Cane che non abbaia | Perchè il mio cane non abbaia mai?

cane che non abbaia

Avete un cane che non abbaia? C’è chi si preoccupa perché il cane abbaia troppo a causa dei vicini che ne vengono infastiditi e chi si preoccupa perché il cane non abbaia mai… Ma perché il cane non abbaia? E perché invece abbaia troppo? Si tratta di due domande speculari, che si basano sul significato dell’abbaio del cane. Scopriamo insieme quando, come e perché il cane non abbaia

Che cos’è l’abbaio del cane nel linguaggio canino

L’abbaio del cane viene considerato un modo di comunicare importantissimo nel linguaggio dei cani. Eppure quando il cane abbaia troppo da fastidio, soprattutto di notte, e spesso si finisce in interminabili liti condominiali, per altri invece il non abbaiare del cane è preoccupante. Un pò come dire: “perché Tizio parla? Perché Caio non parla mai?” La domanda nasce però dal presupposto che l’abbaio dei cani sia qualcosa di molto simile al parlare degli umani, ma in realtà non è così.

Infatti non si ritiene che i primi cani domestici della storia abbaiassero. E’ noto che i cani comunicano con il corpo, hanno quindi un linguaggio canino molto legato alla postura, in tal modo non hanno mai avuto problemi di comprensione tra loro, soprattutto se sono vicini. Nessun cane adulto abbaia ad un altro a meno che non sia lontano. Il problema era proprio farsi comprendere dagli umani che di posture canine con capiscono niente da millenni e quindi si sono messi ad abbaiare per richiamare la loro attenzione.

In seguito l’uomo ha iniziato a selezionare i cani che abbaiano ossia che danno il segnale d’allarme. Si pensi ai cani da guardia che la prima cosa che fanno è quella di abbaiare quando si avvicina al loro territorio un intruso.

Tuttavia bisogna ricordare che il segno d’allerta nei branchi di lupi non è l’abbaio ma una sorta di sbuffo. Quest’ultimo viene sentito solo dai canidi (lupi o cani selvatici) non certo dall’uomo, quindi gli allevatori hanno privilegiato i canidi chiassosi quelli che per richiamare l’attenzione sfondano le orecchie del vicino.

Per quanto riguarda il cane di piccola taglia la questione è diversa: è cosciente che se arriva un cane o qualsiasi altro animale più grosso può soccombere, quindi abbaia per insicurezza, vivendo in costante allarme e interpretando qualsiasi cambiamento del suo ambiente un pericolo.

cane non abbaia

Linguaggio dei cani | Abbaiare per comunicare

Cosa vuole comunicare un cane che abbaia?

  • Avverte che sta arrivando qualcuno (per i cani da caccia: avvistamento preda)
  • Chiedere attenzione agli umani (cibo acqua, gioco, ecc.)
  • Stress o eccitazione massima (anche di contentezza).

Per il cane, abbaiare, è quindi un comportamento legato alla richiesta di quel tipo di attenzione che senza l’abbaio non verrebbe mai soddisfatta.

Se quindi il cane capisce che l’umano corre non appena lui abbaia ecco là che si avrà un cane abbaione. Ci sono proprietari che come il cane abbaia trovano subito la giustificazione: è passato il cane del vicino, ha fame, ha sete, vuole uscire. Il cane è furbo e con gli abbai in tal modo comanda a bacchetta il suo padrone. Si avranno in questo caso dei cani veramente abbaioni.

Chi invece sa che meno si assecondano gli abbai e quindi le richieste, meno il cane abbaierà, si avranno cani meno abbaioni. Questo non significa che non si devono soddisfare le esigenze del cane, ma solo quando ha smesso di abbaiare. Occorre far capire al cane che solo se smette o non abbaia sarà soddisfatto nelle sue richieste.

cani che abbaiano poco

Perchè il mio cane non abbaia mai? | Cane che non abbaia

In base a quanto anticipato, il cane che non abbaia:

  • E’ un cane tranquillo e soddisfatto
  • Non ha bisogno di abbaiare per farsi capire da voi
  • Appartiene ad una di quelle razze di cani che non abbaiano o abbaiano poco.

razze di cani che non abbaiano

Razze di cani che abbaiono poco

Se vi state chiedendo se esistono razze di cani che non abbaiono, possiamo confermarvi che esistono razze di cani che abbaiano poco e rientrano in quelle razze canine che vengono considerate tranquille. Indubbiamente i cani di piccola taglia abbaiano molto di più rispetto a quelli di taglia grande.

Non è possibile ovviamente stilare una classifica precisa delle razze di cani che non abbaiano, in quanto dipenderà sempre da soggetto a soggetto. Una cosa è certa; i cani che abbaiano poco sono:

Infine ci sono i cani soddisfatti, quelli che non hanno bisogno di strillare per farsi capire. Quindi se avete un cane che non abbaia, eliminate eventuali cause di salute che solo il veterinario potrà individuare, e se per voi è un problema, forse avete sbagliato cane e/o razza.