Selkirk rex carattere e caratteristiche del gatto a pelo semilungo Selkirk rex

selkirk rex

Riuscire a presentarvi il Selkirk Rex, il particolarissimo gatto americano originario degli Stati Uniti, è un compito alquanto difficile poiché è davvero poco conosciuto nel nostro continente e non troppo diffuso neanche nel suo paese d’origine. Scopriamo le origini e le caratteritiche del gatto a pelo semilungo Selkirk rex nella speranza che la razza felina si espanda oltreoceano anche grazie a noi..

Storia del gatto Selkirk Rex

La razza Selkirk Rex discende da un’unica gattina, Miss de Pesto, nata negli Stati Uniti nel 1987 da una gatta randagia bianca e blu, con la particolarità di avere una pelliccia abnorme. Miss era evidentemente una gattina atipica, con i suoi baffi arricciati e il suo pelo ondulato, suscitò subito una gran curiosità. Jeri Newman, allevatore di gatti persiani, sospettò  immediatamente che si potesse trattare di una nuova mutazione del gene Rex, decise così di far accoppiare Miss con uno dei suoi gatti persiani neri, nacquero sei cuccioli, tre dei quali avevano lo stesso pelo della madre, questo confermò che il nuovo gene esisteva davvero ed era dominante.

La razza di gatti Selkirk Rex venne ufficialmente riconosciuta dalla TICA nel febbraio del 1994, successivamente anche dall’ACFA e dal CFA. Il bellissimo gatto americano riscosse un notevole successo alle varie mostre feline cui partecipò, ciò nonostante non si è ancora espanso come avrebbe dovuto né in America né tantomeno in Europa.

selkirk

Standard di razza gatto Selkirk Rex

Il Selkirk Rex è un gatto di taglia media dalla corporatura impressionantemente massiccia, il torace e il collo sono ricoperti di fasci di tessuto muscolare ben sviluppato, come pure le zampe, in particolar modo quelle dietro. La testa del gatto Selkirk Rex è tonda e abbastanza grande e il muso è schiacciato come quello del gatto Persiano, le orecchie sono di media grandezza, ben distanziate fra di loro e belle appuntite. Gli occhi sono grandi e rotondi, di qualsiasi colore in tono con il mantello. La coda del gatto è lunga, larga e spessa, tende ad assottigliarsi sulla punta ed è ricoperta da un foltissimo pelo semilungo.

gatto selkirk rex

Il mantello deve essere ondulato molto fitto e morbido, nei cuccioli è un po’ arruffato, e sono accettati tutti i colori e i disegni. Il selkirk è un gatto molto resistente e non predisposto a malattie specifiche, richiede una grande cura del pelo, infatti si consiglia di spazzolare il gatto almeno due o tre volte alla settimana, e durante il periodo di muta tutti i giorni. Anche gli occhi e le orecchie hanno bisogno di essere pulite almeno due volte a settimana con dei prodotti specifici e con grande delicatezza. L’alimentazione del gatto Selkirk Rex deve essere principalmente basata su cibo secco o semi umido, senza integrarla con alimenti destinati alla nostra tavola. Per quanto riguarda le quantità, il Selkirk non ha nessun problema di peso e nessuna tendenza all’obesità, per questo è perfettamente in grado di gestirsi da solo.

carattere selkirk rex

Carattere gatto Selkirk Rex

Nel corso del tempo pare che siano stati fatti degli incroci fra il Selkirk Rex ed altre razze feline, allo scopo di migliorare la struttura ossea e di rendere il pelo più soffice e gestibile, da questi incroci pare che il gatto americano abbia preso le diverse caratteristiche del suo bel carattere. Calmo e pacioso come il British Shorthair, pestifero come un Exotic Shorthair e coccolone come un Persiano, insomma una combinazione perfetta che rende il Selkirk una razza adatta a tutti. Adora gicare con altri gatti così come con le persone, si affeziona a tutta la sua famiglia con cui scambia volentieri effusioni continuamente, socievole e simpatico anche con gli estranei. Il felino americano ha una spiccata intelligenza che gli permette di comunicare in modo chiarissimo tutte le sue necessità, questo non significa però che sia un chiacchierone, tutt’alto..

cuccioli selkirk rex

Allevamento gatti Selkirk Rex

Il cucciolo di Selkirk rex è un piccolo cumolo di peli arruffati che ruzzola per tutta casa, fruga in ogni dove perché è sempre mosso da una forte curiosità che però non lo rende mai incosciente al punto di arrischiarsi in attività pericolose. Fin da piccolo ha bisogno di poter sfogare la sua energia e la sua creatività per questo ha bisogno di vari giochi per gatti, anche interattivi se possibile, e indubbiamente di un tiragraffi resistente, perchè dovrà sostenere le sue zampate che, crescendo, diventeranno sempre più forti e decise.