c’è un solo allevamento che se ne occupa, e non sempre ci sono cucciolate disponibili. Per conoscere il prezzo di un esemplare bisogna contattarlo direttamente e, con la scusa, forse se ne può approfittare per visionare il luogo in cui è nato e conoscere il cucciolo prima di comperarlo.