Il senso dell’orientamento nei cani e l’importanza delle passeggiate

senso dell'orientamento nei cani

Vi siete mai chiesti come il vostro cane si orienta ed esplora il mondo che lo circonda? Se volete fare una cosa molto gradita al vostro amico a quattro zampe, quando andate a passeggiare con il cane, cambiate spesso giro, non fate sempre lo stesso! Se lo porterete in luoghi nuovi, ne sarà davvero entusiasta! Avrà infatti la possibilità, grazie al suo incredibile fiuto, di esplorare un ambiente ricco di odori inediti! Scopriamo di più sul senso dell’orientamento nei cani, cerchiamo di capire perchè le passeggiate con il cane sono importantissime e vediamo come fanno i cani a ritrovare la strada di casa quando si perdono.

Come fanno i cani a ritrovare la strada di casa?

L’olfatto del cane permette di esplorare il mondo circostante, mappandolo e attribuendogli un determinato significato. A differenza dell’essere umano che usa la vista; il cane si orienta soprattutto con il suo infallibile fiuto, grazie al quale monitorizza ed esplora tutti i percorsi che gli fate fare. State pur certi che se il vostro cane si dovesse perdere in un luogo che il suo olfatto ha mappato in precedenza non avrebbe problemi a ritornare a casa da solo.

Se invece decidete di portare il vostro amico in un nuovo ambiente, vedrete che si attarderà volentieri e sarà davvero difficile richiamare l’attenzione del cane per tornare a casa. Tutti gli odori su cui si soffermerà, il più delle volte, saranno sicuramente di altri cani e attraverso la sua mappatura saprà esattamente da chi è frequentata quella determinata zona.

come fanno i cani a ritrovare la strada di casa

Senso dell’orientamento nei cani e comunicazione canina

Spesso su di un odore particolarmente interessante, è facile vedere il cane che fa pipi sopra. E’ come se lasciasse un messaggio ai suoi simili, del tipo “sono passato di qua”, se si tratta di una cagnolina in caloreehilà bellezza sono disponibile” o “guarda che questo è il mio territorio” e così via.. Gli alberi, possono essere considerati come una sorta di social network per cani, bacheche dove lasciare “post” di vario genere.

Infatti, se osserverete con attenzione come il cane annusa alberi e aiuole quando andate a passeggio con lui, vi sorprenderete nel riscontrare quanto il suo comportamento canino sia simile al vostro quando accendete il pc e andate a vedere cosa hanno scritto gli amici nella home page del vostro social network preferito.

comunicazione canina

Perchè portare fuori il cane

Per il cane esplorare è quindi fondamentale per avere una vita gratificante, per questa ragione. i cani non devono restare perennemente in appartamento o in giardino dove ormai conoscono tutti gli odori (che generalmente è il loro). La frustrazione che si innesca quando si impedisce al cane di esplorare nuovi ambienti, può sfociare in astenia, depressione canina, iperattività distruttiva (ad esempio scavare buche in giardino), abbaio continuo e molti altri problemi comportamentali dei cani.

Infine, la frustrazione data dalla mancanza di esplorazione, spesso viene compensata con una spasmodica pulizia del mantello, tipica del cane che si lecca sempre, arrivando persino a provocarsi ferite per l’eccessivo leccamento, come nel caso del cane che si morde le zampe. Quindi attenzione, non fate mai mancare al vostro pelossissimo amico lunghe ed interessanti passeggiate; non solo sono importanti per il suo benessere psfico-fisico, ma fanno bene anche a voi!